Parte la XX Edizione di Un Prato di Fiabe 2020

con il Patrocinio del Comune di Prato, del Comune di Carmignano, del Comune di Poggio a Caiano, della testata Giornalistica Il Tirreno, della Regione Toscana

Quest’anno aperto a tutti gli autori e gli illustratori non solo Italiani ma anche stranieri con una nuova categoria per racconti brevi.

Le categorie PER GLI AUTORI ( sia per le fiabe, sia per i racconti) saranno tre:

1) Sezione autori adulti (fiabe e racconti)

2) Sezione scuole (fiabe e racconti) – questa sezione è dedicata ai lavori di gruppo nelle classi scolastiche coordinati da un insegnante

3) Sezione bambini e ragazzi (fiabe e racconti) – questa sezione è dedicata a bambini e ragazzi che vogliono partecipare individualmente

Anche per la categoria ILLUSTRATORI saranno tre:

1) Sezione illustratori adulti

2) Sezione Scuole – questa sezione è dedicata ai lavori di gruppo per le classi scolastiche coordinati da un insegnante

3) Sezione Bambini e Ragazzi – questa sezione è dedicata a bambini e ragazzi che vogliono partecipare individualmente

SCARICA IL BANDO PER AUTORI

SCARICA IL BANDO PER ILLUSTRATORI

Scarica la Liberatoria da allegare all’opera che invierete:

Scarica la Liberatoria per i minorenni da allegare all’opera che invierete:

Per comunicare con la nostra segreteria, scrivere a: unpratodifiabe@associazionemarginalia.org

Seguiteci anche su Facebook: https://www.facebook.com/UnPratoDiFiabe/

Seguiteci anche su Instagram: https://www.instagram.com/unpratodifiabe/?hl=it

LE OPERE DOVRANNO PERVENIRE VIA MAIL COME RICHIESTO NEL BANDO ENTRO E NON OLTRE IL 30 GIUGNO 2020

l’illustrazione di copertina è di Alice Pieroni di Fano

Se vuoi saperne di più sulla passata edizione clicca qui: https://www.associazionemarginalia.org/un-prato-di-fiabe/

UN PO’ DI STORIA

Le fiabe così come i racconti fantastici, come i sogni sono spesso la via principale per accedere ai contenuti dell’inconscio collettivo. Sappiamo tutti che sono nate intorno ai focolari casalinghi o ai fuochi dei bivacchi, dove le famiglie e le persone si riunivano in attesa della sera che spesso faceva sorgere paure e timori legati al buio della notte.

Spesso i migliori narratori divenivano popolari raccontando storie che via, via si arricchivano di particolari e situazioni, passando di bocca in bocca che venivano poi adattate alle situazioni o ai luoghi dove erano raccontate.

E’ partendo da questa riflessione che venti anni fa abbiamo dato vita ad Un Prato di Fiabe il concorso letterario  e per illustratori che parla di fiabe e da quest’anno per la sua ventesima edizione aperto anche alla sezione racconto breve.

Il tutto per dar voce ad autori e illustratori che volessero confrontarsi con altri partecipanti indipendentemente dall’aver pubblicato o meno, le loro opere.

In tutti questi anni si sono avvicinati al Prato di Fiabe  nomi importanti della letteratura per l’infanzia, da Paola Zannoner, a Marcello Argilli, Lucia Tumiati, Pier Francesco Listri, Matteo Faglia e tanti altri.

Per l’illustrazione abbiamo avuto la partecipazione di Silver, Sergio Staino, Altan, Emanuele Luzzati, Nicoletta Costa, Ro Marcenaro, e tanti altri quali padrini e madrine della manifestazione.

Per questa ventesima edizione ci aspettiamo grande partecipazione da parte di tutti voi cari amici. Un Prato di Fiabe è una grande famiglie dove il confronto è solo voglia di crescere e migliorarsi insieme. In Bocca al lupo a tutti e via alle iscrizioni.

PER LEGGERE LE FIABE E VEDERE LE RELATIVE ILLUSTRAZIONI DEGLI ANNI PASSATI BASTERA’ CLICCARE SUI LINK QUI DI SEGUITO

EDIZIONE 2016

illustratori Vincitori e Segnalati 2016 Un Prato di Fiabe

EDIZIONE 2017

EDIZIONE 2018

Concorso per autori e illustratori Un Prato di Fiabe 2018

EDIZIONE 2019

Un Prato di Fiabe XIX edizione 2019

    • vfanciullacci scrive:

      Grazie Rosalba per il to supporto al Prato con le tue parole. Ti giunga il nostro affettuoso abbraccio e a presto.
      Marginalia e Un prato di Fiabe

  1. La fiaba è un respiro ricco di oss e tanti tanti auguri e:igeno ,fatto con il viso scopert e senza mascherina : Speriamo di poter presto fare questo respiro: Grazie agli organizzatori del Concorso Un prato di fiabe

  2. La fiaba è un respiro ricco di ossigeno e tanti tanti auguri e:ossiigeno ,fatto con il viso scoperto e senza mascherina : Speriamo di poter presto fare questo respiro: Grazie agli organizzatori del Concorso Un prato di fiabe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *