Galleria degli Uffizi , visita guidata dal titolo
“Prima e dopo Leonardo” 

MERCOLEDI 20 NOVEMBRE dalle 16 alle 18,30

Ritrovo ore 15,50 alla porta n. 3 porta delle prenotazioni degli Uffizi

ingresso ore 16

 
 
€ 27,00 a persona, compreso biglietto d’ingresso, servizio guida e auricolari per migliore ascolto.
 
 
 
VI ASPETTIAMO 
Per prenotazioni e ulteriori informazioni scriveteci o chiamateci ai seguenti contatti:
 

Continua la lettura

Domenica 21 dicembre alle ore 16,00 faremo un’interessante visita guidata in un luogo inconsueto e affascinante.

Si tratta del BELLISSIMO Palazzo Rospigliosi di Pistoia, dove con l’amico e collega Claudio insieme ad un altro relatore, vi porteremo alla scoperta di questo gioiello barocco nella bella Pistoia.

Ritrovo ore 15,45 davanti al Palazzo

durata del Percorso un’ora e venti minuti

quota di partecipazione € 16

che comprende:

visita guidata da due relatori

biglietto d’ingresso al Palazzo

noleggio ricevitori con auricolari per miglior ascolto

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

Informazioni e Iscrizioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

iniziative@associazionemarginalia.org 

3664475991 

L’antico palazzo Rospigliosi, detto del Duca dalla strada sulla quale si affaccia (così chiamata da quando nel 1667 il Principe Giovanni Battista Rospigliosi ricevette il titolo di Duca di Zagarolo), fu innanzitutto la residenza della nobile famiglia degli Ammannati.

Nel 1306 divenne di proprietà dei Marchesi Malaspina, coi quali i Rospigliosi intrattennero sempre strette relazioni. Intorno alla metà del XVI secolo, attraverso una serie di passaggi, divenne proprietà di Girolamo Rospigliosi, poi di suo figlio Camillo (fratello di papa Clemente IX) quindi, tramite il principe Giovanni Battista Rospigliosi, del ramo dei principi Rospigliosi Pallavicini

DOMENICA 15 DICEMBRE  ore 16,00

Percorso guidato GRATUITO con brindisi finale per gli auguri di Natale

Con tutti i soci di Marginalia

Un’occasione come ogni anno per salutarci prima delle festività.

Come sempre, il nostro regalo, fatto con il cuor per tutti voi, quest’anno sarà una particolare visita guidata in un luogo non facilmente visitabile ed eseguita con più relatori.

Stavolta abbiamo scelto la chiesa di San Felice in Oltrarno, aperta straordinariamente per il solo nostro gruppo, dalle suore domenicane.

Un luogo inconsueto, pieno di storia ed opere di squisita fattezza e bellezza che vi racconteremo insieme alla storia di questo luogo.

Alla fine della visita, tutti insieme saliremo su una delle più belle terrazze di Firenze ( la terrazza dell’Hotel Pitti) per  finire il nostro percorso  parlandovi di Firenze dall’alto

Qui comodamente seduti agli eleganti tavoli (al chiuso) potrete sorseggiare un caffè con pasticcini, per il nostro consueto abbraccio di fine anno.

Ritrovo davanti alla chiesa di San Felice ore 16

Tutto il percorso compreso il ns caffè durerà un’ora e quaranta ca

VI ASPETTIAMO TUTTI

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

iniziative@associazionemarginalia.org 

366 4475991 

LUNEDI 30 DICEMBRE ORE 16,10

Percorso guidato alla Badia Fiorentina con Marginalia.

Alla vigilia della fine del 2019, in un lunedi festoso, pieno di luci e colori, concediamoci un pomeriggio tutto per noi per visitare uno dei luoghi storici più affascianti di Firenze. La Badia, come tutti ormai saprete, apre solo il lunedi e questo ci è sembrato un lunedi speciale per entrarci insieme a voi.

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

RITROVO ORE 16,10 davanti all’ingresso della Badia

Quota di partecipazione € 13,00 a persona compreso noleggio ricevitori con auricolari per migliore ascolto.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI A:

3664475991 

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

iniziative@associazionemarginalia.org

La Badia fiorentina, mille anni di bellezza e fede

Sorta e cresciuta quasi come una fortezza entro il perimetro delle antiche mura romane, la Badia è la vera roccaforte della storia della fede a Firenze. 

