Festeggiamo tutti insieme un San Silvestro davvero speciale perchè il fascino dell’arte non dorme mai

L’associazione culturale Marginalia organizza per tutti i soci e gli amici una serata all’insegna dell’arte del divertimento e dello stare insieme. Di seguito il nostro programma e chi vorrà partecipare come sempre potrà iscriversi alle nostre mail o chiamare i nostri contatti telefonici.

 

PROGRAMMA

Il Fascino dell’arte non dorme mai – 31 dicembre con Marginalia

 

Nel  pomeriggio, alle ore 17 ci incontreremo in piazza della Signoria Firenze

parleremo di questa importante piazza cittadina e la sua storia

 

Visiteremo quindi il bellissimo  Palazzo Vecchio: 

da sempre sede del potere fiorentino.

 

Uscendo dalla visita al palazzo vecchio ci dirigeremo verso il Caffè San Firenze,

dove ognuno potrà gustare un aperitivo, un calice di vino o quello che desiderà

 

Da qui ci dirigeremo verso il porcellino , un luogo fiabesco, dove leggenda e storia si fondono

per regalarci storie bellissime.

 

Riprenderemo il cammino alle 20,40

 dalla splendida piazza Piazza Pitti dominata dal fronte dell’omonimo palazzo, reggia dei gran duchi

per dirigerci verso la Trattoria DILADDARNO.

 

E nel segno della tradizione fiorentina e toscana sarà la cena proposta dal ristorante in via dei Serragli, dove

brinderemo tutti insieme al nuovo anno,  circondati dalla meraviglia dell’arte, che come recita il nostro titolo, …non dorme mai.

Così da mantenere inalterato il senso di ciò che davvero è autentico e maggiormente dura nel tempo.

 

Le prenotazioni dovranno pervenire entro e non oltre il 15 dicembre

 

La quota di partecipazione comprensiva del biglietto d’ingresso al Museo

la prenotazione obbligatoria

il servizio guida per tutta la serata

il noleggio auricolari

l’aperitivo prima della cena

è di €  54,00 a persona, per i nostri soci € 49,00

 

La cena ( ottima cucina toscana) sarà alla carta ognuno pagherà quanto ordinato.

il ristorante ci informa 

che già con 30/35  euro si possono gustare buone cose.

Di seguito inviamo il link del ristorante DILADDARNO dove troverete il menù.

https://www.trattoriadiladdarno.com/menu/

 

Cari soci, cari amici non mancate a questo appuntamento speciale e pieno di buona armonia, per finire ed iniziare insieme con i migliori propositi e tanta buona energia.

vi aspettiamo!

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE e ulteriori informazioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org   

iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 

Ecco le nuove disponibilità per questo divertente percorso per bambini e famiglia

DISPONIBILITA’ DOMENICA 9 DICEMBRE

DISPONIBILITA’ DOMENICA 16 DICEMBRE

DISPONIBILITA’ SABATO 29 DICEMBRE 

Un Pomeriggio a casa del Principe, alla Galleria degli Uffizi

è un divertente percorso all’interno della Galleria degli Uffizi per bambini dai 5 ai 13  anni a cura dell’Associazione Culturale Marginalia

 

Possibilità di fare il percorso anche tutti i giorni dal martedì al venerdì – oppure il sabato e la domenica

( Non facciamo mai il percorso la prima domenica del mese)

Il Lunedì il museo è chiuso

il percorso prevede un itinerario breve di ca un’ora, visitando le sale di maggior interesse . 

Dopo la visita ci dirigeremo tutti insieme alla caffetteria del Museo per la meritata merenda a casa del principe alla caffetteria sulla terrazza della Loggia dei Lanzi,

La quota di partecipazione

la quota è di € 16,00 a bambino e comprende la prenotazione obbligatoria , la visita guidata, gli auricolari collegati ai nostri microfoni per migliore ascolto e la merenda sulla Loggia dei Lanzi.

la prenotazione che equivale ad euro 4 per bambini ed adulti una volta eseguita non può essere rimborsata poiché il museo chiede il saldo anticipato delle stesse.

Cosa prevede la merenda:

cappuccino, o cioccolata calda, acqua minerale naturale, panna montata, dolcetti.

