L’Associazione Culturale Marginalia

Organizza per il 9 agosto alle ore 21

Aspettando le stelle di San Lorenzo

con il Patrocinio del Comune di Scarperia e San Piero

In Località IL GIOGO – SCARPERIA

Ritrovo ore 20,50

Una serata per raccontare le stelle

tra scienza e poesia

in uno dei luoghi più suggestivi del Mugello

Con l’Attrice Daniela Morozzi,

il professor Davide Casarosa,

il musicista Leonardo Parisio

Testi originali dello scrittore Emiliano Gucci

Voi portatevi un cuscino una coperta, o una seggiolina da campeggio al resto penseremo noi.

Trascorrerete una serata piena di buona energia.

Tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore ascolto

Tutto non possiamo svelare, partecipate e non ve ne pentirete.

LA VISITA E’ RISERVATA AI TESSERATI DELL’ASSOCIAZIONE MA E’ COMUNQUE POSSIBILE FARE L’ISCRIZIONE IL GIORNO DELLA VISITA

Contributo volontario soci € 10,00

compreso noleggio auricolari per migliore ascolto

Bambini gratuito

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

366 4475991 

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

Sabato 10 AGOSTO alle ore 21
al Piazzale di Poggio Imperiale a Firenze

L’Associazione Culturale Marginalia organizza

Una serata d’ascolto
per ammirare e parlare di stelle

Ammireremo e parleremo DELLE STELLE, DELL’UNIVERSO INFINITO, le stelle nell’arte, nella letteratura nella storia e la scienza.

Con l’Attrice Daniela Morozzi

il professor Davide Casarosa
il musicista Leonardo Parisio
Testi originali dello scrittore Emiliano Gucci.

La serata si aprirà con una presentazione riguardante le stelle nell’arte, quindi ci saranno letture e musica dal vivo e parole sulle stelle e l’universo infinito

Voi portatevi un cuscino una coperta, o una seggiolina da campeggio al resto penseremo noi in una notte magica a testa in su ad ammirare il cielo.

LA VISITA E’ RISERVATA AI TESSERATI DELL’ASSOCIAZIONE MA E’ COMUNQUE POSSIBILE FARE L’ISCRIZIONE IL GIORNO DELLA VISITA

Contributo volontario dei soci  € 10,00

.
PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE
366 4475991 – visiteguidate@associazionemarginalia.org

ogni martedì e giovedì dalle 20,30 alle 22,00 a cura dell’Associazione Culturale Marginalia

Nelle sere d’estate  avremo l’opportunità  di incontrarci ai piedi del gigante di marmo che Michelangelo scolpì 500 anni fa, conquistandosi la gloria eterna di sommo scultore ed intellettuale. Racconteremo la biografia del divino artista analizzando gli aspetti delle sue opere esposte in Accademia, il celebre David e i drammatici prigioni scolpiti per la tomba di Giulio II.

Marco Villani

La visita durerà un’ora e trenta minuti

Ingresso ore 20,30

Ritrovo davanti all’ingresso dell’Accademia alle ore 20,30

Tutti i partecipanti saranno microfoni per migliore ascolto

la quota di partecipazione è di € 24,00 a persona

Chi ha diritto al biglietto ridotto: Quota di partecipazione € 18,00

Chi ha diritto al biglietto gratuito: Quota di partecipazione € 12,00

Per i giovani dai 18 ai 25 anni: Quota di partecipazione € 14,00

La Quota di Partecipazione comprende:

il biglietto di ingresso, la prenotazione, il servizio guida e gli auricolari per migliore ascolto

Prenotazione € 4,00 a persona

Biglietto ingresso intero € 12,00

Biglietto ridotto: € 6,00 docenti di scuole statali italiane con incarico a tempo indeterminatoBiglietto ridotto:

€ 2,00 cittadini italiani e UE con età compresa tra i 18 e i 25 anniBiglietto gratuito:–v. sotto

Biglietto gratuito: cittadini italiani e UE con meno di 18 anni o più di 65; docenti e studenti delle facoltà di architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione e dei corsi di laurea in lettere o materie letterarie con indirizzo archeologico o storico-artistico delle facoltà di lettere e filosofia; guide e interpreti turistici; cittadina italiani e UE diversamente abili e loro accompagnatori; personale del Ministero per i Beni e le Attività culturali; possessori della Firenze Card.