I monaci benedettini hanno abitato questi spazi prima che si compisse l’anno mille dell’era cristiana, protetti dal prestigio feudale del marchesato di Willa e Ugo di Toscana, il gran barone di cui dice Dante nella Commedia.

E, a proposito del Poeta, va detto che è proprio la Badia, e non altre come si vuol far credere, la vera chiesa di Dante. Gli anni felici per quanto difficili della vita fiorentina dell’Alighieri, furono scanditi all’ombra delle mura di questo complesso religioso, che proprio in quei giorni mutava aspetto in virtù dei progetti del grande Arnolfo di Cambio, sommo architetto della Signoria guelfa. 

Poi la Badia accoglierà anche il rinascimento, nelle eleganti arcate del chiostro degli aranci disegnato da Bernardo Rossellino, gli interventi della Controriforma e le ristrutturazioni barocche (lo splendido soffitto ligneo è forse il capolavoro anato che incontra l’arte nella Firenze del seicento).

Potremmo quindi parlare anche di Giotto, Giovanni BoccaccioFilippino Lippi, Giorgio Vasari, altri nomi pregevoli che arricchiscono la storia a cui abbiamo solo accennato, in attesa di potervi accompagnare alla scoperta di questo nobile, millenario monumento della fede.  

Marco Villani

Festeggiamo tutti insieme  San Silvestro 2019 perchè condividere cose belle fa bene al cuore!!!

L’associazione culturale Marginalia organizza per tutti i soci e gli amici una serata all’insegna dell’arte del divertimento e dello stare insieme. Presto pubblicheremo il programma dettagliato e chi vorrà partecipare come sempre potrà iscriversi alle nostre mail o chiamare i nostri contatti telefonici.

IL PROGRAMMA SARA’ RESO NOTO IN TUTTA LA PROSSIMA SETTIMANA

Le prenotazioni dovranno pervenire entro e non oltre il 10 dicembre

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE e ulteriori informazioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org   

iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

Foto della serata di fine anno 2018 del fotografo Silvano Cinelli

                 

MUSEO GALILEO, VISITA GUIDATA

NUOVA DATA DA STABILIRE

RITROVO ORE 16,20 DAVANTI ALL’INGRESSO DEL MUSEO

Quota di partecipazione comprensiva di biglietto ingresso al Museo e noleggio ricevitori con auricolari per migliore ascolto

€ 16 a persona

Cliccando sul link troverete informazioni per chi sono riservate le gratuità_

Gratuità per biglietto ingresso Galileo https://www.museogalileo.it/it/museo/visita/informazioni-museo/gratuita.html

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE chiamando o scrivendo ai nostri contatti

366 4475991 

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

iniziative@associazionemarginalia.org – 

Proseguono le celebrazioni leonardiane con una mostra al Museo Galileo dedicata ai disegni di Leonardo e dei principali protagonisti delle ricerche sul moto perpetuo. Un’indagine che si avvale anche di modelli, filmati e ipotesi di ricostruzione.

Tra le novità una sezione dedicata alla realtà aumentata: grazie alla quale i visitatori potranno interagire con l’ambiente circostante, visualizzando come se fossero reali le macchine a moto perpetuo concepite da Leonardo e dagli altri ingegneri e scienziati. Inoltre, chi lo desidera, potrà cimentarsi in un divertente gioco didattico, dedicato ai princìpi fisici in base ai quali si ritenne a lungo che il moto perpetuo fosse possibile.

NUOVA DATA DA STABILIRE

visiteremo nella mattina alle ore 10,00 il bellissimo cenacolo di Ognissanti affrescato da Domenico Ghirlandaio.

Ci troveremo alle ore 10,10 davanti all’ingresso della Chiesa di Ognissanti in Borgo Ognissanti, 42 Firenze, per iniziare il nostro percorso visitando uno dei cenacoli più belli del quattrocento fiorentino.

La visita durerà ca un’ora e un quarto

la quota di partecipazione è di € 10,00 a persona

compresi ricevitori con auricolari per migliore ascolto

Vi aspettiamo per condividere un sabato mattina insieme all’insegna come sempre dell’arte della storia e del bel vedere.

