IN NOTTURNA, gli ambienti segreti della Chiesa di Santa Felicita,con Marginalia

SABATO 22 GIUGNO ORE 21:00

Visitare di notte gli ambienti nascosti dei luoghi sacri a Firenze, è sicuramente un modo affascinante ed esclusivo per riappropriarci di spazi pieni fascino e storia.

Non capita mai di poterli ammirare in solitudine, nel silenzio e nella magia in cui ci trasportano.

L’Associazione Culturale Marginalia vi invita a condividere con noi per il mese di Giugno 2024 alcuni di questi percorsi.

Vi aspettiamo!

IL PERCORSO IN SANTA FELICITA SARA’ CONDOTTO DAL NOSTRO COLLEGA EPERTO D’ARTE

MARCO VILLANI

Inizieremo il nostro percorso storico artistico dal bellissimo Chiostro Gotico edificato nel 1340 che non è mai aperto, per arrivare direttamente attraverso un corridoio pieno di opere, alla Sala Del Capitolo, quindi alla Sagrestia. Poi passando dal Transetto ci dirigeremo verso la balconata dei Gran Duchi, da dove un tempo i Signori di Firenze, assistevano alle funzioni religiose. Da questo luogo d0incanto avremo una veduta assolutamente suggestiva della Chiesa. Qui ammireremo anche oggetti di grande valore tra cui importanti reliquiari, ex voto e stoffe di abiti preziosi, riadattati nelle varie epoche in texture per opere e quadri devozionali. Da poco è tornata visitabile la Torre dei Fifanti su cui potremo anche salire.

Il percorso all’interno della Chiesa durerà un’ora e mezzo di facile fruizione per tutti.

RITROVO: davanti all’ingresso della Chiesa di Santa Felicita.

ALLE ORE 15 minuti prima dell’orario di visita . richiesta massima puntualità

DURATA DEL PERCORSO: Un’ora e mezzo

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 16,00 a persona compresa l’Offerta alla Chiesa per l’apertura straordinaria e le radio con auricolari per miglior ascolto per tutti i partecipanti.

Per chi desiderasse salire sulla torre dei Fifanti, sono euro 5,00 in più a persona da rilasciare come offerta alla chiesa.

POSTI LIMITATI

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

SCRIVENDO A MARGINALIA con un Whatsapp al 366 4475991 o una mail a: visiteguidate@associazionemarginalia.org 

Clicca sul link del nostro sito per conoscere tutte le nostre attività:

https://www.associazionemarginalia.org/

Alcune immagini del nuovo percorso per salire sul terrazzo della Corte dei Medici a cui arrivavano dal Corridoio Vasariano per assistere alla Messa.

Foto realizzate da noi altre tratte dal web

Altre immagini della Torre dei Fifanti, del Cortile interno e della Sala Capitolare con gli affreschi trecenteschi di Gerino Gerini e di Cosimo Ulivelli

Acora alcuni cenni di storia:

Nel 1124 Papa Callisto II pose il Monastero e la Chiesa di S. Felicita sotto la tutela apostolica e ingiunse che nessun laico o ecclesiastico osasse edificare chiese ed oratori nel territorio della Parrocchia, senza il consenso delle monache. A Causa di questa ingiunzione il Vescovo di Firenze Gottifredo ed alcuni del popolo di S. Felicita ovettero dmolire quanto avevano edificato senza la loro autorizzazione.

Questo diritto verrà ribadito anche da papa Onorio II nel 1125 con l’aggiunta di una ulteriore clausola: Nella terra di proprietà delle monache non si clbrerà alcun Uffizio senza il loro beneplacio. Questi documenti ci atestano che le suore benedettine si S Felicita godetero di grandi privilegi presso la S. Sede. Il Monastero fu dotato di un Capitolo che si apriva su re archi lungo l’ala orientale del chiostro, La struttura che riale alla metà del 300 sorse alle pendici della cava di Bogoli ( oggi Boboli) ricca di acque sorgive. Sono dicumentati ben due pozzi a soli pochi metri dalla sala Capitolare…

Se verrete con noi conoscerete tutto il resto della storia e degli Gli ambienti segreti della Chiesa di Santa Felicita. Vi aspettiamo

NAVIGHIAMO IN ARNO PER RACCONTARE FIRENZE DALL’ACQUA

NAVIGHIAMO SEMPRE SU RICHIESTA TUTTI I GIORNI

CHIAMACI O SCRIVICI PER PRENOTARE IL TUO PERCORSO

DOMENICA 23 GIUGNO ORE 18:00

PRENOTAZIONI APERTE

Scegliete la vostra data durante la settimana oppure il sabato e la domenica. Per festeggiare COMPLEANNO ADDIO AL CELIBATO, FESTE PER RICORRENZE SPECIALI.

