Tante sono le fiabe che ogni anno riceviamo al Prato di Fiabe il concorso letterario e per illustratori organizzato dall’Associazione Culturale Marginalia. Quest’anno dopo aver pubblicato sulla nostra pagina facebook tutti gli illustratori che ce lo hanno consentito, pubblichiamo anche gli autori ,anch’essi consenzienti nel pubblicare le loro fiabe per una bella ed appassionata lettura da parte di tutti voi.

Grazie quindi a tutte le scrittrici e gli scrittori che ci hanno dato il permesso di pubblicare le loro opere, a tutti voi che le leggerete buona lettura delle fiabe.

Le fiabe cari amici sono importanti, sono un gioco spesso da fare tutti insieme, a scuola, con gli amici in famiglia. Le fiabe preparano così i nostri bambini al grande gioco della vita. Non dimentichiamolo mai.

Le fiabe qui pubblicate saranno anche sulla nostra pagina facebook

esprimete il vostro parere la vostra opinione e votate le vostre preferit con un like.

Fiaba: Riunioni segrete di Monica Parmigiani di Piacenza

Mi chiamo Monica. Sono una ex docente di francese, ora nonna di due bimbe alle quali dedico questa favola perché mai come ora il problema del nostro clima e dell’inquinamento è diventato prioritario.

Scarica la fiaba:

Fiaba: Gedeone ragno fifone di Silvia Buda

Silvia Buda, l’autrice della mini-storia “La bambina e la Luna” vive in Sicilia ed è laureata in Lingue. La sua più grande passione è scrivere. Scrive di tutto: storie per bambini, filastrocche, poesie e anche racconti per bimbi un po’ più cresciutelli. Il suo motto è e sarà sempre: VIVA LA FANTASIA! Se vi va, date un’occhiata al suo blog di libri per bambini Gomitoliamo.

Scarica la fiaba:

Fiaba: Leonardo il ferroviere di Andrea Taffi di Sassari

Ho 53 anni, sono avvocato e mi piace scrivere. Sono padre di una bambina di sei anni. Leggere le favole a mia figlia, ogni sera, prima di dormire, mi ha spinto a scriverne di mie, solo per il gusto di leggerle a lei e capire se le piacevano: qualche volta sì, qualche altra no.

Scarica la fiaba:

Fiaba: Il regno delle cinque domande di Serena Squatrito di Prato

Scrivo poesie, fra i Premi Nazionali ci sono: ‘La festa della poesia’ del Teatro la Baracca di Prato, ‘Alfonso Sgattoni’ di San Benedetto del Tronto oltre a numerose segnalazioni fra le quali il Concorso ‘Elogio alla follia 2018’di Pisa. Scrivo testi musicali e compongo musica. Nel 2014 ottengo il Primo premio al Concorso Nazionale per inediti ‘Erotikanzoni’ del Teatro Politeama Pratese. Nel marzo del 2019 mi aggiudico il secondo posto per canzoni inedite al Concorso Nazionale ‘Maria Santoro’ di Roma. Ho scritto i testi per il ’Disney Musical’ portato in scena dall’Accademia Music Fly di Prato. Ho scritto la canzone ‘La libertà’ per il Coro di voci bianche ‘Il piccolo Raggio di Sole’ di Prato.

Scarica la fiaba:

Fiaba: La guerra dei ricci di Elena Rossi di Rovereto

“Ciao a tutti. Mi chiamo Elena Rossi e di professione sono Ape Regina. Ah no scusate…cassiera. Però mi piace talmente scrivere per i bambini, che talvolta mi immedesimo con i miei protagonisti e gli do vita. Vado con dei gruppetti di bambini, soprattutto nei parchi verdi e nei boschi rigogliosi che ci circondano e lascio che le parole delle mie fiabe ci seguano, trasformandole così in gioco/fiabe, dove anche i bambini prendono le sembianze dei personaggi.

Trovi alcune delle opere che ho scritto sul mio sito: www.bimbiestorie.it. …….Buona lettura a tutti.”

scarica la fiaba

Fiaba: Il sogno di Pino di Piero Casini di Sesto F.no Firenze

Casini Piero è nato a Firenze nel 1940, la passione per la scrittura delle novelle è nata quando la nipote Irene era piccola.

Nonno Artenio (nome prettamente di fantasia) le animava di volta in volta; raccontandole in abbinamento alle favole tradizionali che tutti conosciamo e che ci hanno resi felici nella nostra infanzia.

Ha scritto e pubblicato tre libri intitolati “ Le dieci ingenue storielle di nonno Artenio” “I piccoli di nonno Artenio” “Il magico Casentino”. Tutti  i personaggi dei libri hanno sempre una morale: l’amore per i bambini, per la natura, per gli animali e il rispetto per il prossimo.

I personaggi sono rappresentati da animalini e oggetti, (naturalmente parlanti) che hanno la loro vita e le loro storie.

Scarica la fiaba

Fiaba: Il bottone di Arturo di Tommaso Gianno di San Benedeto del Tronto

Salve a tutti, sono Tommaso e faccio l’illustratore. Non sono proprio uno scrittore ma mi piace scrivere ogni tanto qualche storiella buffa, fuori dalla realtà, potrebbe dire qualcuno. Ma poi che cosa è la realtà?

Scarica la fiaba

Fiaba: Nei panni di Giulia di Valeria Angela Pisi di Reggio Emilia

Mi chiamo Valeria Angela Pisi, vivo e lavoro a Reggio Emilia.

Scrivo racconti e fiabe per bambini; ho iniziato scrivendo le storie che raccontavo a mia figlia quando era piccola, che pian piano prendevano vita e chiedevano di essere scritte. Anche ora che è diventata grande, mi è rimasto il vizio di immaginare storie.

Ho pubblicato un racconto dal titolo “Il ladro di grammatica”,  nell’antologia “Racconti nella rete 2018” ed. Castelvecchi, nell’ambito del medesimo concorso; e un libricino dal titolo “Storia del coniglietto che aveva smarrito la gentilezza”, Giovanelli Editore 2019.

Scarica la fiaba

Fiaba: Zenzero e Cannella di Barbara Paoletti di Prato

Mi presento, sono Barbara, mamma di due bambini: Matteo che ha quasi 11 anni e Bianca che ne ha 9. Mi sono sempre divertita ad inventare storie per loro, specialmente quando erano più piccoli.

Per caso mi sono imbattuta in questo concorso letterario e quindi perché non provare? Premesso che quando andavo a scuola, la materia con cui avevo più difficoltà era l’italiano scritto!

Grazie per l’attenzione.

Scarica la fiaba

Fiaba: Il fiore che soffriva d’insonnia di Marina Fornaro di Santa Marinella

Mi chiamo Marina Fornaro, scrivo da quando ero adolescente. Nel 2000 ho pubblicato un romanzo ‘rosa’ con la casa editrice Demetra (in seguito acquistata dalla Giunti), romanzo che ho ripubblicato in self-publishing a dicembre 2018.  Scrivo soprattutto racconti brevi, ma di tanto in tanto amo scrivere fiabe.

Scarica la fiaba

Fiaba: Rosaria e la vecchia di Elena Giulia Belotti di Bergamo

Sono nata a Bergamo il 12/11/1966, diplomata in flauto traverso e autrice di due libri di poesia. Ha ricevuto riconoscimenti e Premi in concorsi nazionali ed internazionali di poesia presiedute da autorevoli letterati ( Finalista Premio Notari Ass. Gutenberg di Terni 2013; pubblicazione liriche antologica Premio Villa Torlonia I e II ed. presieduto da Dacia Maraini; 2^ class. Premio Nazionale E. Fiorilli di Montepescali 2019; menzioni e finalista in altri e vari Premi Nazionali). Collabora con il Premio di Poesia Sanpellegrino , poesia per e dei bambini, quale giurata. Solo da poco tempo si dedica alla produzione di fiabe.

Scarica la fiaba

Fiaba: A Prato matto di Manuela Acquafresca di Trieste

Manuela Acquafresca nasce e vive a Trieste, dove insegna alla scuola dell’infanzia.

Iscritta all’albo dei formatori, per il Comune di Trieste (area educazione), è  una formatrice delle insegnanti della scuola dell’infanzia e organizza corsi specifici sulla lettura per l’infanzia.

Lavora nel mondo della letteratura per ragazzi e bambini come autrice e collabora con alcune riviste educative.

La passione per la scrittura la porta a ricevere due importanti riconoscimenti al festival internazionale della fiaba di Schwanenstadt (AUSTRIA)

  Organizza laboratori epistolari e filatelici per le scuole  che vanno ad ascoltare i suoi racconti “DENTELLATI”, presso il museo postale della MITTELEUROPA.

Per conoscere meglio chi è e cosa fa , in questo mondo di parole, basta dare una sbirciatina al suo blog.   www.manuelacquafresca.it

Scarica la fiaba

Fiaba: Il Castello dei troppi di Martina Mugnaini di Certaldo (FI)

Sono Martina Mugnaini  abito a Certaldo nella provincia di Firenze e sono laureata  in “Psicologia dello sviluppo e dell’intervento della scuola”. Per alcuni anni ho svolto la libera professione rimanendo sempre legata al campo della scuola e sviluppando contemporaneamente un vivo interesse nella prima infanzia e nella lettura ad essa rivolta. Questo interesse mi ha portato poi a diventare educatrice asilo nido che attualmente svolgo a tempo indeterminato presso il Comune di Scandicci ampliando così le mie conoscenze nella letteratura alla prima infanzia ed all’uso di diverse tecniche narrative.

Scarica la fiaba

Fiaba: Lo stagno della rana cra di Felice di Maiolo di Nettuno Roma

Scarica la fiaba

Fiaba: Mio fratello di Arianna Tachel di Torre Boldone BG

Mamma di tre fanciulle, educatrice nelle scuole e per il progetto MUBE (Museo dei bambini di Bergamo). Ho pubblicato due libri: Il paese dei ciucci ed Armando e Nel Buio c’è… ed Sestante (quest’ultimo inserito nell’antologia di poesia per ragazzi curata da Livio Sossi) come autrice. 

Ho frequentato vari corsi di scrittura creativa (l’ultimo è stato Kids corso di scrittura per ragazzi) alla Scuola Holden e ho seguito corsi di illustrazione sia alla Scuola Internazionale di Sarmede che presso lo studio di alcuni illustratori.

Scarica la Fiaba

Fiaba: Il Pulcino Gazzolino di Lucia Traversari Guerra di Bergamo

Luisella Traversi Guerra, nata a Borgonovo V. T. (1944), è scrittrice, pittrice. Ha gestito le risorse umane di Robur SpA, prestigiosa azienda di famiglia. Presidente di un’associazione solidale che opera per la crescita dei ragazzi. L’esperienza di cinque figli e nove nipoti ha esaltato il potenziale creativo e rappresenta il laboratorio da cui nascono i racconti. Con lo pseudonimo Nonna Gella ha trasmesso su youtube 50 delle sue fiabe. Ha pubblicato “La memorabile impresa di Tapurino”  (2014, Mondadori Electa). Ha partecipato a Lilliput Bergamo con uno stand creativo. “Fiorino d’argento” 2016 al Premio Firenze col racconto “Il viaggio di Kalim”. Seconda classificata al Premio Letterario Milano International 2017 con l’opera “Storie Per tutti”  e Premio Speciale 2019 Concorso Internazionale Città di Pontremoli. www.ltgatelier.com

Scarica la Fiaba

Fiaba Cuori in salvo di Francesco Bonomini di Parma

Francesco Bonomini, nato a Parma il 01/08/1967 e residente nella stessa città, lavora per molti anni nell’azienda di famiglia, ma si interessa fin da giovane età alla poesia. Solo nella mezza età inizia però a scriverne in modo significativo.

Partecipa ad alcuni concorsi di poesia, vincendo il secondo premio al Lunezia Winter Festival di Marina di Carrara, menzioni speciali ad Affabula Festival di Fucecchio, Premio Bizzozero di Parma, Festival della Lentezza di Colorno. Pubblica con Santi Editore due raccolte di racconti. 

Scarica la fiaba

PREMIAZIONE IL 30 NOVEMBRE 2019 alle ore 16,30 nei locali della Biblioteca Lazzerini a Prato sezione ragazzi in via Santa Chiara

AUTORI FINALISTI ALLA XIX Edizione di Un Prato di Fiabe

La giuria della sezione autori per XIX edizione 2019 di Un Prato di Fiabe, composta da:

Presidente

Matteo Faglia consulente editoriale

Giurati:

Fabio Leocata scrittore

Michele Protopapas scrittore

ha dichiarato all’unanimità LA LISTA DEI Vincitori sia nella sezione adulti che nella sezione ragazzi e scuole:

1 Classificata

Valeria Angela Pisi di Reggio Emilia con la fiaba

“ Nei Panni di Giulia” 

Scarica la fiaba:

2 Classificata 

Elena Giulia Belotti di Bergamo con la fiaba “Tamelino e la capra” 

Scarica la fiaba

3 Classificato

Carlo Testana di Roma “ La clinica delle Formiche  

Scarica la fiaba:          

I segnalati a pari merito sono come ogni anno nove di seguito la lista:

Stefano Masetti di Arezzo con la fiaba  “ Lupo Nero”

Felice Di Maiolo di Nettuno Roma con  “I tre gufi

Laura Galeazzi di Miasino (NO) con “La goccia di pioggia che voleva diventare un fiocco di neve.

Daniela Frascotti de Paoli di Novara con “ Le scarpe perfette

Laura Lorenza Sciolla di Torino con Il Muro nel Mare

Marisa Trabalza di Foligno PG con “Aqua e vino”

Elisabetta Scavuzzo di Prato  con “Piccola fiaba di un dragone goloso”

Barbara Paoletti di Prato con “ Zenzero e Cannella

Luigi Nalli di  Villa Franca Verona con “ La zucca”

Vincitore assoluto nella sezione Bambini:

Ettore Salvadori di Montaione Empoli FI

Con la fiaba  VIAGGIO NEL TEMPO Cambiare il tempo è pericolosissimo…

Vincitori assoluti nella sezione Scuole:

Istituto Comprensivo di Levanto SP lavoro di Classe

Coordinatrice del progetto Insegnante Dorina Annunziata

Con la fiaba “ La Fantastica storia dell’aria

ILLUSTRATORI FINALISTI ALLA XIX Edizione di Un Prato di Fiabe

La giuria della sezione illustratori per XIX edizione 2019 di Un Prato di Fiabe, composta da:

Presidente Emo Risaliti Graphic Designer

Giurati:

Andreina Parpajola illustratrice

Chiara Nocentini illustratrice

Sophie Fatus illustratrice

In data 2 Ottobre 2019 ha dichiarato all’unanimità

LA CLASSIFICA FINALE DEGLI ILLUSTRATORI PER L’EDIZIONE 2019

1 CLASSIFICATA Silvia Benetollo di Mira Venezia

ha illustrato la fiaba ” I TRE GUFI” di Felice di Maiolo

2 CLASSIFICATO Piero Sandano di Cavarzere Ve

Ha Illustrato la fiaba ” LUPO NERO” di Stefano Masetti di Arezzo

3 classificata Selene Campanella di Vicenza

Ha Illustrato la fiaba ” NEI PANNI DI GIULIA”

di Valeria Angela Pisi di Reggio Emilia

Seguono i segnalati a pari merito


Muriel Mesini di Castelnuovo Calcea Asti

ha Illustrato la fiaba “TAMELINO E LA CAPRA”

di Elena Giulia Belotti di Bergamo


Simona Rossi di Acquaviva Picena AP

Ha illustrato la fiaba “LA CLINICA DELLE FORMICHE”

di Carlo Testana di Roma


Luisa Scopigno di Firenze

Ha illustrato la fiaba ” LE SCARPE PERFETTE”

di Daniela Frascotti de Paoli di Novara


Sara Bernardi di Bologna

Ha illustrato la fiaba ” ACQUA E VINO” di Marisa Trabalza di Foligno


Daniela Pareschi di Genova

Ha illustrato la fiaba “LA ZUCCA” di Luigi Nalli di Villa Franca VR


Ha illustrato la fiaba “IL MURO NEL MARE” di Laura L. Sciolla di Torino

Agnese Lenni di Montepulciano


Massimo Favaro di Mestre Venezia

Ha illustrato la fiaba ” PICCOLA FIABA DI UN DRAGONE GOLOSO” di Elisabetta Scavuzzo di Prato

Roberta Marzuillo di Sarnico Bergamo

ha illustrato la fiaba “ZENZERO E CANNELLA” di Barbara Paoletti di Prato

Letizia Camiletti di Vigasio VR

ha illustrato la fiaba “LA GOCCIA DI PIOGGIA CHE VOLEVA DIVENTARE UN FIOCCO DI NEVE” di Laura Galeazzi di Miasino NO

Sezione Bambini

Luisa Orofino di tredici anni di Cleto Cosenza

Ilaria Pascuzzi di dodici anni di Ronco Scriva Genova

Messaggio di Vania Fanciullacci presidente di Marginalia

Cari autori, cari illustratori, cari ragazzi e insegnanti,

a voi come ogni anno va il nostro sincero ringraziamento per esservi voluti confrontare al Concorso Un Prato di Fiabe XIX edizione nazionale 2019

ovviamente ai  vincitori facciamo le nostre vivissime congratulazioni.

