OLAFUR ELIASSON, “Nel tuo tempo” visita guidata alla mostra con Marginalia

SABATO 3 DICEMBRE ALLE ORE 16:30

SABATO 10 DICEMBRE ALLE ORE 17:00

GENNAIO DOMENICA 15 ORE 16,30

Relatore per la visita guidata: Elena Diacciati

RITROVO ORE 16,15 Davanti alla Bottega Strozzi ( si trova entrando da Piazza degli Strozzi subito a sinistra)

richiesta massima puntualità

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 24,00 A PERSONA E COMPRENDE:

BIGLIETTO INGRESSO

DIRITTI DI PRENOTAZIONE

SERVIZIO RADIO CON AURICOLARI OBBLIGATORIO

SERVIZIO GUIDA

BIGLIETTI GRATUITI PER DISABILI E LORO ACCOMPAGATORI

Nessuna barriera architettonica.

Durata del percorso un’ora e trenta minuti ca

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE SCRIVENDO O CHIAMANDO I SEGUENTI CONTATTI:

Mail: visiteguidate@associazionemarginalia.org

Whatsapp: 3664475991

Dal 22 settembre 2022 la Fondazione Palazzo Strozzi presenta Olafur Eliasson: Nel tuo tempo,

la più grande mostra mai realizzata in Italia dedicata a uno degli artisti contemporanei più originali e visionari della nostra epoca. Celebre per installazioni immersive che mettono al centro il visitatore. Olafur Eliasson ci invita a riflettere sull’idea di esperienza condivisa e relazionale della realtà.

L’artista lavora su tutti gli ambienti rinascimentali

Dal cortile al Piano Nobile alla Strozzina. Creando un percorso coinvolgente tra nuove installazioni e opere storiche. Le stesse utilizzano elementi come il colore, l’acqua e la luce. Questo crea interazioni con nostri sensi e lo spazio rinascimentale. Il contesto architettonico, storico e simbolico del palazzo viene ripensato. Viene esaltando il ruolo del pubblico come parte integrante delle opere.

La mostra è ideata da Studio Olafur Eliasson e promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi.

Inoltre l’artista islandese-danese Olafur Eliasson (1967) lavora con la scultura, la pittura, la fotografia. In aggiunta a questo utilizza i video, le installazioni ma anche i media digitali. La sua arte è guidata dal suo interesse per la percezione e il movimento. Ma anche per l’esperienza vissuta, i propri sentimenti nonchè quelli della comunità. Oltre a questo la sua pratica non si limita ai confini dei musei e delle gallerie. A dire il vero coinvolge il pubblico attraverso progetti architettonici, interventi negli spazi pubblici, azioni di educazione artistica, sociale e ambientale.

Alcuni immagini della mostra

Foto di Marginalia©

Planetario di Firenze ” Il senso di solitudine”, con Daniela Morozzi, e Davide Casarosa.

A cura di Marginalia

SABATO 10 DICEMBRE 2022 ALLE ORE 21:00

RITROVO ORE 20,50 DAVANTI ALL’INGRESSO DEL PLANETARIO in Via Giuseppe Giusti, 29 Firenze

SERATA D’ASCOLTO

con l’Attrice DANIELA MOROZZI, il Professor DAVIDE CASAROSA, con i collaboratori di Marginalia

POSTI LIMITATI

Quota di partecipazione € 20:00 a persona

La quota comprende:

il biglietto ingresso al Planetario

I diritti per l’apertura straordinaria serale

la serata d’ascolto

Una serata per riflettere sul tema della solitudine, un’ analisi dei pensieri e delle sensazioni che caratterizzano gli uomini e di quelli che hanno potuto vedere il nostro pianeta dall’esterno.

Scelti per la loro competenza, ma anche per la loro impassibile freddezza di fronte al pericolo, questi uomini hanno tutti una comune serie di sensazioni di fronte alla vista del nostro pianeta solo nel nero cosmico. Cercheremo in questa chiacchierata emozionale di capire come l’uomo si pone di fronte alle sensazioni mai provate prima.

E lo faremo parlando di scienza, di letteratura e d’arte.

Le immagini e le proiezioni sul planetario saranno a cura del Professor RUGGERO STANGA

Del Dip. Fisica ed Astronomia, Università di Firenze, ret
Osservatorio Polifunzionale del Chianti

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

SCRIVENDO UNA MAIL A: visiteguidate@associazionemarginalia.org 

OPPURE INVIANDO UN WHATSAPP A: +39 366 447 5991

Vi aspettiamo in tanti per trascorrere insieme una serata di vera armonia!

Il Planetario di Firenze

offre la possibilità di osservare il cielo in un ambiente suggestivo e di approfondire conoscenza e comprensione dei fenomeni celesti. E’ ospitato all’interno di una cupola di 8 metri di diametro. In uno spazio che può accogliere 54 persone sedute.

Lo strumento installato nel planetario. consente di riprodurre il movimento diurno o annuale dei corpi celesti. Di simulare il cielo per una qualsiasi latitudine della terra e la precessione dell’asse terrestre. I moti dei corpi celesti possono essere combinati. Inoltre c’è la possibilità di visualizzare molti effetti particolari. Tra questi l’osservazione del cielo da una stazione spaziale, dalla luna e tanto altro



Il BARGELLO, un Sabato pomeriggio al museo.

SABATO 10 DICEMBRE ORE 16,10

Relatore per la visita guidata: Marco Villani

( DISPONIBILI ANCHE PER PICCOLI GRUPPI PRECOSTITUITI)

l’Associazione Marginalia, vi propone un viaggio nella storia visitando uno dei musei più importanti di Firenze.

Il percorso prevede una visita di un’ora e venti minuti
tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore ascolto

TOTALE quota di partecipazione € 20,00 a persona compreso biglietto ingresso, radio con auricolari per migliore ascolto e servizio guida.

I ragazzi fino a 18 anni biglietto ingresso gratuito pagheranno solo la quota di partecipazione per servizio guida e noleggio radio con auricolari per migliore ascolto pari ad 11,00 euro

I ragazzi dai 18 ai 25 anni pagheranno solo 2,00 euro di biglietto ingresso per cui per loro la quota sarà di € 13,00

PUNTO D’INCONTRO

Davanti alla Biglietteria del Museo alle ore 16,10

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE scrivendo a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

Oppure scrivi un whatsapp al 366 4475991 

https://www.associazionemarginalia.org/

SEGUICI anche su Facebook: https://www.facebook.com/associazioneculturalemarginalia/

Instagram: https://www.instagram.com/marginalia_ass.culturale/

YOU TUBE: Associazione Culturale Marginalia

Il Museo conserva straordinarie sculture. La storia del palazzo è da considerarsi la più antica tra gli edifici pubblici fiorentini. L’istituzione del Museo Nazionale del Bargello avvenne nel 1865. In occasione delle feste dantesche ed è il risultato di una lunga e controversa trasformazione.

Il Bargello è situato nell’omonimo palazzo del Bargello in un imponente edificio costruito intorno alla metà del XIII Secolo. Secondo il Vasari, su disegno di un certo Lapo, padre di Arnolfo di Cambio. Il tutto per ospitare il Capitano del Popolo. Successivamente sede del podestà e del Consiglio di Giustizia. Fin dall’inizio, la storia del costituendo museo s’intreccia col restauro del neo-medioevale Palazzo Pretorio. Qui trova la sua esemplificazione sui modelli francesi e inglesi di Cluny, del Soane’s Museum e di Kensington. Ovviamente stimolata e indirizzata dalle numerose presenze straniere a Firenze. Il Bargello, nella storia della museografia e del collezionismo ottocenteschi. ha svolto una funzione, che possiamo definire primaria e a livello europeo.

Nel 1502 il palazzo diventò sede del Consiglio di Giustizia e della polizia, il cui capo era detto, appunto, ‘il Bargello’.

la storia non finisce qui, partecipa con noi alla visita per scoprire tutta la storia del palazzo e delle opere in esso conservate.

ROCCHETTA MATTEI SABATO 17 DICEMBRE 2022

partenz da Firenze Ore 12,45 da Prato ore 12,50 da Pistoia ZONA BREDA ORE 13,10

Marginalia propone una visita Guidata in questo luogo misterioso e magico – l’ingresso è previsto per le ore 14,45 primo gruppo, il scondo gruppo parte alle ore 15:00

Con entrambi i gruppi ci troveremo dopo la visita che dura un’ora nel punto di incontro che vi diremo in loco, per poi visitare anche il Museo Mattei.

Raccomandiamo a chi fosse interessato di iscriversi subito prchè sono rimasti pochissimi posti disponibili, forza amiche ed amici prenotiamo e partiamo, molto bello il percorso anche per i bambini

Viaggio In Pullman A/R da Firenze e Prato

MARGINALIA, organizza una visita guidata alla Rocchetta Mattei avvolta dalla magia del Natale.

C’è un castello incantato dietro l’angolo che si risveglia dopo un lungo sonno è la Rocchetta Mattei situata sull’Appennino bolognese settentrionale, nel comune di Grizzana Morandi in provincia di Bologna. Un luogo abbandonato per quasi trent’anni e che oggi, grazie ad un imponente restauro, è tornato visitabile e bellissimo!

Quota di partecipazione € 39,50 a persona BAMBINI € 34,50 con posto a sedere obbligatorio in pullman biglietto ingresso ridotto

La quota di partecipazione andrà saldata con bonifico bancario sul C/C di Marginalia utilizzando questo Codice Iban:

IBAN   IT41J0306921531100000002976

intestato ad Associazione Culturale Marginalia

la gita sarà realizzabile al raggiungimento di almeno 20 persone

La Quota di partecipazione COMPRENDE:

Viaggio in pullman ns privato A/R, biglietto di ingresso al Castello con  visita guidata e auricolari per migliore ascolto

PROGRAMMA:

Viaggio in pullman da Prato Firenze Pistoia A/R

DA PRATO PARTENZA Ore ore 12,00

DA VIALE LEONARDO DA VINCI dove c’è il Mac Donald’s e la stazione di servizio Q8 il pullman sarà ad attenderci di lato al Mac Donald’s VEDI FOTO:

FIRENZE PARTENZA ore 12,15

DA VIALE GIOVANNI LUDER vicino aeroporto presso la fermata dei Bus di Linea dove c’è la pensilina Vicino al distributore Beyfeen Vedi FOTO PRATICAMENTE ALL’INGRESSO dell’autostrada prima del semaforo, VEDI FOTO:

Arrivo alla Rocchetta Mattei e visita Guidata

Durata della visita di un’ora. Più tardi potremo visitare anche il museo Mattei del gruppo studi Cesare Mattei

Consigliate scarpe comode

Durante il percorso di rientro ci fermeremo a Porretta, paesino accogliente e addobbato per le festività per un caffè e un buon pasticcino tipico della zona prima del rientro.

PER PRENOTAZIONI ULTERIORI INFORMAZIONI E DETTAGLI

INVIARE UN WHATSAP al numero 3664475991

OPPURE SCRIVERE A: visiteguidate@associazionemarginalia

Breve storia

Il castello definito “Rocchetta Mattei” deve il suo nome al conte Cesare Mattei (1809-1896) che lo fece edificare sulle rovine di una antica costruzione risalente all’XIII secolo, la Rocca di Savignano, La struttura del castello fu modificata più volte dal conte durante la sua vita e dai suoi eredi, rendendola un labirinto di torri, scalinate monumentali, sale di ricevimento, camere private che richiamano stili diversi: dal neo medievale al neo rinascimentale, dal moresco al Liberty.

Festa con Marginalia per gli auguri di Natale con visita guidata e buffet

TUTTO GRATUITO per i soci e tutti coloro che volessero sottoscrivere la tessera di Marginalia per il 2023

DOMENICA 18 dicembre ore 16,00

Marginalia attende tutti i soci e gli amici per un sincero augurio di Buon Natale e una FESTA magnifica.

Come ogni anno il nostro regalo per tutti i soci e gli amici che volessero sottoscrivere, in questa occasione, la tessera a Marginalia per il 2023, sarà una visita guidata durante la quale ammireremo alcuni luoghi inediti come la chiesa di San Michelino Visdomini dove potremo raccontarne la storia e ammirare l’inedita pala d’altare del grande Pontormo detta “La Pala Pucci”.

Qui riposa anche uno dei più amati pittori del nostro rinascimento Filippino Lippi, figlio del ben più celebre Filippo Lippi. A ricordarci della sua sepoltura nella chiesa è una lapide posta sulla facciata, con una frase incisa e scritta da Vasari.

Dopo faremo un percorso cittadino per arrivare come ogni anno in un locale della città che ci accoglierà

un Buffet offerto a tutti, nei locali del bellissimo Hotel Roma in Piazza Santa Maria Novella tra le bellissime vetrate di Galileo Chini attraverso le quali si intravede la poetica facciata di Santa Maria Novella, del grande Leon Battista Alberti.

Mancare sarebbe un vero peccato.

Lo staff di Marginalia sarà al completo per farvi gli auguri più sinceri per voi e chi amate.

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE:

SCRIVENDO A: visiteguidate@associazionemarginalia.org- iniziative@associazionemarginalia.org

oppure via Whatsapp al 3664475991

Vi aspettiamo per un caldo e sincero abbraccio di NATALE

Pala Pucci “Pontormo”

Interno della chiesa di San Michele Visdomini
La città in festa durante il nostro percorso verso il buffet

CHIESA DI SAN MICHELE VISDOMINI.

L’attuale edificio fu iniziato nel 1364 e sostituì un’antica chiesa di patronato della famiglia Visdomini. Demolita un anno prima per creare maggior spazio alla nuova cattedrale. (era situata sotto l’attuale absidiola nord, alle spalle dell’antica chiesa di Santa Reparata). La prima pietra fu posta alla presenza del vescovo di Fiesole Andrea Corsini. Poi santo, su un terreno messo a disposizione dalla famiglia Del Palagio. Inizialmente eretta in stile gotico, con l’arrivo dei monaci celestini, che la officiarono dal 1552 al 1782. Fu ristrutturata radicalmente, spostando l’ingresso da via Bufalini alla piazzetta affacciata su via dei Servi. Qui si crearono nuove cappelle in stile controriformato. Finanziò l’impresa Livia Vernazza. Vedova di Giovanni di Cosimo I de’ Medici. Incaricato del progetto fu Michelangelo Pacini. Assistito da Francesco Masini. Ultimati i lavori la chiesa si arricchì di ulteriori opere d’arte. Tra queste la pale del Poppi, dell’Empoli e del Passignano, che andarono ad affiancare la Pala Pucci, capolavoro di Pontormo, realizzata già nel 1518.

31 dicembre, un San Silvestro divertente ed informale con Marginalia

Cari amici, da qualche anno, la nostra Associazione Culturale propone ai Soci e agli Amici di trascorrere con noi un fine anno all’insegna del divertimento e dello stare insieme, parlando d’arte e curiosità.

Concluderemo la prima parte della serata al museo con un aperitivo, proseguendo con una cena informale, quindi a mezzanotte un brindisi augurale per tutti.

DI SEGUITO TUTTO IL PROGRAMMA PER IL 31 DICEMBRE :

Visita guidata al MUSEO BELLINI appositamente aperto per noi. Il museo si trova su Lungarno Soderini. Dopo la visita sarà allestito all’interno del museo un aperitivo, dopo l’aperitivo a base di stuzzichini e prosecco ci dirigeremo al Torrino Santa Rosa per una cena informale, a base di ottimo cibo toscano. Il Torrino si trova a 150 ma dal museo.

Ritrovo ore 19:20 su Lungarno Soderini davanti al museo Bellini

19:40 visita guidata

21:00 Aperitivo 21,30 cena

Quindi brindisi di mezzanotte, dopo di che per chi vuole, faremo per una passeggiata finale.

La quota di partecipazione per  il servizio guida relativo alla visita guidata da tre relatori, comprese radio con auricolari per migliore ascolto, biglietto ingresso al museo e apertura straordinaria per fine anno in notturna, € 49 a persona

La cena avrà un costo di € 55,00 a persona.

Il menu sara pubblicato tra qualche giorno.

Vi aspettiamo per condividere insieme una bella serata ricca di storia e arte cultura in un museo stupendo ed un’ottima cena in uno dei luoghi più caratteristici e informali di Firenze

Prenotazioni obbligatorie entro e non oltre il 15 dicembre

Scrivendo un Whatsapp al 3664475991 oppure inviando una mail a visiteguidate@associazionemarginalia.og.

La prenotazione sarà registrata con la ricevuta relativa al saldo dei 49 euro eseguito con bonifico bancario sul c/c dell’Associazione Marginalia

IBAN   IT41J0306921531100000002976

intestato ad Associazione Culturale Marginalia

UFFIZI, percorsi affascinanti con Marginalia

(percorsi anche personalizzati per famiglie e bambini e gruppi minimi di persone precostituiti)

gruppi massimo 9 persone

REGALA GLI UFFIZI:

UNA BELLISSIMA IDEA REGALO PER L’IMMINENTE NATALE, PER I TUOI AMICI O I TUOI CARI

NUOVE DATE

TUTTI I GIORNI – MATTINA ORE 11:00 – POMERIGGIO ORE 16:00

GIOVEDI 17 NOVEMBRE – MATTINLISSIMA IDEA REGAA ORE 11:00 – POMERIGGIO ORE 16:00

VENERDI 18 NOVEMBRE – MATTINA ORE 11:00 – POMERIGGIO ORE 16:00

SABATO 19 NOVEMBRE – MATTINA ORE 11:00 – POMERIGGIO ORE 16:00

VISITE ANCHE SU RICHIESTA PER ALTRI GIORNI ED ORARI

Biglietto INGRESSO UFFIZI dal 1 novembre 2022 fino al 28 Febbraio 2023 € 12:00 a persona

Biglietti gratuiti per giovani fino a 18 anni- disabili e loro accompagnatori – studenti di architettura- giornalisti e insegnanti di ruolo-

Biglietti ridotti per giovani dai 18 ai 25 anni solo € 2,00 (due euro)

NOLEGGIO RADIO € 1,00 A PERSONA ( OBBLIGATORI PER VISITA AL MUSEO)

SERVIZIO GUIDA  € 15,00 A PERSONA per gruppi minimi di almeno 9 persone

IL SABATO E LA DOMENICA SONO DA AGGIUNGERE € 4,00 A PERSONA PER PRENOTAZIONE Obbligatoria 

ulteriori informazioni ridotti e gratuiti su questo link: https://www.uffizi.it/biglietti

 

PERCORSO N. 1

Previsto un percorso unico al secondo piano nella galleria che parte dal corridoio di Levante con le opere di Giotto, Filippo Lippi, Piero della Francesca, Botticelli, Leonardo e Michelangelo e tanti altri.

PERCORSO N 2

Le nuove sale rinnovate al primo piano. Da Pontormo a Caravaggio.

Durata dei percorsi minimo 2 ore 

 

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE scrivendo a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

Oppure scrivi un whatsapp al 366 4475991 

https://www.associazionemarginalia.org/

SEGUICI anche su Facebook: https://www.facebook.com/associazioneculturalemarginalia/

Instagramhttps://www.instagram.com/marginalia_ass.culturale/

YOU TUBE: Associazione Culturale Marginalia

 

Week end a Napoli, la città dei re e della carità, con Marginalia

Per tutti i soci di Marginalia

Sabato 26 e Domenica 27 Novembre 2022   TUTTO ESAURITO

NUOVA DATA DA STABILIRE

 

Partenza SABATO 26 novembre Ore 8:48

con Freccia Rossa da Firenze Santa Maria Novella 

Ritrovo in stazione davanti alla libreria Feltrinelli (Piano Binari) ore 8, 15

Arrivo a Napoli Centrale ORE 11:50

Alla stazione di Napoli sarà ad attenderci un Pullman per portarci all’albergo

Ceck in in albergo

Pranzo Libero  

Ore 16:30  Visita guidata al Cristo Velato

18:00 Spaccanapoli e la Napoli Barocca

18:40  aperitivo al Caffè Gambrinus se abbiamo tempo altrimenti rimanderemo per un aperitivo il giorno seguente dopo Napoli sotterranea

20:00 Cena 

IL MENU per la cena del 26 Novembre prevede:

– Antipasto misto composto da alici fritte, calamarette fritte, marinati(alici e salmone), polpo all’insalata montanara e bruschette al pomodoro

– Primo piatto scialatielli e risotto alla pescatore
– Secondo frittura di gamberi e calamari e contorno di insalata mista

– dolce o frutta

Acqua, vino e bibite

 

Continua la lettura

FIRENZE, vista da un nuovo punto di vista, raccontata da Marginalia dal Bus Rosso della città!

SABATO 12 NOVEMBRE ORE 16:00

Vi aspettiamo per trascorrere un pomeriggio di primo autunno divertente e diverso.

Insieme abbiamo ammirato la città di Firenze da un sacco di punti di vista inediti: dai Terrazzi dei palazzi storici, dall’acqua, dalle colline, dai monumenti e ora è il momento di farlo viaggiando a bordo del Bus rosso. Non rimarrete delusi

Viaggeremo a Bordo del Bus Rosso CITY SIGHTSEEING

comodamente seduti ascolterete il nostro racconto che parlerà di curiosità visibili solo da questo punto di vista, ma anche di strade, di monumenti, di piazze, palazzi e il fiume. SARA’ DIVERTENTE COME NON CREDERETE MAI!

RITROVO ORE 15:45 massima puntualità alla stazione Lato Mac Donals Palazzina Reale ( Vedi Foto)

TUTTI I PARTECIPANTI SARANNO MUNITI DI RADIO CON AURICOLARI PER MIGLIORE ASCOLTO ( se avete i vostri del telefono doppi sarà ancora meglio: Quelli con lo spinotto tondo.

DURATA DEL PERCORSO UN’ORA E UN QUARTO ca

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 20,00 A PERSONA

COMPRENDE: IL VIAGGIO SUL BUS, IL SERVIZIO GUIDA IL NOLEGGIO RADIO

PER PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI POTRETE SCRIVERE A:

WHATSAPP 366 4475991

MAIL: visiteguidate@associazionemarginalia.org 

VI ASPETTIAMO IN TANTI, GRANDI E PICCOLI, PER CONDIVIDERE UNA DOMENICA POMERIGGIO SUL BUS

Viaggiare in pullman ha molte potenzialità e ti libera da una serie di problemi, rendendoti il viaggio piacevole e con pochi pensieri.

Si guidare è bello e libera la mente, ma vuoi mettere la bellezza di poter godere del panorama, senza dover pensare per forza alla strada.?

Inoltre sono numerose le buone motivazioni per viaggiare con un bus turistico, perchè ti permette di poter godere del viaggio insieme alla persona, o alle persone, con cui hai deciso di affrontare l’esperienza. In questo caso per poter ascoltare lungo il tragitto un racconto fantastico da noi di Marginalia ed osservare insieme i luoghi che attraversano i riflessi dei finestrini, non hanno eguali.

Vi aspettiamo

Le foto pubblicate sono state scattate da Marginalia in occasione di un precedente viaggio

Psicologia L’arte del Viaggiare: Perché ogni viaggio è soprattutto un viaggio interiore