 

I bambini possono essere accompagnati anche dai genitori se vogliono.

Costo biglietto ingresso per gli adulti alla Galleria degli Uffizi

Dal 1 di novembre 2018 è di € 12,00 + € 4 di prenotazione ( biglietto bassa stagione)Totali € 16

Per tutti i genitori che intendessero fare un percorso guidato per adulti, abbinato al percorso dei bambini ( i due percorsi sono indipendenti anche se nello stesso orario, si formeranno due gruppi) possono farne richiesta con una quota aggiuntiva di € 7 compresi auricolari per migliore ascolto. Tot. € 23

 

Il Ritrovo è sempre alla Porta N. 3 porta delle prenotazioni degli Uffizi sempre 15 minuti prima dell’ingresso previsto

Per ogni bambino dovrà essere fornito un documento

Ogni genitore che iscriverà il proprio bambino dovrà fornire il proprio nome e cognome e numero di cellulare

In caso di pioggia non sono ammessi, per l’ingresso al museo ombrelli lunghi, solo ripiegabili

Non sono ammessi zaini ( che nell’eventualità dovranno essere lasciati in guardaroba) 

Non sono ammesse grandi borse che comunque il guardaroba non prende in deposito.

 

Ma non finisce qui:

Se tutti i bambini verranno muniti di una macchinetta fotografica usa e getta o un cellulare  potranno fare delle foto lungo tutto il percorso.

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE e ulteriori informazioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org   

iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 

Domenica 9 Dicembre 2018 (pomeriggio)

Marginalia organizza una visita guidata alla Rocchetta Mattei

un luogo abbandonato per quasi trent’anni e che oggi, grazie ad un imponente restauro, è tornato visitabile.

C’è un castello incantato dietro l’angolo che si risveglia dopo un lungo sonno è la Rocchetta Mattei situata sull’ Appennino bolognese settentrionale, nel comune di Grizzana Morandi in provincia di Bologna.

Tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore l’ascolto

Consigliato abbigliamento e scarpe comode

Quota di partecipazione € 38,00 a persona 

e comprende: Viaggio in pullman ns privato andata e ritorno, biglietto di ingresso al Castello con  visita guidata e auricolari per migliore ascolto

PARTENZE DA PRATO

Partenza da Firenze Sud 12,00 dal pacheggio dell’Ex HotelSheraton

Partenza da Prato 12,20 Luogo di ritrovo –  Stazione di Servizio Q8 dove c’è il Mac Donald’s su viale Leonardo da Vinci

Ingresso per noi riservato alla Rocchetta 14,20

durata visita un’ora e trenta

Rientro previsto 18,30 ca

Per ulteriori informazioni e iscrizioni potrete scrivere a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

ai seguenti numeri:
366 4475991329 3075760

 

  

  

  

Continua la lettura

Domenica 15 dicembre 2018

Marginalia organizza Il percorso di Natale per Grandi e piccini  alla Rocchetta Mattei

Un luogo abbandonato per quasi trent’anni e che oggi, grazie ad un imponente restauro, è tornato visitabile e bellissimo.

 

Nel cuore delle festività natalizie, la Rocchetta Mattei si trasforma ne “Il Magico Castello di Natale”, due giorni di incanto, magia e sogni, aspettando il Natale.

Varcando un arco magico, verrete accolti dalla Regina delle Nevi, che vi darà il benvenuto al Polo Nord. Qui le bimbe potranno indossare un meraviglioso abito da principessa, e i bimbi un mantello da valoroso cavaliere.

Poco più avanti, guidati da uno degli elfi di Babbo Natale e passando tra pupazzoni di neve, stecche di zucchero giganti e pacchi regalo di varie dimensioni, vi ritroverete davanti alla vera slitta di Babbo Natale, pronta per partire la notte del 24 dicembre e portare i doni a tutti i bimbi del mondo.

Troverete poi  la “Fabbrica del Cioccolato”, dove assisterete alla produzione di cioccolatini artigianali, e la “Fabbrica dei giocattoli”: un susseguirsi di laboratori, dove ognuno potrà scegliere il proprio preferito e parteciparvi.

Alla fine della sala, troverete ad aspettarvi il vero Babbo Natale, seduto sul suo trono, pronto per un abbraccio affettuoso a tutti e un caloroso augurio di Buon Natale

 

Consigliato abbigliamento e scarpe comode

Quota di partecipazione € 38,00 a persona bambini fino agli 8 anni € 10,00

e comprende: Viaggio in pullman andata e ritorno, biglietto di ingresso al Castello per il percorso  di Natale.

PARTENZE DA PRATO

Partenza da Firenze Sud ore 14,15 parcheggio Ex Sherathon

Partenza da Prato 14,40 da Prato dalla Stazione di servizio Q8 dove c’è il Mac Donald’s su viale Leonardo da Vinci

Ingresso per noi riservato alla Rocchetta 16

 

Per ulteriori informazioni e iscrizioni potrete scrivere a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

ai seguenti numeri:
366 4475991329 3075760

 

  

 

Continua la lettura

Domenica 16 dicembre alle ore 17,10

ritrovo ore 17,10 davanti al Teatro Niccolini di Firenze in via Ricasoli, 3

L’Associazione Culturale Marginalia, organizza PER I SOCI E GRATUITAMENTE un percorso spettacolo al Teatro Niccolini di Firenze, per augurare a tutti BUON NATALE.

Un Percoso con il Teatro Niccolini aperto esclusivamente per noi, dove la compagnia dei NUOVI presenterà

“VIAGGIO NEL COCOMERO”

Si tratta di  una visita al teatro compresa di spettacolo che vi lascerà davvero entusiasmati.

Vi aspettiamo cari soci vi aspettiamo tutti …e che sia un giorno di festa!

 

 

 

Viaggio nel Cocomero . Visita spettacolo al Teatro Niccolini condotta da iNuovi. E’ un percorso guidato dalla Compagnia di giovani diplomati della Scuola Attori “Orazio Costa”e di altre scuole nazionali italiane. Ci porteranno alla scoperta di un luogo nato per raccontare storie. Il Teatro Niccolini di Firenze appunto. Uno dei teatri più antichi in assoluto. È qui, nel palazzo della storica Via del Cocomero, che a partire dal Seicento l’Accademia degli Infuocati cominciò ad allestire spettacoli. Oggi ammiriamo un piccolo gioiello architettonico, rinnovato da un recente restauro, in cui c’è ancora tutto il fascino di una sala teatrale che ha attraversato i secoli. Una sala che è pronta a raccontarsi attraverso le storie che l’hanno animata, i personaggi che hanno fatto sentire la propria voce, i segreti di un edificio unico.

Trekking urbano tra le dolcezze antiche di Firenze

Sabato 22 Dicembre  L’associazione culturale Marginalia propone questo divertente trekking urbano

Ritrovo ore 16 in Piazza S. Maria Novella davanti all’ingresso principale della chiesa

Consigliate scarpe comodo

durata del percorso massimo 2 ore

visteremo alcuni dei luoghi più antichi e affascinanti, produttori di cioccolate, cioccoltini e confetti, ne racconteremo la storia e assaggiaremo i loro prodotti.

 

Quota di partecipazione € 10,00 a persona compresi auricolari

bambini fno a 10 anni gratuito

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE e ulteriori informazioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org   

iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760


 

L’eleganza e la qualità sono dati costanti delle botteghe di Firenze. In particolare i caffè storici costituiscono una delle pagine più originali della recente storia fiorentina. le riviste letterarie, i movimenti artistici, i grandi poeti italiani del Novecento trovarono sui tavolini dei caffè momenti di ispirazione, di condivisione, di polemica intellettuale lasciando un segno profondo nella città.

Nel Seicento il cacao arriva in Toscana per merito del commerciante di Firenze Francesco d’Antonio Carletti. concedendo ai mercanti Lucchesi, i patrizi Maionchi, la diffusione dei così detti “semi delle Americhe”. Fu Caterina, figlia di Filippo II di Spagna, che sposò nel 1585 Carlo Emanuele I, duca di Savoia a diffondere il Cioccolato con l’arrivo a Firenze alla corte di Cosimo III de Medici.