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

ULTERIORI INFORMAZIONI:

366 4475991 – 329 3075760
visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org – 

Conchiglie da tutto il mondo

L’Associazione Culturale Marginalia, presenta

la XX edizione della Mostra MIRABILIA

sabato 9 e domenica 10 Novembre 2019

Nei Locali dell’Hotel Datini a Prato in Viale Marconi, 80

INGRESSO LIBERO PER TUTTI

ORARI: 

Sabato 9-19  (nel Pomeriggio merenda fra le conchiglie per bambini e grandi)

Domenica 9-18,30

PER NUOVI ESPOSITORI 

ISCRIZIONI APERTE, scrivendo o chiamando i seguenti contatti:

 335 5412145 e chiedere di Maurizio Forli

 366 4475991 e chiedere di Vania Fanciullacci

 

Saranno presenti espositori con conchiglie del mediterraneo, conchiglie tropicali, conchiglie terrestri. Una mostra piena di fascino con tante storie da raccontare su ogni minuscola o gigantesca conchiglia. Un mondo di colori e forme che affascinerà grandi e piccoli. Vi aspettiamo per condividere insieme due giornate bellissime.

Sulla spiaggia andiamo spesso a caccia di conchiglie: il mare ne è pieno anche in inverno! Ma quanti di voi si sono chiesti che cosa contengono le conchiglie e perché le loro forme sono così diverse? Venite a trovarci e lo scoprirete.

  

PROGRAMMA

Sabato 9 novembre

apertura ore 9

sosta per il pranzo dalle 13 alle 14,30

riapertura ore 15

per chi lo richiede visite guidate alla mostra dalle 15 alle 16

 

dalle ore 16,30 merenda tra le conchiglie

biscotti, torte, tisane e tè aromatico per tutti. GRATUITO

 

Ore 18 presentazione di alcuni libri sul tema.

Negli spazi attigui alla mostra, l’artista Marco Scarici, esporrà alcune delle sue opere pittoriche.

chiusura della mostra ore 19

 

   

Foto: Silvano Cinelli, Pubbliphoto

PROGRAMMA

Domenica 10 novembre 

apertura ore 9

durante la mattinata possibilità di spiegazione da parte

di esperti sulle varie conchiglie presenti in mostra.

chiusura della mostra ore  18,30

 

   

Foto: Silvano Cinelli, Pubbliphoto

Dalle ore 16,00  Visite guidate fra le conchiglie

per grandi e piccoli 

INGRESSO LIBERO

Fino alle ore 18,30

   

Foto: Silvano Cinelli, Pubbliphoto

 

Per ulteriori informazioni riguardanti la mostra scrivere a: info@associazionemarginalia.org

 chiamando il 335 5412145 e chiedere di Maurizio Forli

oppure chiamando il 366 4475991 e chiedere di Vania Fanciullacci

 

PARLANO DI NOI:

Mirabilia XVIII Mostra di Conchiglie (Prato, Italy) November 2017

 

La giuria della sezione illustratori della XIX edizione 2019 di Un Prato di Fiabe, composta da:

Presidente Emo Risaliti Graphic Designer

Giurati:

Sophie Fatus illustratrice

Andreina Parpajola illustratrice

Chiara Nocentini illustratrice

ha dichiarato all’unanimità LA LISTA DEI FINALISTI:

Selene Campanella di Vicenza
Muriel Mesini di Castenuovo Calcea Asti
Simona Rossi di Acqua Viva Picena AP
Piero Sandano di Cavarzere Ve
Silvia Benetollo di Mira Venezia
Letizia Camiletti di Vigasio VR
Luisa Scopigno di Firenze
Sara Bernardi di Bologna
Daniela Pareschi di Genova
Agnese Lenni di Montepulciano
Massimo Favaro Mestre Venezia
Roberta Marzuillo di Sarnico Bergamo

Sezione Bambini

Luisa Orofino di Cleto Cosenza

Ilaria Pascuzzi di Ronco Scriva Genova

I tre illustratori sul podio e i nove segnalati a pari merito saranno dichiarati dalla giuria solo dopo che avranno visionato le opere relative alle illustrazioni riguradanti le fiabe a loro assegnate, ( data indicativa 30 ottobre)

Entro il 5 settembre avremo anche i premiati della sezione autori

Concorso Letterario e per illustratori

Un Prato di Fiabe

XIX edizione nazionale 2019.

Il Concorso giunto alla sua XIX edizione nazionale, prevede una sezione per autori ed una per illustratori.

Una sezione speciale è dedicata alle scuole elementari e medie inferiori che vorranno partecipare e che saranno esenti da quota di partecipazione.

Il concorso è aperto a tutti gli autori italiani che vorranno inviare le loro fiabe ed a tutti gli illustratori italiani che vorranno inviare le loro opere grafiche

Termine ultimo per l’inoltro degli elaborati sia letterari che grafici

Il regolamento per le opere letterarie ed il regolamento per gli illustratori, si potrà scaricare cliccando sui pdf pubblicati di seguito. Per tutte le scuole che volessero partecipare ad una delle due sezioni possono farlo scaricando anch’esse il bando prescelto e ricordiamo esenti da quota di partecipazione.

30 giugno 2019

INFORMAZIONI SCRIVENDO A:

unpratodifiabe@associazionemarginalia.org

Aspettiamo come sempre le vostre bellissime opere augurando a tutti buon lavoro Marginalia

“UN PRATO DI FIABE”

Arrivato alla sua XIXa EDIZIONE Nazionale è  ideato ed organizzato dall’Associazione Culturale Marginalia. Con il Patrocinio del Comune di Prato, la Regione Toscana e la testata giornalistica del Il Tirreno.

Iniziato nel 1995, ha visto partecipare giovani e adulti da tutta Italia, Tutti con l’entusiasmo che è tipico degli scrittori e illustratori di questo genere letterario.

Nel tempo, molti illustratori  si sono succeduti nelle varie edizioni di UN PRATO DI FIABE.  Ttutti bravissimi, a loro va la nostra ammirazione per il bellissimo lavoro svolto.

Un saluto e un grazie particolare va a tutti i grandi dell’illustrazione italiana che non hanno fatto mancare il loro appoggio a questa manifestazione parliamo di  Ro Marcenaro, Silver, Mario Gomboli, Nicolatta Costa, Lenio Luzzati, Altan,  e tanti altri.

Giovedì 11 Luglio Ore 21,00

Percorso notturno del giovedì in occasione della Prato Estate

Nell’Ambito delle celebrazioni riguardanti la ricorrenza dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, anche L’Associazione Culturale Marginalia, in collaborazione con il Museo del Tessuto di Prato, (https://www.museodeltessuto.it/) offre la possibilità di riscoprire il grande personaggio, attraverso un percorso teatralizzato nel contesto della Mostra sul genio, allestita all’interno del Museo.

Il progetto del percorso, prevede una visita spettacolo con attori per comprendere al meglio la genialità e l’estro creativo di Leonardo. La visita sarà condotta dalla storica dell’arte Elena Diacciati e dal professore di scienza e tecnologia applicata Davide Casarosa. Le performance teatralizzate saranno a cura degli attori Chiara Luccianti e Andrea Dezi.

Ingresso dal Museo del Tessuto in Puccetti N 3 a Prato

Durata della visita un’ora e trenta minuti

https://www.google.it/maps/place/Museo+del+Tessuto/@43.8765355,11.0979896,15z/data=!4m5!3m4!1s0x0:0x39ee7dba438f4bb9!8m2!3d43.8765355!4d11.0979896

Biglietto Ingresso richiesto dal Museo del Tessuto € 10,00 a persona

Prenotazione obbligatoria scrivendo o chiamando i nostri contatti

Marginalia    366 4475991 – visiteguidate@associazionemarginalia.org 

Museo del Tessuto 0574 611503 – info@museodeltessuto.it

Foto di: Silvano Cinelli PUBBLIPHOTO

https://www.museodeltessuto.it/
 

Il Cimitero degli Inglesi a Firenze

in apertura straordinaria notturna ore 21

 
NUOVA DATA DA DEFINIRE
 
Il percorso sarà guidato da uno storico dell’arte e un professore
 
con una parte teatralizzata, quindi  musiche dal vivo di improvvisazione e letture sceniche. 
 
