Gita a PARMA PER I SOCI DI MARGINALIA

NUOVA DATA DA STABILIRE

con Marginalia

Viaggio in pullman A/R

Partenza da Firenze e Prato

Quota di partecipazione € 74,00 a persona

che prevede il Viaggio in Pullman A/R

Visita della città

Per motivi anti Covid la visita all’interno del Palazzo ducale della Pilotta non sarà possibile eseguirla, ne ne parleremo dall’esterno con la possibilità di visionare le opere su un I PAD e copie

Servizio guida/accompagnatore

ingressi nei musei

prenotazioni

noleggio radio e auricolari per migliore ascolto della guida durante il percorso.

PRANZO IN TRATTORIA TIPICA

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

3664475991

Informazione per tutti i soci partecipanti.

La quota di partecipazione non sarà rimborsabile per nessun motivo che non vi inducesse alla partenza, mentre potrete convertire la quota di partecipazione verso un parente o un amico a cui dovremo fare la tessera di socio

Per il 2020 la città prescelta come faro della cultura italiana sarà Parma, quindi non mancheremo di visitare in una giornata la città ducale, sito di monumenti romanici in pietra rosa, la città del gran pittore Correggio, dei Farnese (una delle più prestigiose famiglie della storia d’Italia), città natale di Giuseppe Verdi e di Arturo Toscanini (non tutti lo sanno!) signori della musica. 

Durante il percorso della mattina, visiteremo il Parco Monumentale e il Palazzo Ducale ( purtroppo solo dall’esterno per motivi anti covid)

Dopo la pausa al ristorante (e ovviamente Parma è città dalla nobilissima tradizione gastronomica!), nel pomeriggio ci dedicheremo ad una rilassata passeggiata nel centro cittadino, visitando la Cattedrale di Santa Maria Assunta con la spettacolare cupola affrescata da Antonio Allegri detto il Correggio, la bellissima chiesa di San Giovanni e la chiesa della Steccata

Vi aspettiamo!

Marco e Vania

Marginalia invita tutti alla mostra ( ingresso libero) del nostro socio e collega il graphic designer EMO RISALITI

MANIFESTARE PRATO La comunicazione visiva per l’area pratese nella grafica di Emo Risaliti

Con il contributo di Assessorato Politiche Culturali Comune di Prato e Città di Prato.

Nell’ambito della rassegna Un autunno da sfogliare 2020, organizzata da Biblioteca Comunale Lazzerini e Sistema Bibliotecario Provinciale Pratese. A cura di Dryphoto Arte Contemporanea 9/31 ottobre 2020 Saletta Campolmi, Via Puccetti, 5

Prato Inaugurazione 9 ottobre ore 18:00

Orario mostra: tutti i giorni 15,30 – 19,30 – La mattina solo su appuntamento Per informazioni: 347 3413500 Ingresso libero Quando si pensa ad una città di solito lo si fa immaginandone l’architettura, i monumenti, le opere d’arte, ma ci sono dei tratti più eterei, più effimeri, che inevitabilmente sfuggono: l’effimero è qui raccontato dai manifesti che rivestono i muri e che velocemente scompaiono sotto l’incedere del tempo, l’etereo è quello espresso dai marchi di un servizio pubblico o di un’azienda privata che, seppur più longevi, interagiscono con noi discretamente.

Immagini talvolta suggestive che colpiscono l’immaginazione e permangono non solo nei ricordi degli osservatori più attenti, ma si sedimentano garbatamente nel patrimonio culturale e visivo di una collettività. È questo un viaggio nella memoria di Prato attraverso l’opera grafica che Emo Risaliti ha realizzato nell’arco degli ultimi 40 anni.

Nella mostra sono esposti poster e logotipi commissionati da associazioni, enti pubblici e aziende private dell’area pratese, per le più variegate iniziative. Opere ormai rare e introvabili, tratte dall’archivio dell’autore, con le quali osservare un frammento di comunicazione visiva e di vita di questa città.

