Martedi 23 luglio alle ore 21

con L’associazione Culturale Marginalia visiteremo un antico luogo pieno di fascino e storia. Venite con noi e non ve ne pentirete

Il percorso sarà guidato da tre relatori per parlare di questi ambienti , le pitture i mobili, un rodologo ci parlerà di alcune antiche ricette per la realizzazioni di pozioni e profumi ed un professore guiderà in altri ambienti.

Un percorso unico in ambienti chiusi al pubblico da molti anni

durante la visita assaggio di alcuni antichi elisir

Quota di partecipazione € 21,00 a persona

Tutti sarete muniti di auricolari per migliore ascolto

Ritrovo in Piazza San Marco alle ore 21

Per Prenotazioni scrivere o chiamare i seguenti contatti:

366 4475991 

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

L’Associazione Culturale Marginalia

Organizza per il 2 agosto alle ore 21

GLIE’ LUME DI LUNA

con il Patrocinio del Comune di Scarperia

 

Luogo dove si svolgerà l’evento:

Scarperia Località La Croce di Fagna

 

Serata D’ascolto tutti sdraiati sul prato per ammirare

e parlare della luna 

Con l’Attrice Daniela Morozzi,

il professor Davide Casarosa,

il musicista Leonardo Parisio

Testi per le letture della poetessa Beatrice Niccolai

La serata Gliè lume di luna, si aprirà con una presentazione della luna nell’arte, proseguirà il professor Casarosa in qualità di astrofilo.
Quindi ci saranno letture sceniche a cura dell’attrice Daniela Morozzi accompagnata dal musicista Leonardo Parisio che eseguirà musiche di improvvisazione.

Voi portatevi un cuscino una coperta, o una seggiolina da campeggio al resto penseremo noi.

Trascorrerete una serata piena di buona energia.

Tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore ascolto

Tutto non possiamo svelare, partecipate e non ve ne pentirete.

Quota di partecipazione € 10,00 compreso noleggio auricolari per migliore ascolto

Bambini gratuito, contributo per auricolari € 2,00

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

366 4475991 

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

 

Foto delle precedenti edizione di Gianni Giusti:

 

 

 

Curiosità Continua la lettura

ogni martedì e giovedì dalle 20,30 alle 22,00 a cura dell’Associazione Culturale Marginalia

Nelle sere d’estate  avremo l’opportunità  di incontrarci ai piedi del gigante di marmo che Michelangelo scolpì 500 anni fa, conquistandosi la gloria eterna di sommo scultore ed intellettuale. Racconteremo la biografia del divino artista analizzando gli aspetti delle sue opere esposte in Accademia, il celebre David e i drammatici prigioni scolpiti per la tomba di Giulio II.

Marco Villani

La visita durerà un’ora e trenta minuti

Ingresso ore 20,30

Ritrovo davanti all’ingresso dell’Accademia alle ore 20,30

Tutti i partecipanti saranno microfoni per migliore ascolto

la quota di partecipazione è di € 24,00 a persona

Chi ha diritto al biglietto ridotto: Quota di partecipazione € 18,00

Chi ha diritto al biglietto gratuito: Quota di partecipazione € 12,00

Per i giovani dai 18 ai 25 anni: Quota di partecipazione € 14,00

La Quota di Partecipazione comprende:

il biglietto di ingresso, la prenotazione, il servizio guida e gli auricolari per migliore ascolto

Prenotazione € 4,00 a persona

Biglietto ingresso intero € 12,00

Biglietto ridotto: € 6,00 docenti di scuole statali italiane con incarico a tempo indeterminatoBiglietto ridotto:

€ 2,00 cittadini italiani e UE con età compresa tra i 18 e i 25 anniBiglietto gratuito:–v. sotto

Biglietto gratuito: cittadini italiani e UE con meno di 18 anni o più di 65; docenti e studenti delle facoltà di architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione e dei corsi di laurea in lettere o materie letterarie con indirizzo archeologico o storico-artistico delle facoltà di lettere e filosofia; guide e interpreti turistici; cittadina italiani e UE diversamente abili e loro accompagnatori; personale del Ministero per i Beni e le Attività culturali; possessori della Firenze Card.