E’ un onore per noi ogni anno ricevere così tante opere da tutta Italia, siano esse fiabe, siano illustrazioni. Quest’anno come anche negli anni passati sono arrivati elaborati perfino dalle isole , è stato bellissimo leggervi e ascoltare le vostre  storie, ammirare la vostra manualità nelle illustrazioni, verificare la bella capacità espressiva e l’originalità narrativa e le avvincenti storie spesso piene di dialoghi e personaggi straordinari.

A tutti voi va la mia, la nostra sincera ammirazione per questa vostra capacità comunicativa. Grazie per esservi voluti confrontare al nostro concorso con sincero e sportivissimo spirito di partecipazione. Il confronto cari amici equivale ad una crescita che migliora sempre ognuno di noi. Quindi anche per tutti coloro che non sono arrivati in finale desidero comunicare la mia approvazione, la mia stima e come dico ogni volta,  non sempre si può vincere.

I concorsi sono così e al verdetto finale chi non arriva fra i dodici finalisti, almeno per il nostro premio, deve leggere il risultato come una rivincita a cui poter puntare l’anno successivo, magari interrogandosi su alcuni aspetti importanti che vengono richiesti tra i requisiti dell’opera e perché no cercare di migliorarli.

Desidero che giunga ad ognuno di voi il mio personale abbraccio, inviato con il cuore. Il Prato di Fiabe è un po’ un  figlio, infatti ha quasi l’età di mia figlia, e quando ormai tanti anni fa decidemmo io e Barbara Ghiardi, la mia insostituibile compagna di viaggio, di intraprendere questa avventura, iniziammo come tutte le belle cose per gioco, senza prenderci troppo sul serio. Poi il resto è arrivato da solo. Sicuramente per l’impegno e il grande lavoro che dietro anche ad un concorso come questo, ognuno di noi, Barbara, Massimo Alfaioli, insieme a me il Coordinatore della Pagina e del premio, Patrizia Giovannetti, Emo Risaliti e Francesca Berti, ha messo.

Mi auguro che tutto questo vi sia arrivato.

Avanti cari amici avanti tutta, non fermatevi mai e con forza e coraggio guardate sempre avanti, nessuno si senta escluso e con fiducia guardate al futuro senza paura, sempre!

Vania Fanciullacci presidente di Marginalia

Concorso Letterario e per illustratori

Un Prato di Fiabe

XIX edizione nazionale 2019.

Il Concorso giunto alla sua XIX edizione nazionale, prevede una sezione per autori ed una per illustratori.

Una sezione speciale è dedicata alle scuole elementari e medie inferiori che vorranno partecipare e che saranno esenti da quota di partecipazione.

Il concorso è aperto a tutti gli autori italiani che vorranno inviare le loro fiabe ed a tutti gli illustratori italiani che vorranno inviare le loro opere grafiche

Termine ultimo per l’inoltro degli elaborati sia letterari che grafici

Il regolamento per le opere letterarie ed il regolamento per gli illustratori, si potrà scaricare cliccando sui pdf pubblicati di seguito. Per tutte le scuole che volessero partecipare ad una delle due sezioni possono farlo scaricando anch’esse il bando prescelto e ricordiamo esenti da quota di partecipazione.

30 giugno 2019

INFORMAZIONI SCRIVENDO A:

unpratodifiabe@associazionemarginalia.org

“UN PRATO DI FIABE”

Arrivato alla sua XIXa EDIZIONE Nazionale è  ideato ed organizzato dall’Associazione Culturale Marginalia. Con il Patrocinio del Comune di Prato, la Regione Toscana e la testata giornalistica del Il Tirreno.

Iniziato nel 1995, ha visto partecipare giovani e adulti da tutta Italia, Tutti con l’entusiasmo che è tipico degli scrittori e illustratori di questo genere letterario.

Nel tempo, molti illustratori  si sono succeduti nelle varie edizioni di UN PRATO DI FIABE.  Ttutti bravissimi, a loro va la nostra ammirazione per il bellissimo lavoro svolto.

Un saluto e un grazie particolare va a tutti i grandi dell’illustrazione italiana che non hanno fatto mancare il loro appoggio a questa manifestazione parliamo di  Ro Marcenaro, Silver, Mario Gomboli, Nicolatta Costa, Lenio Luzzati, Altan,  e tanti altri.

La giuria della sezione letteraria di Un Prato di Fiabe 2018 composta da:

Presidente:

Michele Protopapas  scrittore

Giurati:

Nicoletta Corsalini  scrittrice

Lenio Vallati  scrittore

 

All’unanimità in data 3 settembre 2018 ha reso nota la lista dei dodici finalisti al Concorso Un Prato di Fiabe 2018 nella sezione letteraria.

 

PRIMO PREMIO

Franca Monticello di Vicenza con la fiaba “Domitilla, rondinella innamorata” scarica la fiaba Domitilla, rondinella innamorata

SECONDO PREMIO

Oriano Bertoloni di Marina Carrara ( Massa) con la fiaba “il cassonetto n. 43”  scarica la fiaba Il cassonetto n.143

TERZO PREMIO

Cristina Bulgheri di Viareggio di Lucca con la fiaba “Biagio, libro randagio” scarica la fiaba biagio libro randagio

 

SEGNALATI A PARIMERITO:

Terza Agnoletti  di Signa (FI) con la fiaba ” il potere dei gatti”  scarica la fiaba Il potere dei gatti

Francesca Berti   di Carmignano (Prato)   con la fiaba “Minuzzolina” scarica la fiaba Minuzzolina

Odilia Danieli  di Musile di Piave ( Venezia) con la fiaba “Lumina storia di una luce”  scarica la fiaba Lumina storia di una luce

Raffaele Formisano e Nunzia Cesarano  di Napoli con la fiaba “Cacciatori di stelle” scarica la fiaba  Cacciatori di stelle

Daniela Frascotti De Paoli di Novara con la fiaba “Lilla e la luna,” scarica la fiaba Lilla e la luna

Luigi Nalli  Verona con la fiaba ” Senza ritorno” scarica la fiaba

Senza-Ritorno- ( per scaricare questo file andare infondo alla pagina e cliccare sul titolo Senza Ritorno)

Dario Piselli di Roma  con la fiaba ” Sottogiù” scarica la fiaba Sottogiù.

Teresa Denise Spagnoli di Grugliasco (Torino) con la fiaba “Rolando Florindo e le verdure magiche” scarica la fiaba Rolando Florindo e le verdure magiche

 Carlo Testana  di Roma con la fiaba “La capra viola” scarica la fiaba La capra viola

 

SEZIONE RAGAZZI:

a Pari merito al Primo posto

Emma Traverso di Savignone (Genova) con la fiaba ” il primo volo” scarica la fiaba il primo volo

Elide Fumagalli  e i bambini della scuola dell’infanzia San Giuseppe di Castel Rozzone (BG) con la fiaba ” La quercia Gilberta e scampanicchio Black”

Il progetto è frutto della collaborazione tra l’Associazione Genitori (AGE Castello) e la scuola dell’infanzia S. Giuseppe di Castel Rozzone (Bg) coordinata da Francesca Locati.

scarica la fiaba la quercia Gilberta e Scampanicchio Black

 

________________________________________________________________________________

La giuria della sezione Illustratori, del concorso Un Prato di Fiabe 2018 composta da:

Presidente: Emo Risaliti Graphic designer

Giurati:

Chiara Nocentini illustratrice

Massimo Alfaioli illustratore

All’unanimità in data 25 luglio 2018 ha reso nota la lista dei dodici finalisti al Concorso Un Prato di Fiabe 2018.

I tre vincitori più i nove segnalati, saranno stabiliti solo dopo un ulteriore incontro fra i giurati per verificare le opere realizzate dagli artisti

relativamente alle fiabe assegnate.

I VINCITORI DELLA XVIII EDIZIONE DI UN PRATO DI FIABE 2018  sono:

 

SEZIONE ADULTI

 

PRIMO PREMIO:

Laura Addari  di Milano

www.lauraddari.com

 

SECONDO PREMIO:

Elisa Buracchi di Prato

https://www.behance.net/ElisaBuracchi_BEH

 

TERZO PREMIO:

Mattia Bombelli  di Magenta MI

www.mattiabombelli.com

 

SEGNALATI A PARI MERITO E PUBBLICATI NEL LIBRO UN PRATO DI FIABE 2018

I SEGUENTI ILLUSTRATORI:

 

 

Carola Maspes  di Como residente a Bologna

cargocollective.com/carolaelupo

 

Gianni Morandini  di Verona

www.behance.net/ningia

 

Laura Zani  di Brescia

http://www.laurazaniillustrazioni.it/ita/profilo.html

 

Luca Bedini  di La Spezia

https://l.bedini2.wixsite.com/lucabedini

 

Luca Mingolla di Trieste

http://www.lucamingolla.com/about/

 

Patrizia Loccardi  di Trieste

https://www.facebook.com/profile.php?id=100007986491299&lst=1333566636%3A100007986491299%3A1532632040&sk=about

 

Valentina Caldarella di Venezia

 

Tommaso Gianno di San Benedetto del Tronto AP

Facebook: www.facebook.com/tomillustration

 

Isabella Galeazzi  di Montelabbate PU

http://www.dirittiacolori.it/it/eventi_galeazzi

 

 

 

Per la sezione bambini

Ilaria Pascuzzi

Alyssa Pelizza

 

 

Un Ringraziamento a tutti da parte della presidente di Marginalia 

 

A Nome dell’Associazione Culturale che rappresento, ringrazio di cuore, tutti coloro che sportivamente si sono confrontati e aderito a questa avventura con intelligente spirito di partecipazione. A tutti voi va la nostra stima e il nostro affetto, indipendentemente dall’esito finale.

In tanti anche quest’anno avete partecipato e come sempre per la giuria è stato un compito arduo, ma come sapete bene, i concorsi sono così.

Nessuno però si senta escluso, anzi con coraggio, determinazione e amore per questo lavoro, guardi al futuro senza paura.

Giunga a tutti voi il mio abbraccio personale in attesa di incontrarvi ancora perché le sfide sono il sale della vita.

A tutti i finalisti le nostre più sentite congratulazioni insieme all’augurio di tanta fortuna per tutti.

Ai più piccoli dico, che in realtà per noi hanno vinto tutti, perché un bambino, un giovane che ha queste caratteristiche e la voglia di esprimersi con il disegno è già grande e nella vita potrà spendere queste sue qualità, avendo tutto il tempo per affinarle e migliorarle.

Dunque cari amici, a presto e buona vita a tutti

 

Vania Fanciullacci

presidente di Marginalia

 

____________________________________________________________________________________________________

 

 

Concorso Letterario e per illustratori

Un Prato di Fiabe, riparte il Concorso per la sua XVIII EDIZIONE NAZIONALE

Giunto alla sua XVIII Edizione nazionale, prevede una sezione per autori ed una per illustratori.

Una sezione speciale è dedicata alle scuole elementari e medie inferiori che vorranno partecipare e che saranno esenti da quota di partecipazione.

Il concorso è aperto a tutti gli autori italiani che vorranno inviare le loro fiabe, E a tutti gli illustratori italiani che vorranno inviare le loro opere grafiche

 

Termine ultimo per l’inoltro degli elaborati sia letterari che grafici

 30 giugno 2018

Il regolamento per le opere letterarie ed il regolamento per gli illustratori, si potrà scaricare cliccando sui pdf pubblicati di seguito. Per tutte le scuole che volessero partecipare ad una delle due sezioni possono farlo scaricando anch’esse il bando prescelto.

 

Bando 2018 Autori fiabe_   Bando 2018 illustratori    Iscrizione – Liberatoria copia

Per eventuali ulteriori informazioni potrete scrivere alla segreteria del concorso :

Segreteria del concorso info@associazionemarginalia.org

Aspettiamo come sempre le vostre bellissime opere augurando a tutti buon lavoro

Marginalia

 

“UN PRATO DI FIABE”

Arrivato alla sua XVIIIa EDIZIONE Nazionale è  ideato ed organizzato dall’Associazione Culturale Marginalia. Con il Patrocinio del Comune di Prato, la Regione Toscana e la testata giornalistica del Il Tirreno.

Iniziato nel 1995, ha visto partecipare giovani e adulti da tutta Italia, Tutti con l’entusiasmo che è tipico degli scrittori e illustratori di questo genere letterario.

Nel tempo, molti illustratori  si sono succeduti nelle varie edizioni di UN PRATO DI FIABE.  Ttutti bravissimi, a loro va la nostra ammirazione per il bellissimo lavoro svolto.

Un saluto e un grazie particolare va a tutti i grandi dell’illustrazione italiana che non hanno fatto mancare il loro appoggio a questa manifestazione parliamo di  Ro Marcenaro, Silver, Mario Gomboli, Nicolatta Costa, Lenio Luzzati, Altan,  e tanti altri.

 

La giuria della sezione letteraria di Un Prato di Fiabe 2018 composta da:

Presidente:

Michele Protopapas  scrittore

Giurati:

Nicoletta Corsalini  scrittrice

Lenio Vallati  scrittore

 

All’unanimità in data 3 settembre 2018 ha reso nota la lista dei dodici finalisti al Concorso Un Prato di Fiabe 2018 nella sezione letteraria.

 

PRIMO PREMIO

Franca Monticello di Vicenza con la fiaba “Domitilla, rondinella innamorata” scarica la fiaba Domitilla, rondinella innamorata

SECONDO PREMIO

Oriano Bertoloni di Marina Carrara ( Massa) con la fiaba “il cassonetto n. 43”  scarica la fiaba Il cassonetto n.143

TERZO PREMIO

Cristina Bulgheri di Viareggio di Lucca con la fiaba “Biagio, libro randagio” scarica la fiaba biagio libro randagio

 

SEGNALATI A PARIMERITO:

Terza Agnoletti  di Signa (FI) con la fiaba ” il potere dei gatti”  scarica la fiaba Il potere dei gatti

Francesca Berti   di Carmignano (Prato)   con la fiaba “Minuzzolina” scarica la fiaba Minuzzolina

Odilia Danieli  di Musile di Piave ( Venezia) con la fiaba “Lumina storia di una luce”  scarica la fiaba Lumina storia di una luce

Raffaele Formisano e Nunzia Cesarano  di Napoli con la fiaba “Cacciatori di stelle” scarica la fiaba  Cacciatori di stelle

Daniela Frascotti De Paoli di Novara con la fiaba “Lilla e la luna,” scarica la fiaba Lilla e la luna

Luigi Nalli  Verona con la fiaba ” Senza ritorno” scarica la fiaba  

Dario Piselli di Roma  con la fiaba ” Sottogiù” scarica la fiaba Sottogiù.

Teresa Denise Spagnoli di Grugliasco (Torino) con la fiaba “Rolando Florindo e le verdure magiche” scarica la fiaba Rolando Florindo e le verdure magiche

 Carlo Testana  di Roma con la fiaba “La capra viola” scarica la fiaba La capra viola

 

SEZIONE RAGAZZI:

a Pari merito al Primo posto

Emma Traverso di Savignone (Genova) con la fiaba ” il primo volo” scarica la fiaba il primo volo

Elide Fumagalli  e i bambini della scuola dell’infanzia San Giuseppe di Castel Rozzone (BG) con la fiaba ” La quercia Gilberta e scampanicchio Black”

Il progetto è frutto della collaborazione tra l’Associazione Genitori (AGE Castello) e la scuola dell’infanzia S. Giuseppe di Castel Rozzone (Bg) coordinata da Francesca Locati.

scarica la fiaba la quercia Gilberta e Scampanicchio Black

 

________________________________________________________________________________

La giuria della sezione Illustratori, del concorso Un Prato di Fiabe 2018 composta da:

Presidente: Emo Risaliti Graphic designer

Giurati:

Chiara Nocentini illustratrice

Massimo Alfaioli illustratore

All’unanimità in data 25 luglio 2018 ha reso nota la lista dei dodici finalisti al Concorso Un Prato di Fiabe 2018.

I tre vincitori più i nove segnalati, saranno stabiliti solo dopo un ulteriore incontro fra i giurati per verificare le opere realizzate dagli artisti

relativamente alle fiabe assegnate.