Accompagna la mostra una pubblicazione a cura dello stesso autore. Info: studio@emorisaliti.com

“Piccola biblioteca dei sogni” la mostra di Ignazio Fresu e la Villa Rospigliosi a Prato Visita Gratuita per i soci

LA VISITA PER I SOCI DI MARGINALIA E’ STATA ESEGUITA

SABATO 10 OTTOBRE 2020

Villa Rospigliosi è una villa storica del XVIII secolo che fu di proprietà della Famiglia Aldobranini-Rospigliosi, situata nella campagna pratese a due passi dal centro storico.

Oltre alla storia di questa bellissima Villa ammireremo la mostra dell’artista IGNAZIO FRESU, sarà proprio l’artista a guidarci nel percorso della sua mostra dal titolo “Piccola biblioteca dei sogni”

Sarà un modo assolutamente suggestivo di confrontare un’opera antica con un’istallazione contemporanea allestita all’interno della villa e parte nel parco.

Come sapete, ogni anno la nostra Associazione riserva ai propri soci alcune visite guidate gratuite compresa la bella passeggiata con momento conviviale in un locale esclusivo, per gli auguri di Natale. Quest’anno purtroppo a causa di qualcosa che nessuno avrebbe potuto immaginare abbiamo potuto fare insieme ai soci solo la bella visita gratuita alla  Villa di Poggio Imperiale a Firenze, così ci riproponiamo adesso con questo inedito e particolarissimo percorso con il privilegio di avere con noi l’artista che ci guiderà tra i suoi lavori dandoci la vera lettura dell’opera che vedremo.

VI ASPETTIAMO IN TANTI

Qui gli ambienti possono ospitare in tranquillità tante persone.

Tutti i soci saranno microfonati per migliore ascolto

VISITA RISERVATA AI SOLI SOCI DI MARGINALIA

Percorso facile adatto a tutti

Obbligatorio l’uso delle mascherine e il distanziamento sociale

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

scrivendo ai nostri contatti o inviando un whatsapp

visiteguidate@associazionemarginalia.org – 3664475991 anche whatsapp

SERVIZIO FOTOGRAFICO DEL FOTOGRAFO Silvano Cinelli

SABATO 17 OTTOBRE ORE 16,00

Visita Guidata alla Galleria Palatina

Un percorso che si snoderà fra le sale più interessanti della Galleria Palatina dove potremo ammirare anche molte opere di Raffaello, un altro grande per il quale quest’anno sono in corso le commemorazioni per i cinquecento anni dalla sua scomparsa.


RITROVO: alla biglietteria di Palazzo Pitti ore 16,00
INGRESSO PREVISTO: ore 16,10

Fine visita 17,40

percorso facile adatto a tutti



BIGLIETTO INGRESSO € 16,00

RIDOTTI E GRATUITI cliccando sul link Palazzo Pitti le categorie che ne hanno diritto

SERVIZIO PER LA VISITA GUIDATA più radio con auricolari € 11,00

TOTALE € 28 a persona comprensivo del biglietto ingresso

noleggio radio e servizio guida


PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE:
scrivendo a: visiteguidate@associazionemarginalia.org
oppure chiamando o inviando un whatsapp al 36644759
91

Vi aspettiamo


NUOVA DATA DA STABILIRE

Firenze capitale, visita guidata

Ritrovo in Piazza della Repubblica sotto il grande arco all’angolo dove c’è la Farmacia ore 16,15

L’11 dicembre 1864 il re Vittorio Emanuele II firmò la legge che decretò lo spostamento della capitale del regno da Torino a Firenze: entro sei mesi da quella data la nuova capitale sarebbe stata condotta sulle rive dell’Arno. I fiorentini non appresero la notizia con entusiasmo e Bettino Ricasoli, prevedendo problemi a non finire e un gran dispendio di denaro, definì il trasferimento addirittura come “una tazza di veleno” che la città doveva mandare giù. Lo spostamento della capitale a Firenze rese necessario un radicale ripensamento della forma urbana della città, nella quale sarebbero giunti la corte sabauda, il parlamento, i ministeri e tutti gli uffici del nuovo stato unitario. Il progetto di ampliamento della città, affidato all’architetto Giuseppe Poggi, ridisegnò così Firenze: si abbatterono le mura per creare larghe strade di scorrimento e permettere al centro di espandersi, si realizzarono il viale dei Colli ed il piazzale Michelangelo, si adattarono vari palazzi del centro per ospitare gli organi di governo, i ministeri e gli uffici. Per quanto Firenze sia stata capitale per pochissimi anni, le testimonianze di questo evento sono tuttora ben leggibili anche nel cuore della città. E proprio dal cuore della città, piazza della Repubblica, prenderà il via il nostro percorso sulle tracce di ciò che nella seconda metà dell’Ottocento ridisegnò Firenze allo scopo di farne una moderna capitale europea.

Quota di partecipazione € 10,00 a persona

tutti i partecipanti saranno muniti di radio riceventi con auricolari per migliore ascolto

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

visiteguidate@associazionemarginalia.org

3664475991 whatsapp

Graditi amici a 4 zampe

Consigliate scarpe comode

Richiesto distanziamento sociale utilizzo mascherina

Strada antica, strade moderne, passeggiata notturna
NUOVA DATA DA STABILIRE

Marginalia propone una passeggiata notturna a Firenze per conoscere la storia antica e moderna della città.
Per tutti i soci amici in una delle ultime domeniche d’estate

Il Ritrovo è previsto in Piazza San Pier Maggiore ore 21,10 sotto l’arco

Le tracce del percorso romano dell’antica Florentia si trasformano negli anni gloriosi del comune e della Signoria.

Case, torri e palagi sono il palinsesto continuamente riscritto che racconta sui muri cittadini la civiltà dei guelfi e dei ghibellini, dell’età di Dante e di Giotto, fino al trionfo delle Corporazioni con le loro sedi diffuse ovunque.

Strade antiche che si fanno rinascimentali con le modifiche decisive stabilite dal dominio (durato tre lunghi secoli) della famiglia dei Medici. Fino alle risistemazioni moderne, nei giorni in cui Firenze fu Capitale del nuovo regno e stabilì la forma definitiva del suo tracciato urbano

Tutti i partecipanti saranno muniti di radio riceventi con auricolari per migliore ascolto

Quota di partecipazione € 10,00 a persona, ragazzi fino a 13 anni gratuito

Necessario Uso della mascherina e distanziamento sociale

Consigliate scarpe comode

Graditi amici a 4 zampe

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

inviando un whatsapp al 3664475991

oppure scrivendo a: visiteguidate@associazionemarginalia.org

oppure scrivendoci sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/associazioneculturalemarginalia/

Strada antica, strade moderne è un percorso divertente, dinamico, e curioso per tutti coloro che vogliono conoscere veramente la città di Firenze.

Percorso sulle mura e la città di Lucca, visita guidata con Marginalia

NUOVA DATA DA STABILIRE

Raggiungeremo Lucca ognuno con mezzi propri o in treno

Ritrovo a Lucca alle ore 16,30 davanti alla Porta San Pietro (vicinissima alla Stazione ferroviaria)

Durata del Percorso 2 ore

Quota di partecipazione € 16,00 a persona

Il prezzo comprende il servizio guida

il noleggio radio con auricolari per migliore ascolto

l’ingresso alla cattedrale di San Martino

Necessario durante il percorso il distanziamento sociale 

utilizzo mascherina per ingresso in cattedrale

Lucca, un pomeriggio luminoso con Marginalia:

La splendida antica colonia lucensis (la luce è nel destino del suo nome) diventò nel medioevo un fiorente centro commerciale e religioso attraversato dalla via Francigena.

Lucca è stata sempre città fieramente indipendente, l’unica a non sottomettersi al potere Mediceo. Questa immagine di nobile forza e isolamento è perfettamente visibile nella forma della città, chiusa nel pentagono delle mura che oggi sono il viale alberato più calmo e bello della Toscana!

Percorreremo il tracciato antico della città dove gli antichi cardo e decumano sono diventati gli assi festosi della moderna città, frequentati da visitatori di ogni provenienza. Dalla cattedrale, dove si nasconde il gioiello di marmo della tomba di Ilaria del Carretto, alla piazza ellittica che ridisegna l’antico anfiteatro, riscopriremo i tesori artistici della città che ha dato i natali al sommo musicista Giacomo Puccini.

vi aspettiamo…

 

 

  

Percorso guidato a doppia voce da uno storico dell’arte per la parte monumentale storica e le leggendaria , mentre per la storia riguardante le Mura e le fortificazioni, sarà un architetto a darci informazioni utili per apprezzare ancora di più questi imponenti costruzioni.

Prenotazioni e ulteriori informazioni  alle seguenti mail:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

oppure inviando un whatsapp al 3664475991

Per chi lo desidera potremo fermarci dopo il percorso per uno spuntino

( senza impegni solo chi desidera) pensavamo in Piazza dell’Anfiteatro

per concludere tutti insieme la serata.

SERVIZIO FOTOGRAFICO di Silvano Cinelli diritti riservati

NUOVA DATA DA STABILIRE

Serata d’ascolto con apericena presso la Pizzeria Galleria

Per tutti i soci amici ,

proponiamo una serata particolare per chi volesse trascorrerla insieme a tutti noi.

Sarà una serata dove trascorreremo un bel momento a tavola coccolati da Marco gestore del locale e subito dopo tutti insieme ci sposteremo in Piazza Pitti per una serata d’ascolto sul tema del cielo tra arte e scienza.

I ralatori della serata saranno due e tutti i partecipanti saranno microfonati per migliore ascolto.

Non dimenticate di portare un piccolo cuscino per stare seduti in piazza Pitti.

Noi vi aspettiamo per condividere con tutti voi una serata di fine estate davvero speciale

Quota di partecipazione per apericena e serata d’ascolto comprese radio e auricolari € 20,00 a persona

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

scrivendo o inviando un whtsapp

visiteguidate@associazioneculturalemarginalia.org

3664475991

Nuova data da stabilire

Come ogni anno Marginalia ha il piacere di salutare i propri soci e amici con un percorso che quest’anno partirà con la visita guidata nella Chiesa di San Michele a Carmignano dove parleremo della Visitazione del Pontormo.

Poi tutti insieme ci dirigeremo verso un luogo fantastico sulle colline del Montalbano da dove potremo ammirare la bella villa medicea di Artimino e qui insieme raccontarvi la storia di un popolo antico, gli etruschi che sicuramente vissero in questi luoghi e ammirarono anche loro il cielo estivo. Ne parleremo con un proseguo di serata d’ascolto con due relatori che ci introdurranno al cielo antico e moderno.

Prima ceneremo tuti insieme con prodotti locali e serviti ai tavoli

Musica, storia, arte, armonia e leggende saranno gli ingredienti per trascorrere tutti insieme una serata fantastica.

Vi aspettiamo

Prenotazioni obbligatorie

scrivendo a: visiteguidate@associazionemarginalia.org

3664475991 anche whatsapp

Relatori della serata

Elena Diacciati

Davide Casarosa

Marco Villani

Vania Fanciullacci

RITROVO ORE 19,15 alla chiesa di Carmignano per la prima arte della serata

a pochi metri dalla chiesa ci ritroveremo immersi nel verde della collina per proseguire la nostra serata

in un luogo stupendo

DA NON PERDERE

Servizio fotografico Silvano Cinelli

NUOVA DATA DA STABILIRE

Ideata ed organizzata dall’Associazione Culturale Marginalia

Via dell’Erta Canina, sull’antica rotta dei viandanti.

Via dell’Erta Canina, percorso completamente guidato con due relatori e letture, a cura di un attore, tratte dai romanzi di Vasco Pratolini.

Ritrovo ore 16,30 sul viale dei Colli all’ingresso della salita della chiesa di San Miniato dove sarà possibile anche parcheggiare la macchina, per poi attraversare il viale dal semaforo sulle strisce pedonali e da qui  dirigersi in Via dell’Erta Canina che percorreremo in discesa.

 

SONO GRADITI GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE

Contributo € 10,00 a persona compresi auricolari per migliore ascolto

Bambini e ragazzi fino a 12 anni gratuito

Percorreremo l’Erta Canina scendendo dall’inizio, da Viale Galileo, ammireremo lo stupendo panorama di Firenze in un clima di fine estate incantato.

Sono consigliate scarpe comode

Per ulteriori informazioni e prenotazioni

366 4475991 

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

Foto di : Silvano Cinelli

  

  

  

Continua la lettura