Il percorso ci introdurrà al tema dell’ultima cena, così in voga in questo preciso periodo storico.

Iscrizioni obbligatorie

Per iscriversi o chiedere ulteriori informazioni scrivere o chiamare i seguenti contatti:

Cell- 3664475991

visiteguidate@associazionemarginalia.org

Un Po’ di storia:

Il genere dell’ultima cena fu particolarmente in auge alla fine del Quattrocento, soprattutto a Firenze, dove si trovano moltissimi esempi di questo tipo di dipinti, generalmente realizzati ad affresco in conventi e monasteri e in ambienti dove i monaci erano soliti mangiare (i refettori). Anche questa Ultima cena di Domenico del Ghirlandaio si trova in un refettorio, quello del convento di Ognissanti a Firenze. Come da tipica iconografia del tempo i santi sono tutti disposti su un unico lato della tavola e Giuda, il traditore, è isolato sul lato opposto ma al centro, vicino a Gesù. Si noti con quanta cura il pittore realizzi le figure degli apostoli e le caratterizzi individualmente, e si noti anche il bellissimo giardino che si apre alle spalle dei protagonisti, sotto le due volte a crociere scorciate prospetticamente in maniera impeccabile. Lievi accenni di caratterizzazione psicologica non approfondita, le espressioni sono semplici e pacate, c’è assenza di drammaticità (che invece troviamo in altri cenacoli contemporanei), e tutto ci trasmette senso di pacatezza e tranquillità, come da tipico stile di Domenico del Ghirlandaio. 

Riprendono i percorsi per bambini e i loro genitori agli museo degli Uffizi

NUOVA DATA DA STABILIRE

ore 16,30

 

Un Pomeriggio a casa del Principe, alla Galleria degli Uffizi

è un divertente percorso all’interno della Galleria degli Uffizi per bambini dai 5 ai 9  anni e dai 10 ai 12 anni e i loro genitori, a cura dell’Associazione Culturale Marginalia.

Il percorso sarà svolto da due delle nostre guide, una si dedicherà esclusivamente ai bambini svolgendo una visita su misura per loro, mentre l’altra potrà condurre una visita per i genitori soffermandosi sui principali capolavori della Galleria.

Possibilità di fare il percorso anche tutti i giorni dal martedì al venerdì oppure il sabato e la domenica oppure per compleanni e occasioni private.

Dopo la visita ci dirigeremo tutti insieme alla caffetteria del Museo per la meritata merenda (dei bambini) a casa del principe presso la caffetteria sulla terrazza della Loggia dei Lanzi.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER  BAMBINI:

 € 16,00 a bambino e comprende la prenotazione obbligatoria ( prevista anche per i bambini dai 5 anni in su e richiesta dagli Uffizi), la visita guidata, gli auricolari collegati ai nostri microfoni per migliore ascolto e la merenda sulla Loggia dei Lanzi.

La merenda è a base di cioccolata calda o succo di frutta e sarà servita nella caffetteria degli Uffizi sulla Loggia dei Lanzi.

Per tutti i bambini che avessero problemi e non potessero prendere ne cioccolata ne succo di frutta, dovremo essere informati preventivamente.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ADULTI:

€ 24 a persona la quota comprende:

biglietto di ingresso al museo che equivale ad euro € 12,00 a persona più € 4 di prenotazione (obbligatorio)

noleggio auricolari € 1,50

visita guidata € 6,50

Le quote dovranno essere corrisposte anticipatamente rispetto al percorso

con saldo sul ns c/c con bonifico bancario di cui daremo gli estremi una volta fatta la prenotazione via mail o telefonicamente. 

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

tel 366 4475991 

Il Ritrovo è previsto alla Porta N. 3 – porta delle prenotazioni degli Uffizi  15 minuti prima dell’ingresso previsto alle ore 16,30

Per entrare ogni bambino dovrà essere fornito un documento

Va bene anche la tessera sanitaria o un codice Fiscale

Ogni genitore  dovrà fornire il proprio nome e cognome e numero di cellulare, nome e cognome dei bambini ed età

Orari e prezzi relativi ai biglietti potranno subire variazioni a discrezione della struttura museale.

La durata della visita sarà di circa un’ora più la merenda, totale percorso ca un’ora e trenta.

Ma non finisce qui:

Per tutti i bambini a cui i genitori hanno fatto la tessera Marginalia 2019 questa visita è gratuita, insieme ad altre che faremo sempre per loro gratuite durante l’arco dell’anno.

Se tutti i bambini verranno muniti di una macchinetta fotografica usa e getta o un cellulare  potranno fare delle foto lungo tutto il percorso.
 
 

IMPORTANTE:

In caso di pioggia non sono ammessi, per l’ingresso al museo:

ombrelli lunghi, solo piegabili

Non sono ammessi zaini ( che nell’eventualità dovranno essere lasciati in guardaroba) 

Non sono ammesse grandi borse che comunque il guardaroba non prende in deposito.

Non sono ammesse bottigliette d’acqua

 

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE e ulteriori informazioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org   

tel 366 4475991 

 

Giovedi DATA DA RIPROPORRE

Ritrovo alle ore 20,50 davanti alla caffetteria di Palazzo Strozzi

Ingresso previsto ore 21,00 – 22.30

L’Associazione Culturale Marginalia propone una visita guidata

alla mostra di Natalia Goncharova a Palazzo Strozzi a Firenze

Il percorso guidato per un’ora e trenta minuti sarà condotto da uno storico dell’arte, tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore ascolto.

Quota di partecipazione € 21 a persona salvo tutte le

salvo tutte le clausole previste dal museo per gratuità e riduzioni Compreso

il biglietto ingresso prevendita e prenotazione

auricolari 

Visita guidata

 

Prenotazioni Obbligatorie:

366 4475991   visiteguidate@associazionemarginalia.org 

iniziative@associazionemarginalia.org

 

La mostra celebra la grande artista russa Natalia Goncharova, figura centrale dell’Avanguardia della prima metà del XX secolo, attraverso oltre centocinquanta opere che pongono la sua poliedrica produzione di pittrice, costumista, illustratrice e scenografa a confronto con lavori di Paul Cézanne, Paul Gauguin, Henri Matisse, Pablo Picasso, Marc Chagall, Umberto Boccioni.

L’esposizione – prima mostra che Palazzo Strozzi dedica a un’artista donna della modernità – permetterà di raccontare la straordinaria vivacità di Natalia Goncharova, la principale delle “Amazzoni dell’Avanguardia”. Capace di trasformare in opera d’arte anche la propria vita, è stata una figura pioneristica, fondamentale per ridefinire il ruolo della donna e in grado di unire in maniera personale e originale il gioioso cromatismo di Matisse e la forza costruttrice di Picasso, il primitivismo di Gauguin, le atmosfere sognanti di Chagall, il dinamismo di Boccioni.  

Museo Gucci

DATA DA RIPROPORRE

Ritrovo in piazza Signoria davanti al Museo ore 16,25

Durata del Percorso un’ora e 15 minuti

Quota di partecipazione compreso biglietto ingresso al Museo e ricevitori con auricolari per miglior ascolto € 15,00

Prenotazioni obbligatorie scrivendo o chiamando i nostri contatti

366 4475991 – 329 3075760

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

iniziative@associazionemarginalia.org –

Situato nel cuore di Firenze, in Piazza della Signoria nel trecentesco Palazzo di Mercanzia, è stato aperto nel settembre 2011 il Museo Gucci, in occasione dei 90 anni dalla nascita del marchio a Firenze, diventato negli anni simbolo di gusto, stile e qualità a livello mondiale.

il Museo Gucci è suddiviso in sale a tema ispirate ai motivi iconici e ai simboli della maison fiorentina. Come la “Sala Viaggio”, con l’esposizione di bauli, valigie, accessori e articoli creati per il jet-set internazionale, la “Sala Borse” con l’evoluzione dei modelli storici del marchio Gucci, divenuti dei veri e propri oggetti di culto ancora oggi ricercatissimi, “Logomania”, spazio che ripercorre l’evoluzione del monogramma della doppia G, la Sala Evening, con i preziosi vestiti indossati da attrici famose, come quello di Hilary Swank con cui ha ritirato il Premio Oscar 2011.