Nel 1606 il cioccolato veniva prodotto in Italia nelle città di Firenze Venezia e Torino. Le tracce dell’antico legame fra Firenze e la cioccolata si ritrovano in alcuni fondi librari della Biblioteca Nazionale di Firenze (Magliabechiano e Palatino), dove si rintracciano numerosi scritti che testimoniano a partire dal 1600 un acceso dibattito sul cioccolatte e sui suoi consumi (Francesco Redi, Lorenzo Magalotti, Francesco D’Antonio Carletti). Sempre a Firenze, dal 1608 , si rintracciano numerosi scritti sul tema della cioccolata. Nel 1608 esce Differenza tra il cibo e ‘l cioccolatte…

Il Giardino d’inverno con l’Attrice Daniela Morozzi

Nel Parco della Villa Medicea di Poggio a Caiano

Trascorri con noi il 26 dicembre per un Santo Stefano davvero speciale!

Con l’attrice Daniela Morozzi e le poesie della scrittrice Beatrice Niccolai
nel grande giardino della Villa Medicea di Poggio a Caiano, musiche e danze per conoscere e assaporare il giardino d’inverno.

Passeggiando vi racconteremo la storia e i personaggi che qui hanno vissuto. Parleremo delle fioriture invernali, le bacche, le cortecce argentee degli alberi, i grandi bambù gli abeti i cedri, gli agrifogli. Sarà piacevole passeggiare e ascoltare la voce recitante dell’attrice Daniela Morozzi con sottofondi musicali e danze da vivo ad interpretare la natura.

Il giardino simbolo di eterna rinascita ci apparirà vivo come non mai.

Ci riscalderemo con tisane calde offerte dagli elfi del bosco, durante tutto il percorso.

Orari:
primo turno alle ore 10
secondo turno alle ore 11,30
terzo turno alle ore 14,30

Tutti i partecipanti saranno microfonati per migliore ascolto.
Percorso facile, adatto a tutti.

 

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE e ulteriori informazioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org   

iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

Dal Martedì alla Domeninca

il percorso non viene svolto la prima domenica del mese

Galleria degli Uffizi, percorso guidato per tutti.

 

L’associazione Culturale Marginalia vi porta agli Uffizi tutti i giorni
dal martedi alla domenica. La mattina o il pomeriggio 
 
Chi vorrà prenotarsi per la mattina, avrà la possibilità di  iniziare il percorso con una bella colazione sulla Loggia dei Lanzi.
Chi si prenoterà di pomeriggio ammirerà con noi il tramonto dalla stessa terrazza per proseguire la visita dopo un buon caffè.

 

Anche in piccoli gruppi , minimo quattro persone
TARIFFE dal 1 NOVEMBRE 2018 al 28 febbraio 2019
 
Possibilità di saltare la fila con prenotazione
Durata della visita minimo due ore, percorso adatto a tutti.
Auricolari per gruppi dalle 7 persone in su obbligatori per migliore ascolto
 
Due persone  € 70,00 a persona
Quattro/ sei persone € 37,00 a persona
Sette/ dieci persone € 32,00 a persona
Quindici/venticinque persone € 25,00 a persona
 
VI ASPETTIAMO 
Per prenotazioni e ulteriori informazioni scriveteci o chiamateci ai seguenti contatti:
 

Continua la lettura

Gli artigiani di qua e di là d’Arno

Sabato 1 dicembre alle ore 16

Ritrovo in Piazza Santa Maria Novella davanti all’ingresso principale

Marginalia propone un percorso di trekking urbano tra le botteghe degli artigiani nei quartieri più caratteristici di Firenze, organizzato dall’Associazione Culturale Marginalia.

 

 

C’è un cuore pulsante nella città di Firenze ancora vivo e fatto di antichi saperi.

Sono le botteghe artigiane, moltissime ancora sul territorio che portano avanti il loro mestiere 

tramandato di padre in figlio, di generazione in generazione. 

Entrare in una bottega e avere l’opportunità di ascoltare un’artigiano che racconta il suo lavoro 

è come tornare indietro nel tempo a una cultura spesso dimenticata, ma di cui siamo figli: 

dall’arte orafa, al commesso fiorentino, alla tecnica della carta marmorizzata, alla lavorazione dell’argento, 

ai profumi fatti con erbe antiche,  fino a quella delle calzature. 