POSSIBILITA’ DI APERITIVO A BORDO. ( costo a parte rispetto alla quota di navigazione con percorso guidato e radio per migliore ascolto)

Il percorso in Arno con i Renaioli si effettua tutti i giorni dal LUNEDI ALLA DOMENICA

la prima gita giornaliera parte alle ore 10:00 mentre l’ultima alle 20:00

Nei mesi più caldi si possono fare anche percorsi notturni con partenza alle ore 21:00 e alle ore 22:00

Su richiesta e per per gruppi precostituiti, eseguiremo il percorso a qualunque ora

Faremo un bellissimo percorso sull’Arno

GRUPPI MINIMO 6 PERSONE, MASSIMO 15 PERSONE PER BARCA.

Durante la navigazione racconteremo la storia di Firenze dall’acqua in un’atmosfera da sogno.

La visita NAVIGHIAMO SULL’ ARNO sarà interamente guidata da una nostra guida autorizzata.

La navigazione avrà una durata di un’ora.

RITROVO  in P.za Mentana Lungarno G. Diaz vicino Ponte alle Grazie 15 minuti prima dell’imbarco

€ 30,00 a persona TUTTO COMPRESO Bambini fino a cinque anni gratuito dai 6 anni fino ai 15 anni 15,00 euro

Tutti i partecipanti A NAVIGHIAMO SULL’ ARNOsaranno muniti di sistema radio con auricolari per miglior ascolto della guida che spiegherà il percorso.

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

INVIANDO UN WHATSAPP AL 366 4475991 

OPPURE UNA MAIL A: visiteguidate@associazionemarginalia.org 

Si consigliano scarpe e abbigliamento comodo

L’importanza dell’Arno nella storia

L’Arno nasce sul Monte Falterona, nell’Appennino Tosco-Emiliano. Percorre la Toscana da sud-est a nord-ovest: attraversa il Casentino, il Valdarno superiore, Firenze, il Valdarno inferiore, Pisa e, dopo aver percorso 241 chilometri, sfocia nel Mar Tirreno. Per secoli è stata un’importante via di comunicazione.

Nel Medioevo, l’Arno era usato per il trasporto di legname dei boschi del Casentino, vicino alla sorgente, fino a Firenze, dove era usato nelle costruzioni. Si utilizzavano i “navicelli”, imbarcazioni dal fondo piatto adatte per affrontare le secche estive causate dal regime torrentizio del fiume. Storicamente l’economia di Firenze e della Toscana deve molto all’Arno: i renaioli ne ricavavano la sabbia; i tessitori fiorentini ricorrevano alle sue acque per varie lavorazioni (per esempio il lavaggio della lana). Il fiume si rivelò poi utilissimo per i trasporti fluviali da Empoli a Pisa e da li verso il porto di Livorno.

Oggi i Fiorentini e i visitatori possono navigare sotto i ponti dell’Arno grazie al restauro dei barchetti che i renaioli usavano per estrarre la rena dal fondo del fiume.

SERVISIO FOTOGRAFICO di Silvano Cinelli©

Percorso notturno al Santuario della SS. Annunziata e la bellissima Cappella di San Luca con l’Associazione Culturale Marginalia

GIOVEDI 27 GIUGNO DALLE ORE 21:00

PERCORSO NOTTURNO SANTUARIO DELLA SS ANNUNZIATA E LA CAPPELLA DI SAN LUCA.

Visitare di notte gli ambienti nascosti dei luoghi sacri a Firenze è sicuramente un modo affascinante ed esclusivo per riappropriarci di spazi pieni fascino e storia.

Non capita mai di poterli ammirare in solitudine, nel silenzio e nella magia in cui ci trasportano.

L’Associazione Culturale Marginalia vi invita a condividere con noi, per il mese di Giugno, alcuni di questi percorsi.

Vi aspettiamo!

Guiderà il percorso il nostro collega Marco Villani esperto di Arte Sacra.

RITROVO ORE 20:50 ( MASSIMA PUNTUALITA’) davanti alla chiesa della SS Annunziata

INGRESSO ORE 21:00

Tutti i partecipanti saranno microfonati per migliore ascolto

PERCORSO FACILE ADATTO A TUTTI

QUOTA DI PARTECIPAZIONE comprensiva della donazione al Santuario per questa disponibilità,

Organizzazione, visita guidata, noleggio radio con auricolari per migliore ascolto € 19,00 a persona

Persone con disabilità ….

PRENOTAZIONI E ULTERIORI INFORMAZIONI scrivendo ai nostri contatti:

Whatsapp: 366 4475991 

Mail: visiteguidate@associazionemarginalia.org 

SEGUICI ANCHE SUL SITO E SUI NOSTRI SOCIAL:

https://www.associazionemarginalia.org/

Facebook: https://www.facebook.com/associazioneculturalemarginalia/

Instagram: https://www.instagram.com/marginalia_ass.culturale/

La Cappella di San Luca, o dei Pittori, è un luogo simbolico della vita artistica fiorentina a partire dal 1565, l’anno dopo la morte del grande Michelangelo. Fu edificata grazie all’impegno del Montorsoli che riuscì a convincere il priore generale fra Zaccaria Faldossi ad accogliere e a donare alla appena nata Accademia delle Arti e del Disegno alcuni spazi conventuali.

In questa cappella si svolsero le prime adunanze e ricevettero le onoranze funebri artisti accademici eccellenti. Fu la prima impresa collettiva di un gruppo di artisti innovativo e consapevole, guidato da Giorgio Vasari, che si presenta ancora oggi in tutta la sua complessità iconografica e stilistica, all’insegna di una ritrovata armonia”.

In questa cappella fin dall’inizio si accolsero le mortali spoglie di quegli artisti che vollero legare il proprio nome all’Accademia come Benvenuto Cellini, il Pontormo, il Bartolini anche Rodolfo Siviero l’agente segreto al servizio del patrimonio artistico italiano.

Oggi La Cappella di San Luca viene utilizzata dai professori dell’Accademia delle Arti del Disegno per la celebrazione della messa solenne del 18 ottobre, giorno di San Luca, e per altre funzioni religiose legate all’Accademia e ai suoi membri.

FOTO di: Sivano Cinelli© realizzate in una precedente visita.

UFFIZI SEMPRE, MATTINA POMERIGGIO E SERA dal Martedi alla domenica. Visite guidate.

PER IL 2024 TUTTI I MARTEDI, SARA’ POSSIBILE VISITARE GLI UFFIZI ANCHE DI SERA DALLE 19:00 ALLE 21:30

L’Associazione Marginalia, invita i propri Soci ed Amici a partecipare alle nostre visite guidate per un’emozione unica.

I percorsi serali, per chi può e ha già visitato parte dell’immensa collezione esposta, sarà l’occasione per fare percorsi inediti e affascinanti, ammirando opere che durante i percorsi classici vengono un po’ dimenticate e che invece sono degne di nota. Vi aspettiamo qualunque sia il percorso che vorrete fare, classico o inedito, noi ci saremo!

TUTTE LE INFORMAZIONI PER LA VISITA AL MUSEO SONO SCRITTE DI SEGUITO

PER I PERCORSI SERALI SI CONSIGLIA L’INGRESSO NON PIU’ TARDI DELLE ORE 19:30

Biglietto ingresso agli Uffizi: Intero per Adulti è di € 25,00 a persona salvo eventuali gratuità da controllare sul sito https://www.uffizi.it/

ragazzi fino a 18 anni non compiuti GRATUITO

Dai 19 ai 25 anni non compiuti solo € 2,00 (due)

Disabili e loro accompagnatori GRATUITO

UFFIZI TUTTI I PERCORSI DISPONIBILI

_______________________________________________________________________

Programma la tua visita!

SERVIZIO GUIDA € 15,00 A PERSONA ( la tariffa e’ valida per gruppi di 9 persone) per gruppi inferiori alle 9 persone il prezzo del servizio guida è di € 100,00 Totali da suddividere nel gruppo delle persone partecipanti.

NOLEGGIO RADIO CON AURICOLARI € 1,00 a persona da saldare il giorno della visita al noleggiatore

BIGLIETTI RIDOTTI: Controlla il sito: https://www.uffizi.it/pagine/biglietto-gratuito-ridotto-ingresso#ridotto

BIGLIETTO GRATUITO: Controlla il sito: https://www.uffizi.it/pagine/biglietto-gratuito-ridotto-ingresso#gratuito

PER I PERCORSI AL MUSEO DEGLI UFFIZI, SAREMO DISPONIBILI ANCHE TUTTI I GIORNI DAL MARTEDI ALLA DOMENICA SIA LA MATTINA CHE IL POMERIGGIO

Ricordiamo che il sabato e la domenica sono consigliate le prenotazioni in alta stagione

PROPOSTA PERCORSI:

PERCORSO N 1 – DA GIOTTO A MICHELANGELO

(vedremo Le opere di Filippo Lippi, Botticelli, Leonardo e tanti altri) E LA SALA DELLE CARTE GEOGRAFICHE CON AFFACCIO SU SANTA CROCE

PERCORSO N 2 – DA PONTORMO A CARAVAGGIO

PERCORSO N 3 La Galleria con le opere di Sandro Botticelli, Leonardo e Michelangelo, e il primo piano con i pittori della Maniera fino a Caravaggio.

AGLI UFFIZI I GRUPPI POSSONO ESSERE COSTITUITI DA UN MASSIMO DI N. 9 PERSONE.

OLTRE LE 9 PRSONE E MASSIMO FINO A 15 PERSONE, GLI UFFIZI RICHIEDONO IL PAGAMENTO DI UN SUPPLEMENTO AL BIGLIETTO DI INGRESSO DI € 70,00, DA RISUDDIVIDERE SUL GRUPPO.

PRENOTAZIONI E ULTERIORI INFORMAZIONI:

Whatsapp 366 4475991 

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

https://www.associazionemarginalia.org/

SEGUICI su Facebookhttps://www.facebook.com/associazioneculturalemarginalia/

Instagramhttps://www.instagram.com/marginalia_ass.culturale/

Anselm Kiefer, Angeli caduti, visita guidata alla Mostra con Marginalia.

l’Associazione Culturale Marginalia, propone dei percorsi di Giovedi sera per Maggio e Luglio

GIOVEDI 27 GIUGNO ORE 21:00

GIOVEDI 4 LUGLIO ORE 21:00

Il Percorso ha una durata di un’ora e mezza

Percorso Facile adatto a tutti

Costo della visita guidata compresa la prenotazione, i biglietti ingresso e le radio € 27,00 a persona

Disabili e loro accompagnatori sono esenti da biglietto ingresso quindi pagheranno solo 14,00 euro

Altre categorie per gratuità da verificare sul sito di Strozzi per la Mostra Anselm Kiefer

PER LE VISITE ALLA MOSTRA DI ANSELM KIEFER :

RITROVO: ORE 20:50 a Firenze nel cortile interno di Palazzo Strozzi davanti a Bottega Strozzi

PERCORSO FACILE ADATTO A TUTTI

DURATA DELLA VISITA: UN’ORA E TRENTA MINUTI

PRENOTAZIONI E ULTERIORI INFORMAZIONI SCRIVENDO A:

WHATSAPP: 366 4475991 

MAIL: visiteguidate@associazionemarginalia.org 

controlla sempre il nostro sito per essere sempre aggiornato sulle nostre attività.

https://www.associazionemarginalia.org/

SEGUICI anche su:

Facebookhttps://www.facebook.com/associazioneculturalemarginalia/

Instagramhttps://www.instagram.com/marginalia_ass.culturale/

Anselm Kiefer, da sempre è concentrato ad indagari i temi della memoria del mito, della guerra e dell’esistenza, attraverso svariati temi espessivi. Saranno a Palazzo Strozzi, in dialogo fra loro, opere storiche e opere di nuova produione. La mostra propone una visione d’insieme sul lavoro dell’artista tedesco che non rifugge ma anzi indugia sugli ostacoli tra figura e astrazione, natura e artificialità, creazione e distruzione, per generare uno spazio di ripensamento sui drammi della storia umana.

Nato nel 1945 a Donaueschingen, in Germania, Anselm Kiefer è uno degli artisti più importanti e versatili di oggi. La sua pratica artistica abbraccia media diversi, tra cui  pittura, scultura, fotografia, xilografia, libri d’artista, installazioni e architettura.

Kiefer ha studiato legge e lingue romanze

prima di dedicarsi agli studi d’arte presso le accademie di Friburgo e Karlsruhe. Da giovane artista è entratoò in contatto con Joseph Beuys e ha partecipatoò alla sua azione Save the Woods nel 1971.

Con le sue prime opere ha affrontato la storia del Terzo Reich e si è confrontato con l’identità post-bellica della Germania come mezzo per rompere il silenzio sul passato recente. Attraverso la parodia del saluto nazista o la citazione visiva e la decostruzione dell’architettura nazionalsocialista e dei miti germanici, Kiefer ha esplorato la propria identità e la propria cultura.

Dal 1971 fino al trasferimento in Francia nel 1992, Kiefer ha lavorato nell’Odenwald, in Germania. In questo periodo ha iniziato a incorporare nel suo lavoro materiali e tecniche ora emblematici, come piombo, paglia, piante, tessuti e xilografie, insieme a temi come L’anello del Nibelungo di Wagner, la poesia di Paul Celan e Ingeborg Bachmann, oltre a riferimenti biblici e misticismo ebraico.

L’artista ha ottenuto vasta attenzione internazionale da quando, insieme a Georg Baselitz, ha rappresentato la Germania Ovest alla 39.  Biennale di Venezia nel 1980.

La metà degli anni ’90 segna un cambiamento nel suo lavoro; lunghi viaggi in India, Asia, America e Nord Africa hanno ispirato un interesse per lo scambio di pensiero tra mondo orientale e occidental e strutture che ricordano l’architettura mesopotamica entrano nel suo operare. Sono evidenti accenni ai paesaggi del sud della Francia, con rappresentazioni di costellazioni o l’inclusione di piante e semi di girasole.

UN PRATO DI FIABE XXIV ed nazionale 2024

A cura dell’Associazione Culturale Marginalia, riparte il concorso UN PRATO DI FIABE per una nuova e frizzante edizione nazionale.

Un concorso divertente che cerca di stimolare autrici e autori dI tutta Italia, ma anche illustratrici e illustratori italiani, con la realizzazione di fiabe per ragazzi e illustrazioni per ragazzi.

La locandina è dell’Illustratore Massimo Alfaioli

IL CONCORSO E’ APERTO ad autori e illustratori da tutta Italia e italiani residenti all’estero.

Il Concorso è Patrocinato da:

il Comune di Prato

Comune di Carmignano

e Comune di Poggio a Caiano

Per la giornata di inaugurazione dalla Regione Toscana

PUBBLICA IL CATALOGO la casa editrice: EFFIGI

VI RICORDIAMO CHE LE CATEGORIE PER PARTECIPARE A UN PRATO DI FIABE SONO:

PER LA SEZIONE AUTORI:

ADULTI

RAGAZZI

SCUOLE

PER LA SEZIONE ILLUSTRATORI:

ADULTI

RAGAZZI

SCUOLE

LE GIURIE PER LA CATEGORIA AUTORI E ILLUSTRATORI SONO COMPOSTE DA:

GIURIA AUTORI:

PRESIDENTE di Giuria

Fabio Leocata, scrittore

GIURATI:

Andrea Bassani scrittore

Carlo Cuppini, scrittore

GIURIA ILLUSTRATORI:

PRESIDENTE: Emo Risaliti, graphic designer

GIURATI:

Massimo Alfaioli, illustratore

Mario Papalini, editore

SCARICA IL BANDO DI CONCORSO PER AUTORI

BANDO DI CONCORSO PER ILLUSTRATORI SCARICA IL PDF

PER TUTTE LE ULTERIORI INFORMAZIONI PER UN PRATO DI FIABE SCRIVICI A

unpratodifiabe@associazionemarginalia.org

e seguici anche sui nostri social:

Facebook: https://www.facebook.com/UnPratoDiFiabe/

instagram: https://www.instagram.com/unpratodifiabe/?hl=it 

LE OPERE LETTERARIE E GRAFICHE, DOVRANNO GIUNGERE ALLA SEGRETERIA DEL PREMIO ENTRO IL 30 GIUGNO 2024.

LA LETTURA DELLE FIABE E LA VISIONE DELLE ILLUSTRAZIONI ARRIVATE, DA PARTE DELLE GIURIE SARA’ ESEGUITA DA LUGLIO A SETTEMBRE.

PARTECIPATE NUMEROSI CARE E CARI AMICI E PIENI DI ENTUSIASMO COME SEMPRE!

Vi aspettiamo per condividere con tutti voi belle fiabe, belle illustrazioni, bella armonia e voglia di stare insieme, esserci, far parte del gruppo. Noi ce la metteremo tutta per promuovervi al meglio delle nostre possibilità. Siete importanti per noi e per tutti gli amanti delle fiabe e le illustrazioni. Non mancate!

UN ABBRACCIO DAL PRATO DI FIABE

Seminario Arcivescovile di Firenze e i suoi capolavori. Apertura straordinaria

L’Associazione Culturale Marginalia, propone un percorso all’interno di uno dei suggestivi luoghi di Firenze non aperti al pubblico, Il Seminario Arcivescovile di Firenze e i suoi capolavori.

VISITA ESEGUITA DOMENICA 9 GIUGNO 2024

NUOVA DATA DA STABILIRE

RITROVO davanti all’ingresso del Seminario in Lungarno Soderini N 9 rosso

DURATA DEL PERCORSO: un’ora e trenta, percorso facile adatto a tutti

Quota di partecipazione compreso ingresso e visita guidata € 20,00 a persona

Un appuntamento da non perdere che vi darà l’occasione di visitare uno dei luoghi più affascinanti della città di Firenze non aperto al pubblico. Sarà l’occasione per conoscere i cinquecento anni di Storia, due chiostri seicenteschi, uno straordinario cenacolo, una quadreria unica, una maestosa Biblioteca e la vicenda di una grande Santa Maria Maddalena dei Pazzi.

PRENOTAZIONI E ULTERIORI INFORMAZIONI scrivendo ai nostri contatti

Whatsapp 366 4475991 

Mail: visiteguidate@associazionemarginalia.org 

SEGUITECI ANCHE SUI SOCIAL E SUL NOSTRO SITO:

https://www.associazionemarginalia.org/

Facebook: https://www.facebook.com/associazioneculturalemarginalia/

Instagram: https://www.instagram.com/marginalia_ass.culturale/

ECCO COSA VISITEREMO:

Nel cuore del centro storico di Firenze, accanto alla maestosa chiesa di San Frediano in Cestello, sorge il Seminario Arcivescovile Un luogo intriso di storia e spiritualità che apre eccezionalmente le sue porte al pubblico. Offrirà un’opportunità unica perscoprire un tesoro nascosto che ha fatto da sfondo a secoli di vita religiosa e culturale.

Per la prima volta in quasi 600 anni, grazie all’impegno del Seminario i visitatori avranno l’opportunità di esplorare questo affascinante complesso. E’ stato la prima dimora delle monache carmelitane, successivamente dei monaci cistercensi ed infine dei seminaristi.

Tra le meraviglie che verranno svelate al pubblico ci sono i due splendidi chiostri seicenteschi, l’ex Refettorio con lo straordinario affresco di Bernardino Poccetti. Quindi una preziosa collezione di tele provenienti dalla Confraternita di San Benedetto Bianco. I visitatori avranno l’opportunità di esplorare anche la Cappella Maggiore, il Refettorio nuovo. La lunga galleria-quadreria e i corridoi del primo piano, tutti arricchiti da opere d’arte di maestri del Seicento fiorentino. In particolare, saranno esposti alcuni dei più grandi capolavori del periodo, recentemente restaurati e ricollocati, tra cui opere di Jacopo da Empoli, Cristofano Allori, Matteo Rosselli, Lorenzo Lippi, Giovanni Martinelli e soprattutto Jacopo Vignali, con un ampio ciclo dedicato alla vita di Cristo.

Il percorso permetterà ai visitatori di seguire le orme di santa Maria Maddalena de’ Pazzi, mistica che visse in questo luogo più di 400 anni fa: attraverso la Cripta con il pozzo e i lavatoi, teatro di uno dei suoi celebri miracoli, e la cella, oggi trasformata in cappella, dove è conservato un capolavoro di Alessandro Franchi.

Infine, i visitatori avranno l’opportunità di ammirare la maestosa biblioteca storica del Seminario, che custodisce un patrimonio storico e bibliografico di immenso valore, che comprende, tra le altre cose, 36 codici medievali, 2500 cinquecentine e 89 incunaboli.

VIENNA, GITA SOCIALE DI 4 GIORNI IN AGOSTO CON MARGINALIA

DAL 16 AL 19 Agosto, l’Associazione Marginalia propone a tutti i soci una indimenticabile gita a Vienna una delle capitali più affascinanti d’Europa.

Abbiamo già a disposizione i voli con PARTENZA E RIENTRO DALL’AEROPORTO DI FIRENZE.

PARTENZA VENERDI 16 AGOSTO ORE  11.05 ARRIVO A VIENNA ORE 12:25

RIENTRO LUNEDI 19 AGOSTO IMBARCO ORE 16:25 ARRIVO A FIRENZE ORE 17:45

Abbiamo già bloccato 12 posti aereo con  AUSTRIAN AIRLINES che dovremo confermare entro e non oltre il 29 maggio

Per giorni orari di andata e ritorno e per la comodità della partenza e rientro a Firenze sono ottimi.

Altre compagnie anche se meno care non consentivano di partire tornare a Firenze e dovevamo stare a Vienna almeno 5/6 gg con costi ovviamente più cari per i pernottamenti in più i pasti ecc. e comunque per visitare bene e con calma la città i giorni a nostra disposizione sono sufficienti per una gita tranquilla ed equilibrata.

Visiteremo la Capitale in lungo e in largo con guide scelte per raccontarci la storia e la poetica di

questa straordinria città.

PROGRAMMA

16 AGOSTO

ARRIVO A VIENNA ORE 12:25

TRASFERIMENTO con nostro mezzo da Aeroporto all’albergo

dopo pranzo PASSEGGIATA panoramica della città conclusione in hotel con cena e pernottamento

17 AGOSTO

Colazione in Hotel – al mattino visita della città, dalla Vindobona dei Romani fino alla Cattedrale di Santo Stefano con visita interna

pausa pranzo

al pomeriggio passeggiata nel centro storico verso Hofburg e Opera – cena e pernottamento

18 AGOSTO

al mattino visita della città, dalla Karlsplatz al Belvedere (visita alla collezione)

pausa pranzo

al pomeriggio visita del palazzo di Schonbrunn (visita Grand Tour visiteremo gli esterni della Casa d’inverno e gli interni della casa d’Estate – appartamenti imperiali con un percorso dedicato alla principessa Sissi) 

19 AGOSTO

al mattino visita del Tesoro imperiale  presso il Palazzo Hofburg 

Quindi partenza con nostro mezzo privato per Aeroporto alle ore 14:25

IMBARCO ORE 16:25 ARRIVO A FIRENZE ORE 17:45

LA QUOTA A PERSONA (PER GRUPPO MINIMO DI 15 PERSONE)

E’ DI EURO 878,00 IN SISTEMAZIONE DOPPIA ( SUPPLEMNTO SINGOLA EURO 55,00)

E COMPRENDE:

VIAGGIO AEREO A/R DA FIRENZE CON RIENTRO A FIRENZE

PULLMAN PRIVATO PER TRASPORTO GRUPPO DA AEROPORTO AD HOTEL E VICEVERSA PER LA RIPARTENZA

PERNOTTAMENTO IN HOTEL E PRIMA COLAZIONE

TASSA DI SOGGIORNO

LA QUOTA COMPRENDE LA CENA DEL 16 DEL 17 E 18 AGOSTO

SERVIZIO GUIDA PER QUATTRO GIORNI NEI SITI INDICATI

INGRESSI E PRENOTAZIONI DEI VARI MUSEI CHE VISITEREMO

NOLEGGIO RADIO PER MIGLIORE ASCOLTO

ASSICURAZIONE MEDICO BAGAGLIO

LA QUOTA NON COMPRENDE:

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO AEREO si può fare con 30,00 euro in più

BEVANDE AI PASTI

PER Colazione rinforzata SI DOVRA’ AGGIUNGERE UN SUPPLEMENTO € 8,50 pp : succhi di frutta, formaggi, salumi.

La colazione che sarà servita senza supplemento è a base di: pane, burro, marmellata, corn flakes e muesli, te o caffè e latte.

PRENOTAZIONI E ULTERIORI INFORMAZIONI SCRIVENDO A:

WHATSAPP: 366 4475991 

MAIL: visiteguidate@associazionemarginalia.org 

controlla sempre il nostro sito per essere sempre aggiornato sulle nostre attività.

https://www.associazionemarginalia.org/

SEGUICI anche su:

Facebookhttps://www.facebook.com/associazioneculturalemarginalia/

Instagramhttps://www.instagram.com/marginalia_ass.culturale/

Civita di Bagno Regio Veduta

La Tuscia uno dei luoghi più affascinanti dell’alto lazio, conserva ancora scorci e ambienti non presi d’assalto dalle grandi folle turistiche, presentandosi a volte come luoghi del silenzio, della contemplazione e del bel viaggiare, visitando Castelli, paesi incantati in una rigogliosa natura senza rumori o folle vocianti.

L’associazione culturale Marginalia, propone un week end nella TUSCIA per visitare Civita di Bagno Regio, Sant’Angelo, l’Isola Bisentina e Villa Lante.

GITA PER TUTTI I SOCI DI MARGINALIA DEL 15/16 GIUGNO 2024

TUTTO ESAURITO

PROGRAMMA

SABATO 15 GIUGNO 2024

PARTENZE

Da Firenze Sud ORE 6:35 Punto d’Incontro vedi foto qui di seguito :

Prato Est da v.le L. da Vinci ORE 6:55 presso la Stazione di Servizio Q8 accanto al MC Donald’s

Firenze aeroporto ORE 7:10 ( dove ci sono i posti per i pullman accanto ai taxi)

Arrivo a CIVITA DI BAGNO REGIO  10:30

ORE 10:30 INCONTRO CON GUIDA E VISITA A CIVITA

13:00  Pranzo LIBERO

POMERIGGIO DEL 15 GIUGNO

15.00  partenza per  Sant’Angelo di Roccalvelce

Caffè presso bar di Sant’Angelo il paese delle fiabe

Visiteremo il paese delle fiabe dalle ore 16:00 alle 17:00

ARRIVO IN HOTEL A BOLSENA ORE 18:00 ca

CHECK IN ALBERGO

ORE 20:00 Cena libera ma per chi resta in ristorante con due proposte di menù da scaricare cliccando qui di seguito:

DOMENICA 16 GIUGNO 2024

ORE 8:00/8:30 Colazione in Hotel

Partenza per punto d’imbarco ORE 9:00

Arrivo  AL PUNTO DI IMBARCO

PARTIREMO PER L’ISOLA BISENTINA ORE 9:00 ARRIVO ORE 9:30

FINE VISITA GUIDATA ORE 12:30

RIENTRO A BOLSENA ORE 13:00

Pranzo libero in zona

VISITA GUIDATA A PALAZZO FARNESE LOCALITA’ CAPRAROLA Ore 15:30  

Fine visita ore 17:30 CA

Caffè a Caprarola

Partenza ore 18:15 ca

Arrivo previsto Firenze Prato ore  21:30 ca

Quota di partecipazione € 327,00 a persona supplemento singola € 25,00

La quota comprende:

viaggio in pullman A/R

Pernottamento e prima colazione in Hotel

tassa di soggiorno

Visita guidata Civita di Bagno Regio, Visita al Paese di Sant’Angelo, Visita guidata all’Isola Bisentina, Visita guidata a Villa Lante.

Biglietti di ingresso a Civita di Bagno Regio, biglietto per visita guidata, Battello da lago di Bolsena fino all’isola Bisentina e ritorno. Biglietti isola Bisentina visita per solo nostro gruppo. Biglietto Ingresso Palazzo Farese, Servizio guida per tutte le visite, radio con auricolari.

Minimo 18 partecipanti

PRENOTAZIONI E ULTERIORI INFORMAZIONI scrivendo ai nostri contatti:

Whatsapp: 366 4475991 

Mail: visiteguidate@associazionemarginalia.org 

SEGUICI ANCHE SUL SITO E SUI NOSTRI SOCIAL:

Tuscia era la denominazione attribuita all’Etruria dopo la fine del dominio etrusco, invalso a partire dalla Tarda antichità e per tutto l’Alto Medioevo. Il nome indicava in origine un territorio assai vasto che comprendeva tutta l’Etruria storica: la Toscana, l’Umbria occidentale e il Lazio settentrionale, che le diverse vicissitudini storiche hanno ripartito in tre macroaree: la “Tuscia romana”, corrispondente al Lazio settentrionale con l’antica provincia pontificia del Patrimonio di San Pietro, che equivale oggi alla Provincia di Viterbo e alla parte settentrionale della provincia di Roma nord fino al Lago di Bracciano; la “Tuscia ducale”, che includeva i territori del Lazio e dell’Umbria soggetti al Ducato di Spoleto; la “Tuscia longobarda”, grosso modo l’attuale Toscana, comprendente i territori sottoposti ai Longobardi e costituenti il Ducato di Tuscia.

Matera con l’Associazione Culturale Marginalia

 GITA SOCIALE di tre giorni    TUTTO ESAURITO VIAGGIO  dal  10/11/12 MAGGIO 2024

NUOVA DATA DA STABILIRE

Matera città piena di magia Capitale Europea della cultura del 2019

PROGRAMMA per la gita a Matera

VENERDI 10 MAGGIO

PARTENZA DALL’AEROPORTO DI FIRENZE ore 6:15 ( dovremo essere in aeroporto ore 5:15)

ARRIVO ALL’ AEROPORTO DI BARI ore 7:35

Da aeroporto di Bari a Altamura ns NCC privato, così per il ritorno da Matera ad aeroporto di Bari 

Arrivo in hotel  con NCC e sistemazione in Hote previsto ore 8:35

Arrivo in hotel e sistemazione in Hotel risposo, quindi ritrovo per il pranzo libero

Dopo Pranzo Partenza con ns NCC privato per MATERA

ore 15:30 incontro con la guida per il tour nel centro della città di Matera fino a sera

cliccando sulla foto si apre tutto il programma

ORE 20,30 cena A MATERA IN RISTORANTE CARATTERISTICO e tempo libero 

SCARICA IL MENU’

MENU di carne Matera       MENU Vegetariano Matera

Rientro ad Altamura con ns NCC Privato

pernottamento

 

SABATO 11 MAGGIO

DALLE ORE 7:00 alle ore 8:00 colazione in Hotel

PARTENZA DA ALTAMURA con ns NCC privato ORE 9:00

ALLE ORE 10,00  incontro il gruppo per la visita al PALOMBARO LUNGO (cisterna sotterranea sita nel centro di Matera)

ORE 12:30 Panzo Libero

ORE 14,30 Partenza con Ns NCC privato per la Cripta del Peccato Originale denominata la Cappella Sistina di Matera clicca sul link Visita alla Cripta del Peccato Originale  

Ingresso alla Cripta alle ore 15:30

Fine Visita 16,10

Prima del rientro ad Altamura ci fermeremo a visitare il bellissimo parco  LA PALOMA con le opere di Antonio Paradiso, artista materano di fama internazionale.

Rientro ad Altamura

DALLE ORE 18:10 visita al Centro storico gli antichi forni e la Cattedrale con i Matronei

ORE 20:30 Cena ad Altamura

SCARICA IL MENU’

MENU DI CARNE Altamura        MENU VEGETARIANO Altamura

pernottamento ad Altamura

DOMENICA 12 MAGGIO

DALLE ORE 8:00 colazione in Hotel

RITROVO CON LA GUIDA a Matera ore 9:00 Per visitare chiese e ambienti rurali nella zona della Murgia e del Sasso Barisano

Pranzo Libero 

PARTENZA PER AEROPORTO DI BARI ore 19:30

IMBARCO PER PISA ORE 22:30

ARRIVO A PISA ORE 23:40

A PISA CI SARANNO I MEZZI CHE CI RIPORTERANNO A FIRENZE E PRATO

Fine del percorso

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 535,00 A PERSONA IN CAMERA DOPPIA per SINGOLA SUPPLEMENTO 45 EURO ( la quota può essere suscettibile di rincari in merito alle tariffe del volo aereo che essendo dinamiche possono variare) Voleremo con VOLOTEA in andata e ritorno

 

Il pacchetto Soci comprende:

viaggio in aereo A/R da Firenze a Bari e da Bari a Pisa

Assicurazione medico bagaglio

Pernottamento per due notti in Hotel con prima colazione

Cena del 24 E 25 MAGGIO

Servizio guida per le escursioni al Centro di Matera, I Sassi Barisani, la Cripta del Peccato Originale, il Palombaro lungo, visita guidata ad Altamura

I VARI SPOSTAMENTI INTERNI CON NOSTRO MEZZO NCC

Biglietto Ingresso a chiese e musei

auricolari per migliore ascolto per tutti i percorsi

tassa di soggiorno

Assicurazione medico bagaglio

tutto quanto non ulteriormente descritto è da considerarsi a parte da pagare in loco

NON E’ COMPRESO:

il bagaglio in stiva

 

INFOMAZIONI IMPORTANTI

Possono partecipare alla Gita I SOCI DI MARGINALIA

CHI NON FOSSE SOCIO può comunque sottoscrivere la tessera a Marginalia

cliccando su questo link ci sono tutti i dettagli e i vantaggi per i soci:

https://www.associazionemarginalia.org/come-associarsi-a-marginalia/

 

Il bagaglio a mano previsto per il nostro viaggio è di Kg 10 F.to cm 55X40X20

Borsetta a mano F.to 35X20X20

raccomandiamo attenzione a quanto descritto per non avere problemi al momento dell’imbarco.

Provvederemo noi al check prima della partenza

La gita sarà eseguita al raggiungimento minimo di 15 persone

Prenotazioni entro e non oltre il 3 APRILE daranno conferma quasi certa ch il biglietto aereo non sarà lievitato

Ricordiamo che nella quota c’è anche l’assicurazione annullamento potremo così in caso di impossibilità alla partenza, recuperare il biglietto aereo.(solo in casi comprovati per malattia o altro con documenti di verifica) 

Tutto quanto il resto non sarà rimborsato a parte le cene ( sapendolo almeno una settimana prima)

Nell’eventualità si potrà cedere il viaggio a terzi ma ricordiamo che il cambio nome sul biglietto prevede per la Compagnia aerea un costo di € 75 a persona

Fondamentale per i soci dichiarare eventuali allergie o intolleranze prima della partenza ai fini di avvisare i ristoranti.

PRENOTAZIONI E ULTERIORI INFORMAZIONI AI SEGUENTI CONTATTI:

visiteguidate@associazionemarginalia.org  

Whatsapp. 366 4475991 

Foto dei tre giorni di un precedente viaggio  una magia!!!!