I VINCITORI DELLA XVIII EDIZIONE DI UN PRATO DI FIABE 2018  sono:

 

SEZIONE ADULTI

 

PRIMO PREMIO:

Laura Addari  di Milano

www.lauraddari.com

 

SECONDO PREMIO:

Elisa Buracchi di Prato

https://www.behance.net/ElisaBuracchi_BEH

 

TERZO PREMIO:

Mattia Bombelli  di Magenta MI

www.mattiabombelli.com

 

SEGNALATI A PARI MERITO E PUBBLICATI NEL LIBRO UN PRATO DI FIABE 2018

I SEGUENTI ILLUSTRATORI:

 

 

Carola Maspes  di Como residente a Bologna

cargocollective.com/carolaelupo

 

Gianni Morandini  di Verona

www.behance.net/ningia

 

Laura Zani  di Brescia

http://www.laurazaniillustrazioni.it/ita/profilo.html

 

Luca Bedini  di La Spezia

https://l.bedini2.wixsite.com/lucabedini

 

Luca Mingolla di Trieste

http://www.lucamingolla.com/about/

 

Patrizia Loccardi  di Trieste

https://www.facebook.com/profile.php?id=100007986491299&lst=1333566636%3A100007986491299%3A1532632040&sk=about

 

Valentina Caldarella di Venezia

 

Tommaso Gianno di San Benedetto del Tronto AP

Facebook: www.facebook.com/tomillustration

 

Isabella Galeazzi  di Montelabbate PU

http://www.dirittiacolori.it/it/eventi_galeazzi

 

 

 

Per la sezione bambini

Ilaria Pascuzzi

Alyssa Pelizza

 

 

Un Ringraziamento a tutti da parte della presidente di Marginalia 

 

A Nome dell’Associazione Culturale che rappresento, ringrazio di cuore, tutti coloro che sportivamente si sono confrontati e aderito a questa avventura con intelligente spirito di partecipazione. A tutti voi va la nostra stima e il nostro affetto, indipendentemente dall’esito finale.

In tanti anche quest’anno avete partecipato e come sempre per la giuria è stato un compito arduo, ma come sapete bene, i concorsi sono così.

Nessuno però si senta escluso, anzi con coraggio, determinazione e amore per questo lavoro, guardi al futuro senza paura.

Giunga a tutti voi il mio abbraccio personale in attesa di incontrarvi ancora perché le sfide sono il sale della vita.

A tutti i finalisti le nostre più sentite congratulazioni insieme all’augurio di tanta fortuna per tutti.

Ai più piccoli dico, che in realtà per noi hanno vinto tutti, perché un bambino, un giovane che ha queste caratteristiche e la voglia di esprimersi con il disegno è già grande e nella vita potrà spendere queste sue qualità, avendo tutto il tempo per affinarle e migliorarle.

Dunque cari amici, a presto e buona vita a tutti

 

Vania Fanciullacci

presidente di Marginalia

 

____________________________________________________________________________________________________

 

 

Concorso Letterario e per illustratori

Un Prato di Fiabe, riparte il Concorso per la sua XVIII EDIZIONE NAZIONALE

Giunto alla sua XVIII Edizione nazionale, prevede una sezione per autori ed una per illustratori.

Una sezione speciale è dedicata alle scuole elementari e medie inferiori che vorranno partecipare e che saranno esenti da quota di partecipazione.

Il concorso è aperto a tutti gli autori italiani che vorranno inviare le loro fiabe, E a tutti gli illustratori italiani che vorranno inviare le loro opere grafiche

 

Termine ultimo per l’inoltro degli elaborati sia letterari che grafici

 30 giugno 2018

Il regolamento per le opere letterarie ed il regolamento per gli illustratori, si potrà scaricare cliccando sui pdf pubblicati di seguito. Per tutte le scuole che volessero partecipare ad una delle due sezioni possono farlo scaricando anch’esse il bando prescelto.

 

Bando 2018 Autori fiabe_   Bando 2018 illustratori    Iscrizione – Liberatoria copia

Per eventuali ulteriori informazioni potrete scrivere alla segreteria del concorso :

Segreteria del concorso info@associazionemarginalia.org

Aspettiamo come sempre le vostre bellissime opere augurando a tutti buon lavoro

Marginalia

 

“UN PRATO DI FIABE”

Arrivato alla sua XVIIIa EDIZIONE Nazionale è  ideato ed organizzato dall’Associazione Culturale Marginalia. Con il Patrocinio del Comune di Prato, la Regione Toscana e la testata giornalistica del Il Tirreno.

Iniziato nel 1995, ha visto partecipare giovani e adulti da tutta Italia, Tutti con l’entusiasmo che è tipico degli scrittori e illustratori di questo genere letterario.

Nel tempo, molti illustratori  si sono succeduti nelle varie edizioni di UN PRATO DI FIABE.  Ttutti bravissimi, a loro va la nostra ammirazione per il bellissimo lavoro svolto.

Un saluto e un grazie particolare va a tutti i grandi dell’illustrazione italiana che non hanno fatto mancare il loro appoggio a questa manifestazione parliamo di  Ro Marcenaro, Silver, Mario Gomboli, Nicolatta Costa, Lenio Luzzati, Altan,  e tanti altri.

 

Premiazione del Concorso Un Prato di Fiabe.

Un prato di fiabe Con inaugurazione della mostra di illustrazioni.

Sabato 8 dicembre 2018 dalle ore 17 nei locali della Libreria Sit’N’Breakfast in via San Gallo 21 rosso a Firenze.

Saranno presenti i giurati per la sezione letteraria e la sezione illustrazioni

sarà presente la presidente di Marginalia e tutti gli organizzatori del concorso

 

La mostra di illustrazioni sarà aperta al pubblico e visitabile gratuitamente venendo alla caffetteria libreria Sit’N’Breakfast

dal lunedi al venerdi dalle ore 10 alle ore 20 il sabato dalle ore 10 alle ore 15 chiuso la domenica.

aperta fino al 10 gennaio.

 

Le fiabe hanno qualcosa di magico: i bambini che le ascoltano volano con la fantasia in mondi fatati, si immergono in avventure con personaggi immaginari (come streghe, cavalieri, gnomi..) e sognano ad occhi aperti. Attraverso la narrazione, il bambino viene aiutato a sviluppare l’intelletto ed a prendere contatto con le sue emozioni. Le fiabe sono anche importanti strumenti educativi. Nel percorso di crescita ogni bambino ha bisogno di ricevere un’educazione morale, di sapere quali comportamenti siano corretti e quali meno.

 

Ogni anno al prato di fiabe giungono centinaia di opere letterarie e illustrazioni, segno rassicurante che nessuna di queste persone ha smesso di ricordarsi di essere stato bambino continuando con le loro belle storie ad allietare la lettura di tutti oltre che quella dei più piccoli.

 

Un Prato di fiabe aspetta tutte le scrittrici, gli scrittori, le illustratrici e gli illustratori alla premiazione della XVIII edizione .

 

info@associazionemarginalia.org   tel 366 4475991 – 329 3075760

 

PREMIAZIONE DEL CONCORSO venerdi 30 Novembre 2018 ore 21

nei locali della ns sede fiorentina presso la Libreria caffetteria  via San Gallo 21 rosso a Firenze

 

MEDIA PARTNER dell’INIZIATIVA RADIOCANALE7  

clicca sul link  https://www.radiocanale7.it/

 

E’ con molto piacere che rendiamo pubblici fin da adesso i nomi dei vincitori della II Edizione del Concorso IN CENTO RIGHE 2018

In data 17 settembre 2019, nella sede dell’Associazione culturale Marginalia, si è riunita la giuria composta da:

Il consulente editoriale Matteo Faglia  (presidente) https://www.linkedin.com/in/matteo-faglia-4822654b

L’attrice Daniela Morozzi  (giurata) https://it.wikipedia.org/wiki/Daniela_Morozzi

Lo scrittore Marco Vichi  (giurato) http://www.marcovichi.it/

il professore Davide Casarosa (giurato)

 

All’unanimità tutti i giurati si sono espressi in favore di cinque racconti che più di ogni altro, sugli oltre cento pervenuti, si sono contraddistinti per stile, argomento trattato e proprietà di linguaggio. La giuria per questa edizione non ha ritenuto di premiare altri racconti, poiché solo cinque, secondo loro insindacabile giudizio hanno ottenuto il punteggio pieno, secondo i criteri di valutazione espressi.

 

La classifica, non prevede primo secondo e terzo premio tutti a pari merito
  1. Maria Frazzoni Alice di Ro Ferrarese Ferrara con il racconto FOLIE scarica il racconto Folie
  2. Federico Fabbri di Firenze con il racconto UNA STORIA SEMPLICE scarica il racconto UNA STORIA SEMPLICE — Federico Fabbri
  3. Patrizia Palermo di Bologna con il racconto LA SESSA TAGLIA DI DITA VON TEESE scarica il racconto LA STESSA TAGLIA DI DITA VON TEESE
  4. Monica Menzogni di Prato con il racconto L’INCONTRO scarica il racconto L’incontro docx
  5. Marina Dorina Rottoli di Capriate S. Gervaso con il racconto PARENTI POVERI PARENTI POVERI

 

Ascolta dalla voce degli attori Andrea Dezi e Daniela Morozzi

FOLIE di Maria Frazzoni Alice 

 

UNA STORIA SEMPLICE di Federico Fabbri

 

LA SESSA TAGLIA DI DITA VON TEESE  di Patrizia Palermo

 

L’INCONTRO di Monica Menzogni

 

PARENTI POVERI di Marina Dorina Rottoli

 

alla premiazione saranno presenti i giurati e gli organizzatori.

I racconti saranno letti e inviati in onda su radio canale 7 

Tutti i vincitori riceveranno una brochure contente il proprio racconto con la recensione della giuria

Nell’occasione i giurati parleranno delle scelte fatte e dei racconti.

L’attrice Daniela Morozzi interpreterà per ognuno un brano dell’opera.

A tutti sarà offerto un drink di benvenuto.

Siete tutti invitati alla premiazione con chi vorrete.

 

A tutti gli altri partecipanti va la mia personale stima e con affetto dico che a mio modesto parere non di giurata. In molti altri sarebbero stati meritevoli di premio, ma i concorsi sono così e il giudizio della giuria è giustamente insindacabile.

Mi piace comunque pensare, allo spirito di partecipazione che ha mosso così tante scrittrici e scrittori per confrontarsi a questo premio. La giuria ha svolto un lavoro davvero eccelso e non sono mancate ulteriori riletture e discussioni. Una giuria seria appassionata e capace che non ha lasciato niente al caso.

Spero, grazie anche alla collaborazione dei miei colleghi di poter pubblicare in seguito, sul nostro sito, almeno altri dieci racconti che seguono la classifica dei vincitori. Le informazioni verranno date in corso d’opera via mail e sui nostri social.

Vi ricordo che ogni mercoledì dalle ore 17 alle ore 18 su radio canale 7 www.radiocanale7.it la nostra trasmissione ” C’è tutto un mondo intorno” dove parleremo anche di, IN CENTO RIGHE”

Scaricando l’applicazione Gratuita dedicata RadioCanale7 su PlayStore o GooglePlay oppure RadioCanale7 su Tunein potreteascoltarci sia da Pc che su Smartphone IoS & Android – A voi la scelta come ascoltare la Diretta
Per intervenire telefonicamente , per porre domande agli ospiti o per un semplice saluto è disponibile il Numero 0574 630925 oppure il Numero di Whatsapp 3914350112 per Messaggi

 

Vi aspetto tutti il 30 novembre augurando a tutti successo per il vostro lavoro.

Vania Fanciullacci

presidente dell’Associazione Culturale Marginalia

 

 

 

 In Cento Righe è organizzato dall’ Associazione Culturale Marginalia,

 SECONDA EDIZIONE nazionale del Concorso “IN CENTO RIGHE”

Dopo il successo della I Edizione, Marginalia indice per il 2018 e per la seconda volta, il concorso per racconti brevi, In Cento Righe.

Questo è stato possibile anche grazie alla collaborazione di professionisti del calibro dello scrittore Marco Vichi, l’attrice Daniela Morozzi e il Consulente editoriale Matteo Faglia

 

La particolarità del concorso, è la possibilità, per i vincitori, di poter ricevere una motivazione letteraria personalizzata

quindi  l’interpretazione in audio lettura eseguita da attori professionisti con diffusione radiofonica, web radio.

Inoltre la produzione di un Cd con la raccolta dei testi  vincitori e segnalati recitati da attori professionisti.

In Giuria:

Il consulente editoriale Matteo Faglia  (presidente) https://www.linkedin.com/in/matteo-faglia-4822654b

L’attrice Daniela Morozzi  (giurata) https://it.wikipedia.org/wiki/Daniela_Morozzi

Lo scrittore Marco Vichi  (giurato) http://www.marcovichi.it/

il professore Davide Casarosa (giurato)

 

Media Partner per l’iniziativa RADIO CANALE 7 radio web

Radio Canale 7 si può ascoltare in streaming su radiocanale7.it, in tv sul canale 710 del digitale terreste e sulle piattaforme mobili con le appilcazioni tunein.

 

Potrete scaricare il regolamento cliccando qui : Regolamento

Abbiamo prorogato la data di inoltro al 30 giugno 2018

Potrete scaricare la scheda di Iscrizione Liberatoria cliccando qui: Iscrizione – Liberatoria

 

Per tutte le ulteriori informazioni, potretecontattare la segreteria del Concorso scrivendo a:

 info@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 

nella foto, insieme alla giuria, i vincitori della precedente edizione

 

Tutti i testi e le letture fatte da attori professionisti, sono ancora pubblicate sul nostro sito nella precedente pagina del concorso, per chi volesse leggergli, oppure ascoltargli cliccando su questo link

In cento righe concorso letterario nazionale

In data 5 dicembre 2018, si è conclusa la  prima edizione della mostra “CIBIAMOCI CON ARTE”

allestita presso la libreria Sit’N’Breakfast a Firenze.

 

Il pubblico alla fine di questa divertente esperienza ha decretato i vincitori che con piacere pubblichiamo insieme ad alcune immagini della mostra

Come sempre un breve commento della nostra Presidente a tutti voi:

A tutti gli illustratori, va la nostra gratitudine per aver voluto partecipare confrontandosi con tanti colleghi pittori, grafici, illustratori.
Ad ognuno di voi va la nostra stima e simpatia per aver creduto in questo progetto e nella speranza di avervi ancora fra noi il prossimo anno
auguriamo a tutti un felicissimo Natale

Vania Fanciullacci
presidente di Marginalia
e tutto lo staff di Marginalia e Sit’N’Breakfast

 

 

Prima classificata:

Marta Mugnai (Firenze)

 

 

Secondo Classificato

Kostantinos Protopapas  (Atene)

 

Terza Clasificata 

Barbara Tazzari  (Ravenna)

 

 

 

Motivazione della giuria

Emo Risalti, Massimo Alfaioli, Chiara Nocentini

 

Tutte interessanti e di buon livello le opere pervenute al concorso. Molti gli argomenti trattatie con tecniche svariate,

ora piene di colore, ora monocrome. Interessante vedere come in tanti si siano avvicinati a questo concorso con tematiche

completamente diverse l’una dall’altra, non sarebbe stato facile nemmeno in questo caso premiare i primi tre, ma stavolta

il pubblico si è espresso e con piacere, abbiamo notato che il giudizio finale ha riguardato tre opere completamente diverse l’una dall’altra.

Una volta tanto anche i giurati fanno da spettatori e per noi è stato interessante vedere dove il pubblico ha posato il suo sguardo

rispetto alle opere esposte, una bella esperianza e un’iniziativa che merita un suo proseguo a cui anche noi in futuro daremo il

nostro contributo da giurati.

Buon lavoro a tutti le illustratrici e gli illustratori aspettandovi il prossimo anno.

Emo, Massimo, Chiara

 

 

 

  

 

 

CIBO E ARTE

sono gli ingredienti di una originale iniziativa a cura dell’Associazione Culturale Marginalia e la Libreria Sit’N’Breakfast.

 

  

    http://www.sitandbreakfast.com

 

CIBIAMOCI CON ARTE

è il titolo dell’iniziativa aperta a gli illustratori i pittori i graffitari e i madonnari di tutto il mondo.

La cucina, come l’arte è creazione, dedizione, emozione.

Un’unione che si consolida in un abbraccio pieno di passione e amore. Come ci introduce al tema l’illustrazione di Barbara Bastianelli dal titolo Abbraccio.

  

Cucinare è, a tutti gli effetti, un’arte!

Il Cucchiaio, la forchetta diventano gli strumenti di lavoro sostituendosi al pennello così come il piatto diverrà la tela. Per il resto, il lavoro del cuoco e quello di un pittore non sono così differenti.

Cibo e arte, da sempre sono bisogni primari dell’uomo: il cibo appaga il nostro corpo, come l’arte nutre la nostra anima. Abbiamo bisogno delle emozioni dell’arte come di carboidrati e delle proteine.

A Sit’N ‘Breakfast, parlando di cibo e arte, abbiamo voluto proporre a tutti gli illustratori i pittori i madonnari i graffiati, i fumettisti, una mostra delle opere che ci perverranno, abbinate ad un menu studiato ad hoc per le opere stesse. Il tutto sarà proposto nel corso dell’inaugurazione della mostra e dei successivi eventi che organizzeremo presso Sit’N’Breakfast a Firenze, durante il periodo dell’esposizione divenendo motivo di dibattiti, curiosità, incontri.

E così, ai toni dell’arancio abbineremo una vellutata di zucca; al giallo una polenta di farina di ceci; al verde un pinzimonio di sedani , finocchi e cetrioli; al rosso una pappa al pomodoro; e così via.

Saranno tante le specialità proposte dalla bravissima Anastasia, Chef di Sit’N’Brakfast, non mancherà un buon vino biologico da abbinare insieme a della fresca birra artigianale.

E’ un progetto che speriamo di realizzare con la disponibilità di tutti voi.

La mostra sarà una collettiva dove ognuno potrà esporre una o due opere a tema libero a cui noi abbineremo il cibo.

Chi avesse voglia di partecipare confrontandosi a questo divertente gioco di fantasia ma anche di cultura e armonia, chiediamo, in cambio della possibilità di esporre per un mese nella libreria caffetteria Sit’N’Breakfast a Firenze in Via San Gallo 21 rosso, di inviare una o due opere a tema libero solo in formato digitale via mail ad info@associazionemarginalia.org.

Il regolamento potrete scaricarlo  cliccando quisulla scritta regolamento della mostra:

scarica cliccando qui sulla scritta regolamento     REGOLAMETO MOSTRA CIBIAMOCI CON ARTE

 

Inoltre per ognuno saranno stampate le opere a cura di Marginalia e Sit’N’Breakfast ai fini dell’esposizione, quindi offriremo la cena in occasione dell’inaugurazione il battage promozionale pubblicitario presso case editrici, riviste e quotidiani, riviste radio e tv locali. 

In finale tre vincitori decretati dal pubblico per opere ed abbinamento cibo riceveranno una corona di frutta di stagione

un servizio fotografico a cura del nostro bravo fotografo, la raccolta delle opere esposte, stampata.

Tutti coloro che parteciperanno avranno diritto ad avere le proprie opere esposte alla mostra aperta al pubblico gratuitamente per oltre un mese un mese, 

visibilità sui social suul sito di Marginalia e Sit’N’Breakfast.

 

Attendiamo le vostre candidature

Il tema è libero sbizzarritevi, non dovrete necessariamente inviare opere che riguardano il cibo, andranno benissimo opere astratte, informali, concettuali povere, realistiche, bizzarre fumetti o altro.

 

Come sempre in giuria i fantastici tre

Emo Risaliti

Chiara Nocentini

Massimo Alfaioli

 

La giuria servirà in questa occasione per commentare le opere che arriveranno quindi parleremo dell’abbinamento de cibo scelto , insieme ad Anastasia.

Sarà il pubblico di Sit’N Breakfast a decretare i vincitori finalisti.

 

E’ un’occasione divertente, interessante per condividere storie emozioni e cultura e lo faremo con tanti personaggi.

Durante gli eventi organizzati in occasione della permanenza della mostra saranno presenti editori, cuochi, ristoratori, autori, scrittori.

Una bella visibilità per ognuno di voi.

 

Aspettiamo le vostre opere entro e non oltre il 30 SETTEMBRE 2018, basterà inviarle via mail

SCARICA IL REGOLAMENTO  

 

La mostra Cibo e arte è prevista da metà settembre a metà ottobre e anche oltre.

Se sarete in molti sarà bellissimo, quindi care amiche, cari amici mano ai pennelli , alla tavolozza grafica, ai gessetti o quello che volete ma inviateci le vostre fantastiche opere.

 

Cibiamoci ad arte dove lanima si nutre leggera

Un Prato di Fiabe XVII edizione 2017

Un Prato di Fiabe ecco alcuni momenti della premiazione che si è svolta a Prato nei locali dell’Associazione Culturale  Marginalia

e Laboratorio Fabbricone Associazione Culturale, il 18 novembre 2017

 

 

La fiaba ha un’immediatezza di messaggio che ci riporta ad una sfera di immagini e conoscenze che parlano direttamente alla nostra parte razionale ma anche all’inconscio, attraverso il linguaggio degli archetipi e dei simboli.Generalmente lo schema narrativo delle fiabe è composto da una prima parte dove si trova il protagonista, l’eroe, l’eventuale problema e chi lo ha causato, quindi gli ostacoli da superare, nonché la risoluzione del problema stesso attraverso l’evoluzione del personaggio.A volte, parlare dei nostri problemi, dei nostri dolori fa male e non sempre siamo pronti a farlo. In questo caso parlarne attraverso una fiaba può essere una soluzione.Penso sia assolutamente necessario, per grandi e piccoli, vedere la fiaba come un insieme di più elementi che si sviluppano attraverso la storia raccontata, divenendo così anche terapeutica sia per chi la scrive sia per chi la legge. Molto spesso scrivere una fiaba significa anche risvegliare il bambino che è in ognuno di noi con la sua spontaneità e sincerità.

Ed è in quella spontaneità che spesso troviamo la forza di comunicare messaggi, dire cose che teniamo dentro anche se con fatica.Ringrazio quindi tutti gli autori che ogni anno ci propongono belle e interessanti fiabe su cui riflettere, ringrazio gli illustratori per la loro capacità interpretativa delle storie attraverso le illustrazioni e a tutti auguro successo e fortuna, perché saper scrivere e disegnare è un grande dono di cui fare tesoro.

Ringrazio i giovanissimi autori e i giovanissimi illustratori che sono stati capaci di mettersi in gioco al nostro concorso e giocando con noi hanno dato dimostrazione delle loro capacità letterarie e grafiche. Un grazie quindi alle giurie, agli sponsor e all’Amministrazione Comunale per il Patrocinio concesso.

Auguro a tutti gioia di vivere e felicità, con la voglia che non deve mai venire meno, di condividere bei momenti e belle esperienze che sono il succo della nostra vita.

Vi abbraccio e come sempre vi aspetto il prossimo anno.

Vania Fanciullacci

Presidente dell’Associazione Culturale Marginalia

 

 

Per tutti coloro che vorranno acquistare il libro lo potranno richiedere scrivendo ai nostri contatti lo invieremo per posta

informazioni e prenotazioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org      iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 

  

  

  

  

  

  

  

  

  

 

Responso Giuria per il premio sezione autori

Un Prato di Fiabe, XVII edizione nazionale 2017

Care scrittrici, cari scrittori,

con piacere pubblichiamo il responso della giuria che si è riunita nella nostra sede di Prato in data 6 settembre 2017, per decretare i tre vincitori ed i nove segnalati al Premio.

Ci congratuliamo con i finalisti di questa XVII edizione del concorso, ma anche con tutti gli altri partecipanti, sicuri della loro sportività, tipico atteggiamento, di chi si confronta con un mondo pieno di fascino e armonia, quali la fiaba e l’illustrazione.

Partecipare, confrontarsi è comunque crescita e indipendentemente dai risultati ottenuti, sappiate che il vostro lavoro è importante per tutti noi. La vostra capacità di esprimervi, raccontandoci storie fantastiche, ci rende migliori.

Vi auguriamo il successo che meritate, invitandovi alla premiazione del concorso che per quest’anno è prevista sabato 18 novembre a Prato presso la nostra nuova sede in Via Targetti 10/9 alle ore 16,30 (a fianco dell’ingresso del Teatro Fabbricone.)

Congratulazioni vivissime in attesa di incontrarvi alla premiazione nella data indicata.

Vania Fanciullacci

Presidente di Marginalia

 

 

 

La giuria del premio, composta da:

Presidente Dott. Matteo Faglia consulente editoriale

Giurati:

Nicoletta Corsalini, scrittrice, poetessa

Michele Protopapas, scrittore

Lenio Vallati, scrittore

 

all’unanimità ha decretato i tre vincitori ed i segnalati a pari merito.  Di seguito tutta la lista con i nominativi ed il titolo della fiaba.

Primo Classificato:

Paola Vergari di Firenze

Con la fiaba 

L’Omino delle strisce Leggi la fiaba clicca qui L’Omino delle Strisce.doc

 

Secondo Classificato:

Silvana Aurilia di Napoli

Con la fiaba 

Il sogno di Pedro  Leggi la fiaba clicca qui  Il sogno di Pedro

 

Terzo Classificato:

Daniele Biglia di Lesmo (MB)

Con la fiaba 

Aru e il mondi di Vetro Leggi la fiaba clicca qui  Aru e i mondi di vetro

 

Segnalati a Pari merito con le seguenti fiabe:

Andrea Taffi di Cecina (LI)

Con la fiaba 

Storia di Iole Leggi la fiaba clicca qui Storia di Iole doc

 

Daniela Frascotti De Paoli di Novara

Con la fiaba 

Tommasino Gocciadilatte Leggi la fiaba clicca qui Tommasino Gocciadilatte

 

Alessandra Simona Columbaro di Raderno D’Adda LC

Con la fiaba 

Idea e il faggio  Leggi la fiaba clicca qui Idea e il faggio

 

Giancarlo Chirico di Roma

Con la fiaba 

La scelta del palloncino  Leggi la fiaba clicca qui La scelta del palloncino

 

Graziano Buchetti di Montepulciano Siena

Con la fiaba 

Il Gatto che cercava uno straccio Leggi la fiaba clicca qui IL GATTO CHE CERCAVA UNO STRACCIO

 

Lucia Cristina Tameni di Calcinato (BS)

Con la fiaba 

Giardiniere cercasi Leggi la fiaba clicca qui Giardiniere cercasi!

 

Luigi Nalli di Villafranca Verona

Con la fiaba 

Detective Dina  Leggi la fiaba clicca qui  Detective Dina

 

Stefano Masetti di Arezzo

Con la fiaba 

Voce grossa  Leggi la fiaba clicca qui VOCE GROSSA

 

Chiara Capelli di Aprilia Latina

Con la fiaba 

Riccardo e il tesoro dei draghi Leggi la fiaba clicca qui Riccardo e il tesoro dei draghi

 

Sezione Ragazzi

 

Scuola paritaria Don Bosco Via Lorenzo Balla 45 Prato

Con la fiaba

I tre elementi di una ricchezza sotterranea Leggi la fiaba clicca qui Fiaba I tre elementi…

 

 

Cliccando sulla scritta Motivazioni fiabe potrete leggere tutte le motivazioni rilasciate dalla giuria per le opere vincitrici e segnalate

al Concorso letterario e per illustratori Un prato di Fiabe XVII edizione nazionale 2017

Motivazioni fiabe

 

Carissime, illustratrici e carissimi illustratori,

è con molto piacere che comunichiamo a tutti voi, i vincitori ed i segnalati al Concorso Un Prato di Fiabe 2017

decretati all’unanimità dalla giura composta da:

presidente: Emo Risaliti graphic designer

Giurata:      Chiara Nocentini illustratrice

Giurato:      Massimo Alfaioli illustratore

 

 

Vincono questa XVII edizione di UN Prato di Fiabe 2017

i seguenti illustratori:

 

1° Classificata Flavia Zuncheddu di Milano

ha illustrato la fiaba 

Idea e Faggio di Alessandra Simona Columbaro di Raderno D’Adda LC

 

2° Classificata Camilla Zaza di Firenze

 ha illustrato la fiaba Detective Dina di Luigi Nalli di Villafranca Verona

 

3° Posto Alice Negri di Lecco

 ha illustrato la fiaba 

I tre elementi di una ricchezza sotterranea: Scuola paritaria Don Bosco Via Lorenzo Balla 45 Prato

 

 

Sono risultati segnalati a pari merito i seguenti illustratori:

Cinzia Piazza di Venezia

ha illustrato la fiaba

Voce grossa di Stefano Masetti di Arezzo

 

Gabriella Sperotto

ha illustrato la fiaba

Tommasino Gocciadilatte di Daniela Frascotti De Paoli Novara

 

Francesco Gnozzi di Firenze

ha illustrato la fiaba

Il gatto che cercava uno straccio di Graziano Buchetti di Montepulciano Siena

 

Lisa Pagnutti di Udine

ha illustrato

Riccardo e il tesoro dei di draghi Chiara Capelli di Aprilia Latina

 

Luisa Bertolo di Cividale Friuli

ha illustrato la fiaba

Storia di Iole di Andrea Taffi di Cecina

 

Laura Martinuzzi di Trieste

ha illustrato la fiaba

Il sogno di Pedro di Silvana Aurilia di Napoli

 

Marco Spanu di Firenze

ha illustrato la fiaba

L’omino delle Strisce di Paola Vergari di Firenze

 

Michela Baso di Treviso

ha illustrato la fiaba

La scelta del palloncino di Giancarlo Chirico di Roma

 

Marzia Bellesso di Treviso

ha illustrato la fiaba

Giardiniere cercasi di Lucia Cristina Tameni di Calcinato BS

 

Susy Zanella di Occhiobello Rovigo

ha illustrato la fiaba

Aru e il mondo di vetro di Daniele Biglia di Lesmo MB

Per la  Sezione BAMBINI vincono a pari merito

Niccolò Gagliardi di Enna con l’illustrazione Pegaso

Arianna Sgarlata di Bologna con la sua illustrazione

 

Nel congratularci con voi per questo traguardo raggiunto,

ricordiamo a  tutti coloro che non sono arrivati tra i primi tre sul podio, la loro è comunque una splendida vittoria, ci congratulandoci  per lo spirito di partecipazione e per il lavoro svolto. Inoltre da non dimenticare che i vostri lavori sono stati scelti fra oltre cento opere arrivate al premio.

Per noi dell’organizzazione, tutti sarebbero stati tutti degni di un premio, ma come sappiamo i concorsi sono così e la scelta non è stata facile.

Vi esortiamo a continuare dando libertà alla fantasia e alla vostra manualità e i premi arriveranno sicuramente nella vostra vita.

Come ogni anno tutti i partecipanti al Concorso Un Prato di Fiabe non arrivati in finale, avranno visibilità con le loro opere sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/UnPratoDiFiabe/

Ogni anno daremo un premio fuori concorso decretato dal pubblico.

Quest’anno si è aggiudicato il premio del pubblico VINCENZO TURTURRO di Verona

con l’illustrazione dal titolo Una piccola storia d’altri  tempi. 

Troverete le tavole degli altri illustratori sulla nostra pagina Facebook  e ricordiamo a tutti che la premiazione al concorso

sarà sabato 18 novembre  2017 alle ore 16,30 nei locali della nostra associazione Culturale in via F Traghetti 10/9 a Prato

Tutte le comunicazioni più dettagliate saranno date in seguito.

Grazie a tutti per il lavoro svolto e vi aspettiamo con fiducia in occasione dell’inaugurazione della mostra e premiazione 18 novembre 2017

la presidente di Marginalia

Vania Fanciullacci 

e tutto lo staff di Un Prato di Fiabe 2017

Un Prato di Fiabe 

Riparte il Concorso letterario a tema favolistico e per illustratori.

 XVII EDIZIONE NAZIONALE

 

Un Prato di Fiabe, giunto alla sua XVII Edizione nazionale, prevede una sezione per autori ed una per illustratori.

Una sezione speciale è dedicata alle scuole elementari e medie inferiori che vorranno partecipare e che saranno esenti da quota di partecipazione.

Il concorso è aperto a tutti gli autori italiani che vorranno inviare le loro fiabe e a tutti gli illustratori italiani che vorranno inviare le loro opere grafiche

 

Termine ultimo per l’inoltro degli elaborati sia letterari che grafici – 30 giugno 2017

Il regolamento per le opere letterarie ed il regolamento per gli illustratori , si potrà scaricare cliccando sui pdf pubblicati di seguito.

Per tutte le scuole che volessero partecipare ad una delle due sezioni possono farlo scaricando anch’esse il bando prescelto.

 

Bando 2017 Autori fiabe_okk –  Bando 2017 illustratori  Scheda di partecipazione – Liberatoria

Per eventuali ulteriori informazioni potrete scrivere alla segreteria del concorso :

Vania Fanciullacci – info@associazionemarginalia.org

Sara Marsili  – concorsiletterari@associazionemarginalia.org

Aspettiamo come sempre le vostre bellissime opere augurando a tutti buon lavoro

Marginalia

 

“UN PRATO DI FIABE”

arrivato alla sua XVIIa EDIZIONE Nazionale

è  ideato ed organizzato dall’Associazione Culturale Marginalia. Con il Patrocinio del Comune di Prato, la Regione Toscana e

la testata giornalistica del Il Tirreno.

Iniziato nel 1995, ha visto partecipare giovani e adulti da tutta Italia con l’entusiasmo che è tipico degli scrittori e illustratori di questo genere letterario.

Nel tempo molti illustratori  si sono succeduti nelle varie edizioni di UN PRATO DI FIABE e tutti bravissimi, a loro va la nostra ammirazione per il bellissimo lavoro svolto.

Un saluto e un grazie particolare va a tutti i grandi dell’illustrazione italiana che non hanno fatto mancare il loro appoggio a questa manifestazione parliamo di  Ro Marcenaro, Silver, Mario Gomboli, Nicolatta Costa, Lenio Luzzati, Altan, Simone Frasca e tanti altri.

Come ogni anno la giuria sarà composta da personaggi di rilievo per entrambe le sezioni