Con questa iniziativa vogliamo contribuire alla conoscenza di un’ affascinante realtà: una presenza culturale e produttiva che riteniamo patrimonio di tutti.

 

Quota di partecipazione € 10,00 a persona

Bambini fino a 12 anni gratuito

Sarete tutti muniti di auricolari per migliore ascolto della guida durante gli spostamenti

Durata 2 ore ca

Percorso adatto a tutti

 

PRENOTAZIONI e ulteriori informazioni  alle seguenti mail:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

Tel: 366 4475991

Tel: 329 3075760

 

 

 

 

Alcuni cenni storici Continua la lettura

 I Giardini della Cultura in Autunno a cura dell’Associazione Culturale Marginalia.  

In collaborazione con l’Associazione di Promozione turistica Pro Loco di Poggio a Caiano

DOMENICA 2 Dicembre

Due ingressi, uno la mattina e uno il pomeriggio

ORARIO INGRESSO MATTINA

Ritrovo nel giardino  ore 10,45 davanti alle scalinate della villa.

 

ORARIO INGRESSO POMERIGGIO

Ritrovo nel giardino  ore 14,45 davanti alle scalinate della villa.

Si entra non dal cancello principale ma da quello laterale a sinistra guardando la villa.

In caso di Pioggia il ritrovo è sotto le logge sul lato destro della villa gurdando le scalinate centrali

 

Il percorso teatralizzato avverrà all’interno della villa medicea di Poggio a Caiano e per il ciclo ” i Giardini d’autunno”

 

Insieme all’attrice Daniela Morozzi l’architetto Davide Casarosa e uno storico dell’arte, percorreremo in forma teatralizzata l’interno della villa e affacciati alle grandi finestre ed i terrazzi, ammireremo e viaggeremo idealmente nel  giardino d’inverno.

Saremo accompagnati da letture, musica dal vivo e danze. 

Prima dell’ingresso in villa,  assaggio dei dolci preferiti dal Lorenzo il Magnifico,… una sorpresa.

Musiche con un musicista

Danze con la ballerina Erica Romano

Tra gli altri testi alcune poesie e un testo originale della poetessa e scrittrice Beatrice Niccolai.

Durata della visita un’ora e trenta minuti- percorso adatto a tutti

 

 

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

visiteguidate@associazionemarginalia.org   

iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 

Associazione Turistica Pro Loco Poggio a Caiano

info@prolocopoggioacaiano.it – tel 055 879 8779

 

 

  

  

  

 

 

 

  

  

 

 

 

Il percorso si svolgerà con le seguenti caratteristiche::

Ingresso ore 15,00 al Giardino – ore 15,30 ingresso alla Villa

La passeggiata prevede l’introduzione storica al giardino e alla villa a cura di uno storico dell’arte e un architetto.

Seguiranno alcune letture a cura dell’attrice Rosa Sarti. Quindi musiche dal vivo al flauto traverso e danze sia in esterni che in interni.

Inoltre il pubblico entrando nel giardino della villa sarà microfonato per un migliore ascolto. Quindi  accompagnato all’interno della caffetteria per una tisana e i famosi dolcetti di Lorenzo il Magnifico. Nel frattempo il pubblico entrerà direttamente al Teatrino mediceo. Dall’interno della Villa continueremo a parlare dei giardini e del bellissimo ambiente in cui ci troviamo. Commenteremo personaggi,  arte e leggende di questo straordinario angolo di storia. Saremo in uno dei luoghi più affascinanti appartenuti alla famiglia Medici.

Tutti gli spazi verdi intorno alla villa erano fin dal tempo del Magnifico Lorenzo, curati ed ordinati. La zona a sinistra della Villa era coltivata a vigna e frutteto. La zona tra la villa e l’Ombrone era occupata in parte da boschetti d’abete delimitati da siepi. In parte vi erano orti e frutteti. Nel corso del tempo però la sistemazione cinquecentesca ha subito numerose modifiche. Tutti i regnanti che si sono succeduti hanno voluto lasciare la propria impronta.