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

ULTERIORI INFORMAZIONI:

366 4475991 – 329 3075760
visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org – 

Domenica 8 settembre 2019 ore 16,30

Ideata ed organizzata dall’Associazione Culturale Marginalia

Via dell’Erta Canina, sull’antica rotta dei viandanti, partendo da San Miniato

Via dell’Erta Canina, percorso completamente guidato con due relatori e letture a cura dell’attore Andrea Dezi, tratte dai romanzi di Vasco Pratolini

Ritrovo ore 16,30 sul viale dei Colli all’ingresso della salita della chiesa di San Miniato dove sarà possibile anche parcheggiare la macchina, per poi arrivare fino alle scalinate di San Miniato e da qui e dirigersi in Via dell’Erta Canina che percorreremo in discesa.

 

SONO GRADITI GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE

Quota di partecipazione € 10,00 a persona compresi auricolari per migliore ascolto

Bambini e ragazzi fino a 14 anni gratuito

Percorreremo l’Erta Canina scendendo dall’inizio, da Viale Galileo, ammireremo lo stupendo panorama di Firenze in un clima di fine estate incantato.

Sono consigliate scarpe comode

  

  

  

Per ulteriori informazioni e prenotazioni

366 4475991 – 329 3075760

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

iniziative@associazionemarginalia.org – 

 

Continua la lettura

Visita guidata al Giardino delle rose di Firenze a P.le Michelangelo

proposta dall’Associazione Culturale Marginalia 

Domenica 15 settembre DA NON PERDERE

 

Parleremo delle opere di Folon presenti nel giardino, quindi  delle varie rose coltivate su questo magnifico terrazzo e delle rose  rifiorenti fino ad ottobre, ammirando rose dalla fioritura settembrina .

il percorso sarà condotto da due relatori:

Il Rodologo Massimo Alfaioli, esperto di rose ci parlerà di tutte le specie presenti nel giardino, la storia, il colore, l’innesto, la potatura la coltivazione e tutte le varietà della rosa.

Mentre una nostra guida ci darà alcune informazioni storico artistiche del giardino e delle statue di Folon in esso presenti.

Quota di partecipazione € 10,00 a persona compresi auricolari 

Tutti i partecipanti saranno forniti di auricolari per migliore ascolto.

Percorso adatto a grandi e piccini, ragazzi fino a 14 anni gratuito

consigliate scarpe comode 

Punto di incontro qui come segnalato in foto:

Prenotazioni e ulteriori informazioni  alle seguenti mail:

366 4475991 – 329 3075760

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

info@associazionemarginalia.org

 

 

Servizio fotografico di: Silvano Cinelli Pubbliphoto

inizio della nostra passeggiata al giardino delle rose
presentazione del giardino davanti alla bellissima opera di Folon
Massimo Alfaioli spiega alcuni tipi di rose

spieghiamo le rose del giardino

anche il profumo è intenso in questo giardino
In tanti appassionati di rose all’ascolto del nostro bravo rodologo esperto di rose

sono tante le specie di rose sono coltivate all’interno del giardino

in mezzo alle varietà di rose



Rose di tutti i colori e di varietà diversissime fra loro, una meraviglia.
e da qui si ammira un panorama mozzafiato.

1959-2019 Celebrazioni per i 60 anni dalla scoperta della tomba etrusca della Montagnola a Sesto Fiorentino.

Sabato 21 settembre 2019 ORE 20,30

L’ Associazione Culturale Marginalia, su invito della PRO LOCO e il COMUNE di Sesto Fiorentino, con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura di Sesto Fiorentino

PROPONE un percorso scenico presso il sito archeologico

LA MONTAGNOLA

Il Percorso a cura dell’Associazione Culturale Marginalia

prevede la collaborazione di:

l’attrice Daniela Morozzi

L’archeologa Elena Diacciati

Il Professore Davide Casarosa

Le Musiciste : Alda Dalle Lucche e Giulia Fidenti

Per ulteriori informazioni e prenotazioni scrivere a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

oppure a: prolocosesto@gmail.com

Tel. 3313447471 – 3313447457

Giovedì 11 Luglio Ore 21,00

Percorso notturno del giovedì in occasione della Prato Estate

Nell’Ambito delle celebrazioni riguardanti la ricorrenza dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, anche L’Associazione Culturale Marginalia, in collaborazione con il Museo del Tessuto di Prato, (https://www.museodeltessuto.it/) offre la possibilità di riscoprire il grande personaggio, attraverso un percorso teatralizzato nel contesto della Mostra sul genio, allestita all’interno del Museo.

Il progetto del percorso, prevede una visita spettacolo con attori per comprendere al meglio la genialità e l’estro creativo di Leonardo. La visita sarà condotta dalla storica dell’arte Elena Diacciati e dal professore di scienza e tecnologia applicata Davide Casarosa. Le performance teatralizzate saranno a cura degli attori Chiara Luccianti e Andrea Dezi.

Ingresso dal Museo del Tessuto in Puccetti N 3 a Prato

Durata della visita un’ora e trenta minuti

https://www.google.it/maps/place/Museo+del+Tessuto/@43.8765355,11.0979896,15z/data=!4m5!3m4!1s0x0:0x39ee7dba438f4bb9!8m2!3d43.8765355!4d11.0979896

Biglietto Ingresso richiesto dal Museo del Tessuto € 10,00 a persona

Prenotazione obbligatoria scrivendo o chiamando i nostri contatti

Marginalia    366 4475991 – visiteguidate@associazionemarginalia.org 

Museo del Tessuto 0574 611503 – info@museodeltessuto.it

Foto di: Silvano Cinelli PUBBLIPHOTO

https://www.museodeltessuto.it/
 

Il Cimitero degli Inglesi a Firenze

in apertura straordinaria notturna ore 21

 
MARTEDI 16 Luglio ore 21
 
Il percorso sarà guidato da uno storico dell’arte e un professore
 
con una parte teatralizzata, quindi  musiche dal vivo di improvvisazione e letture sceniche. 
 
Una serata d’ascolto sotto le stelle per condividere un’ esperienza piena di storia di suggestione e di armonia.
 
Tutti i partecipanti saranno microfonati per un miglior ascolto 
 
Quota di compartecipazione alle spese € 15,00
 
Vi aspettiamo
 

Per ulteriori informazioni e iscrizioni potrete scrivere a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 
 

Questo cimitero impropriamente detto ‘degli Inglesi’, ancora appartenente alla Chiesa Evangelica Riformata Svizzera che acquistò il terreno per erigerlo, e da loro ufficialmente denominato Cimitero di Porta a’ Pinti, è, tuttavia, per molti aspetti inglese. È stato ed è un bellissimo giardino, come lo sono tutti i cimiteri inglesi. Sfidando il Codice napoleonico, i sepolcri sono perpetui secondo le pratiche giudaico-cristiane, così come in Inghilterra, mai conquistata da Napoleone. Appartiene alla Chiesa Evangelica Riformata Svizzera, che ha radici in Calvino e Zwingli; non è secolare. La maggior parte dei sepolti sono cittadini delle Isole Britanniche e dell’Impero, e secondo il mito inglese il luogo della propria sepoltura e dell’ultimo riposo è, come afferma la poesia di Rupert Brooke, ‘per sempre Inghilterra’. 

Al tempo stesso in cui il Granduca Leopoldo cedeva la collinetta al di fuori delle mura della città alla Chiesa Evangelica Riformata Svizzera, finanziava la spedizione di Ippolito Rosellini e Jean-François Champollion in Nubia e in Egitto, offrendo a Champollion, che già aveva decifrato il codice dei geroglifici, la possibilità di visitare quella terra. Il grande dipinto che ritrae i due sovrasta lo scalone all’ingresso del Museo Egizio nel Museo Archeologico Nazionale di Firenze. Il volume di Rosellini, Monumenti dell’Egitto e della Nubia (Firenze, 1832-40, 10 voll.), ebbe un forte influsso sullo stile egizio di molte tombe del Cimitero ‘degli Inglesi’, dove si trovano obelischi, piramidi e sepolcri scolpiti con motivi egizi, scarabei, api, ourobouroi (serpente che si morde la coda che simboleggia l’eternità), globi alati (disco solare alato) o clessidre, ispirati dai geroglifici. 

Venerdi 19 luglio alle ore 21 in notturna

Marginalia organizza una visita guidata alla Rocchetta Mattei

un luogo abbandonato per quasi trent’anni e che oggi, grazie ad un imponente restauro, è tornato visitabile.

C’è un castello incantato dietro l’angolo che si risveglia dopo un lungo sonno è la Rocchetta Mattei situata sull’ Appennino bolognese settentrionale, nel comune di Grizzana Morandi in provincia di Bologna.

Tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore l’ascolto

Consigliato abbigliamento e scarpe comode

Quota di partecipazione € 38,00 a persona 

e comprende: Viaggio in pullman ns privato andata e ritorno, biglietto di ingresso al Castello con  visita guidata e auricolari per migliore ascolto

PARTENZE DA PRATO

Partenza da Firenze Sud dal pacheggio dell’Ex HotelSheraton

Partenza da Prato Luogo di ritrovo –  Nel Parcheggio del Piazzale Falcone e Borsellino davanti al Tribunale su Viale della Repubblica

Ingresso per noi riservato alla Rocchetta 21,30 ca

durata visita un’ora e 15 minuti

Rientro previsto verso la mezzanotte

Per ulteriori informazioni e iscrizioni potrete scrivere a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

ai seguenti numeri:
366 4475991329 3075760

 

  

  

  

Continua la lettura

TERMINE ULTIMO PER INOLTRO ELABORATI

PROROGATO AL 30 GIUGNO

Concorso Letterario e per illustratori

Un Prato di Fiabe

XIX edizione nazionale 2019.

Il Concorso giunto alla sua XIX edizione nazionale, prevede una sezione per autori ed una per illustratori.

Una sezione speciale è dedicata alle scuole elementari e medie inferiori che vorranno partecipare e che saranno esenti da quota di partecipazione.

Il concorso è aperto a tutti gli autori italiani che vorranno inviare le loro fiabe ed a tutti gli illustratori italiani che vorranno inviare le loro opere grafiche

Termine ultimo per l’inoltro degli elaborati sia letterari che grafici

Il regolamento per le opere letterarie ed il regolamento per gli illustratori, si potrà scaricare cliccando sui pdf pubblicati di seguito. Per tutte le scuole che volessero partecipare ad una delle due sezioni possono farlo scaricando anch’esse il bando prescelto e ricordiamo esenti da quota di partecipazione.

30 giugno 2019

INFORMAZIONI SCRIVENDO A:

unpratodifiabe@associazionemarginalia.org

Aspettiamo come sempre le vostre bellissime opere augurando a tutti buon lavoro Marginalia

“UN PRATO DI FIABE”

Arrivato alla sua XIXa EDIZIONE Nazionale è  ideato ed organizzato dall’Associazione Culturale Marginalia. Con il Patrocinio del Comune di Prato, la Regione Toscana e la testata giornalistica del Il Tirreno.

Iniziato nel 1995, ha visto partecipare giovani e adulti da tutta Italia, Tutti con l’entusiasmo che è tipico degli scrittori e illustratori di questo genere letterario.

Nel tempo, molti illustratori  si sono succeduti nelle varie edizioni di UN PRATO DI FIABE.  Ttutti bravissimi, a loro va la nostra ammirazione per il bellissimo lavoro svolto.

Un saluto e un grazie particolare va a tutti i grandi dell’illustrazione italiana che non hanno fatto mancare il loro appoggio a questa manifestazione parliamo di  Ro Marcenaro, Silver, Mario Gomboli, Nicolatta Costa, Lenio Luzzati, Altan,  e tanti altri.