Una serata d’ascolto sotto le stelle per condividere un’ esperienza piena di storia di suggestione e di armonia.
 
Tutti i partecipanti saranno microfonati per un miglior ascolto 
 
Quota di compartecipazione alle spese € 15,00
 
Vi aspettiamo
 

Per ulteriori informazioni e iscrizioni potrete scrivere a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 
 

Questo cimitero impropriamente detto ‘degli Inglesi’, ancora appartenente alla Chiesa Evangelica Riformata Svizzera che acquistò il terreno per erigerlo, e da loro ufficialmente denominato Cimitero di Porta a’ Pinti, è, tuttavia, per molti aspetti inglese. È stato ed è un bellissimo giardino, come lo sono tutti i cimiteri inglesi. Sfidando il Codice napoleonico, i sepolcri sono perpetui secondo le pratiche giudaico-cristiane, così come in Inghilterra, mai conquistata da Napoleone. Appartiene alla Chiesa Evangelica Riformata Svizzera, che ha radici in Calvino e Zwingli; non è secolare. La maggior parte dei sepolti sono cittadini delle Isole Britanniche e dell’Impero, e secondo il mito inglese il luogo della propria sepoltura e dell’ultimo riposo è, come afferma la poesia di Rupert Brooke, ‘per sempre Inghilterra’. 

Al tempo stesso in cui il Granduca Leopoldo cedeva la collinetta al di fuori delle mura della città alla Chiesa Evangelica Riformata Svizzera, finanziava la spedizione di Ippolito Rosellini e Jean-François Champollion in Nubia e in Egitto, offrendo a Champollion, che già aveva decifrato il codice dei geroglifici, la possibilità di visitare quella terra. Il grande dipinto che ritrae i due sovrasta lo scalone all’ingresso del Museo Egizio nel Museo Archeologico Nazionale di Firenze. Il volume di Rosellini, Monumenti dell’Egitto e della Nubia (Firenze, 1832-40, 10 voll.), ebbe un forte influsso sullo stile egizio di molte tombe del Cimitero ‘degli Inglesi’, dove si trovano obelischi, piramidi e sepolcri scolpiti con motivi egizi, scarabei, api, ourobouroi (serpente che si morde la coda che simboleggia l’eternità), globi alati (disco solare alato) o clessidre, ispirati dai geroglifici. 

Nuova data da definire

Marginalia organizza una visita guidata alla Rocchetta Mattei

Un luogo abbandonato per quasi trent’anni e che oggi, grazie ad un imponente restauro, è tornato visitabile.

C’è un castello incantato dietro l’angolo che si risveglia dopo un lungo sonno è la Rocchetta Mattei situata sull’ Appennino bolognese settentrionale, nel comune di Grizzana Morandi in provincia di Bologna.

Tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore l’ascolto

Consigliato abbigliamento e scarpe comode

Quota di partecipazione € 38,00 a persona 

e comprende: Viaggio in pullman ns privato andata e ritorno, biglietto di ingresso al Castello con  visita guidata e auricolari per migliore ascolto

PARTENZE DA PRATO

Partenza da Firenze Sud dal pacheggio dell’Ex HotelSheraton

Partenza da Prato Luogo di ritrovo –  Nel Parcheggio del Piazzale Falcone e Borsellino davanti al Tribunale su Viale della Repubblica

Ingresso per noi riservato alla Rocchetta 21,30 ca

durata visita un’ora e 15 minuti

Rientro previsto verso la mezzanotte

Per ulteriori informazioni e iscrizioni potrete scrivere a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

ai seguenti numeri:
366 4475991329 3075760

 

  

  

  

Continua la lettura

Giovedi 11 luglio ore 21 l’Associazione Culturale Marginalia

organizza una visita guidata alla mostra: Verrocchio Il Maestro di Leonardo allestita in Palazzo Strozzi a Firenze

Ritrovo ore 20,50 davanti alla Caffetteria del Palazzo Strozzi procedere con la distribuzione degli auricolari e le formalità del biglietto d’ingresso.

Ingresso previsto ore 21,15

Durata della visita un’ora e trenta minuti ca

Quota di partecipazione € 24,00 a persona

la quota comprende :
Biglietto ingresso alla mostra – prenotazione obbligatoria – prevendita dei biglietti – noleggio auricolari per migliore ascolto della guida – servizio guida

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE chiamando o scrivendo ai nostri contatti

366 4475991 

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

Andrea del Verrocchio, artista simbolo del Rinascimento a Firenze, attraverso una grande mostra che ospita oltre 120 opere tra dipinti, sculture e disegni provenienti dai più importanti musei e collezioni del mondo come il Metropolitan Museum of Art di New York, il Musée du Louvre di Parigi, il Rijksmuseum di Amsterdam, il Victoria and Albert Museum di Londra, le Gallerie degli Uffizi di Firenze.

L’esposizione, con una sezione speciale al Museo Nazionale del Bargello, raccoglie insieme per la prima volta celebri capolavori di Verrocchio e opere capitali dei più famosi artisti della seconda metà del Quattrocento legati alla sua bottega, come Domenico del Ghirlandaio, Sandro Botticelli, Pietro Perugino e Leonardo da Vinci, il suo più famoso allievo, di cui sarà possibile ricostruire la formazione e lo scambio con il maestro attraverso eccezionali prestiti e inediti confronti.

L’Associazione culturale Marginalia organizza 

NUOVA DATA DA DEFINIRE

una visita guidata all’Altare Argento di San Jacopo nel Duomo di Pistoia.

La visita in orario serale dell’Altare sarà possibile grazie ad apposita apertura della cattedrale per Marginalia.

Due voci e due punti di vista diversi ma complementari si intrecceranno nella visita: quella di Claudio Gori, guida turistica di Pistoia, per quanto riguarda gli aspetti storici e artistici dell’altare, e quella di don Luca Carlesi, arciprete della cattedrale, per quanto riguarda gli aspetti liturgici e teologici dello stesso.

La durata della visita è prevista in un’ora e quaranta minuti

Il punto di incontro stabilito è davanti alla cattedrale, in Piazza del Duomo a Pistoia, alle ore 21.00.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 10,00 A PERSONA

tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

scrivendo o chiamando i seguenti contatti

366 4475991 – 329 3075760
 visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org – 

Capolavoro dell’arte medievale, frutto del lavoro di generazioni di orafi che dalla fine del ‘200 alla metà del ‘400 si sono succedute nell’impresa, le storie dell’Antico e del Nuovo Testamento, di Maria e dell’apostolo Giacomo (Jacopo) il Maggiore lavorate nell’argento massiccio lavorato a sbalzo, dorato, con l’inserimento di smalti e pietre preziose costituiscono un monumentale inno della città di Pistoia al suo patrono.

Rilevantissimo fu il contributo di Filippo Brunelleschi che, in veste di orefice, lavorando alle formelle dei profeti Geremia e Isaia lasciò nel 1400 nell’Altare Argenteo pistoiese la sua prima opera certa. 

L’altare si salvò a stento dalla distruzione a fine ‘700 ad opera del vescovo di Pistoia e Prato dell’epoca, il fiorentino Scipione de’ Ricci, arrivando a noi grazie ai restauri del dopoguerra che lo ripristinarono nell’aspetto di metà del ‘400, alterato dal furore iconoclasta del Ricci.

Straordinario inno alla fede e alla bellezza, l’Altare è tornato sotto i riflettori grazie all’uscita, a fine 2018, del volume “L’ALTARE ARGENTEO DI SAN IACOPO A PISTOIA” edito da Giorgio Tesi Editrice, con testi di Lucia Gai e immagini di Nicolò Begliomini, realizzate con specifica campagna fotografica durante i recenti lavori di pulizia e manutenzione.

In occasione della visita guidata sarà possibile acquistare ad un prezzo di 20.00 euro invece dei 25.00 di copertina lo splendido libro “L’ALTARE ARGENTEO DI SAN IACOPO A PISTOIA” edito da G. Tesi Editrice.

In occasione della visita guidata sarà possibile acquistare ad un prezzo di 20.00 euro invece dei 25.00 di copertina lo splendido libro “L’ALTARE ARGENTEO DI SAN IACOPO A PISTOIA” edito da G. Tesi Editrice.

Foto di Niccolò Begliuomini

gentilmente concesse dal Fotografo