TREKKING URBANO LETTERARIO a cura di Feltrinelli condotto da Marginalia. PER I POSSESSORI TESSERA ORO E PLATINO FELTRINELLI. Testi tratti dai romanzi gialli di Francesca Tofanari riservato ai possessori carte fedeltà Feltrinelli.

DOMENICA 13 APRILE 2024 ORE 16:30

PER PARTECIPARE SI DEVONO POSSEDERE LE CARD ORO E PLATINO DI FELTRINELLI. Non si può secondo ultime direttive, prenotare tramite Marginalia. Consigliamo di chiamare Feltrinelli via Cerretani Firenze

MARGINALIA che ha già condotto per Feltrinelli alcuni trekking urbani letterari a Firenze, si ripropone con un nuovo invito da parte della libreria, con un interessante percorso fiorentino, durante il quale saranno letti alcuni brani tratti dai gialli della Scrittrice Francesca Tofanari.

Il percorso sarà condotto a doppia voce da due guide di Marginalia, con l’intervento dell’attore Sebastiano Spada, per le letture dei testi di Francesca Tofanari.

ULTERIORI INFORMAZIONI scrivendo a:

Whatsapp: 366 4475991 

Mail: visiteguidate@associazionemarginalia.org 

https://www.associazionemarginalia.org/

PERCHE’ PARTECIPARE:

Vi aspettiamo a questo trekking urbano letterario, per condividere una domenica pomeriggio davvero speciale, durante la quale avremo modo di immergerci nella storia della nostra città e nei testi molto intriganti di Francesca Tofanari, giornalista e scrittrice fiorentina. Collabora con il “Corriere della Sera” per le pagine locali di cultura del “Corriere Fiorentino”. È autrice dei saggi “Missa Est” (2014), “Artigiani in Firenze” (2015), “Sassaiole e Capirotti. San Frediano prima del cool” (2018) scritto con Matteo Poggi, e del romanzo “In punta di Sangue” (2019), oltre che di numerosi racconti contenuti in varie antologie.

I nuovo romanzo di Francesca Tofanari, “Ne uccide più la penna…” 

(edito da I Libri di Mompracem – Betti Editrice Siena). Il libro è l’ideale seguito di “In punta di sangue” e “Spari dall’aldilà”, precedenti pubblicazioni di Francesca Tofanari, con protagoniste la giornalista Olivia, l’ispettrice Maria Allegra Galli e Cordelia, tra interrogatori, sessioni di shopping, incontri con alter ego, aperitivi. Si tratta di un originale giallo al femminile, caratterizzato da una verve comica, un incrocio di situazioni surreali e humor nero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *