Dal Martedì al Venerdi e il sabato e la domenica

Galleria degli Uffizi, percorso guidato 

 

L’associazione Culturale Marginalia vi porta agli Uffizi tutti i giorni feriali dal martedi al venerdi  o nel week end  sabato e  domenica. Tutte le mattina o il pomeriggio 
 
Chi vorrà prenotarsi per la mattina, avrà la possibilità di  iniziare il percorso con una bella colazione sulla Loggia dei Lanzi.
Chi si prenoterà di pomeriggio ammirerà con noi il tramonto dalla stessa terrazza per proseguire la visita dopo un buon caffè.

 

Anche in piccoli gruppi , minimo quattro persone
 
Possibilità di saltare la fila con prenotazione
Durata della visita due ore, percorso adatto a tutti.
Il percorso sarà guidato dai nostri storici dell’arte.
Auricolari per gruppi per migliore ascolto
 
Quattro/ sei persone € 52,00 a persona
Sette/ dieci persone € 42,00 a persona
Quindici/venticinque persone € 32,00 a persona
 
VI ASPETTIAMO 
Per prenotazioni e ulteriori informazioni scriveteci o chiamateci ai seguenti contatti:
 

Continua la lettura

La Stazione di Santa Maria Novella e la Palazzina Reale di Firenze

Storie, curiosità, segreti e appassionanti racconti per un affascinante percorso

all’interno  della Stazione di Santa Maria Novella, progettata da Michelucci, e la Palazzina Reale.

con Apericena finale al Caffè Reale alle ore 19,30 nella palazzina reale, adiacente alla stazione , ingresso dal binario 16

 

sabato 20 gennaio ore 16,40

Ritrovo davanti alla libreria Feltrinelli all’interno della Stazione ore 16,40

La visita sarà condotta da un architetto e due storici dell’arte.

Ammireremo la  statua “l’Arno e la sua valle” di Italo Griselli” parlando di questo artista degli inizi del secolo scorso. Da qui inizieremo un viaggio davvero affascinante,

parleremo dell’ architettura, delle grandi foto in bianco e nero all’interno della stazione, dei quadri di Ottone Rosai ancora presenti in alcuni locali della stazione

del progetto di Michelucci e del suo gruppo di lavoro della Palazzina reale dove il re sostava prima di partire coni treno e di tanto altro.

Quota di partecipazione  € 12,00

Buffet al caffè reale € 15,00 a persona

 

 

informazioni e iscrizioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991329 3075760

   

   

Un po’ di storia

Continua la lettura

Museo degli argenti e la mostra Leopoldo de’ Medici principe dei collezionisti

Domenica 21 gennaio

a cura dell’associazione Culturale  Marginalia con lo storico dell’arte Marco Villani

 

Ingresso ore 16,30

Ritrovo davanti all’ingresso di Palazzo Pitti almeno cinque minuti prima

Tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore ascolto

Quota di partecipazione comprensiva del biglietto d’ingresso, prenotazione, auricolari

servizio guida per due ore

servizio guida  € 26,00 a persona

( visiteremo il Museo degli Argenti e  alcune sale della Galleria Palatina)

 

PRENOTAZIONI e ulteriori informazioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 

Continua la lettura

Caffè Valiani di Pistoia, serata con cena a buffet

in apertura straordinaria 

 

Sabato 3 febbraio

alle ore 20,15
 Una serata dal titolo:

Pistoia, Storia di un Caffè, dei personaggi e gli scrittori Pistoiesi

 
La serata sarà condotta da Claudio Gori e Vania Fanciullacci
con letture a cura dell’attore Massimiliano Mastroeni
Tratti dalle pubblicazioni dei testi forniti
dalle Edizioni “Via del Vento”di Pistoia
 
 proiezioni di immagini della Pistoia di fine ‘800 e inzi ‘900
 
Vi aspettiamo al caffè Valiani per condividere una serata
in compagnia ascoltando,  parlando e raccontando storie fantastiche su luoghi e personaggi
che hanno fatto la nostra storia
 
Costo della serata € 10,00 a persona
Cena a Buffet € 19,00 a persona
 

 

Un po’ di storia Continua la lettura

Museo Bellini di Firenze in apertura straordinaria notturna

Sabato 10 marzo 2018e alle ore 21,15

Visita teatralizzata al Museo Bellini, di Firenze

Percorso notturno guidato da uno storico dell’arte e un Architetto, con spettacolo teatrale a cura degli attori di Ermes Teatro.

Ingresso ore 21,15 

Quota di partecipazione per la visita guidata con teatralizzazione € 23,00 a persona.

Infine un drink finale per tutti all’interno del Museo

Per iscrizioni e informazioni:

visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 

Continua la lettura

San Valentino agli Uffizi, gli amori di casa Medici

Galleria degli Uffizi, percorso guidato 

Trascorri un San Valentino diverso e affascinante percorrendo con noi le sale del magnifico museo degli Uffizi per parlare degli amori di casa Medici

Due persone € 79,00 a persona 

Quattro/ sei persone € 52,00 a persona
 
Sette/ dieci persone € 42,00 a persona
 
Quindici/venticinque persone € 32,00 a persona
 
 

Continua la lettura

 I Giardini della Cultura in Inverno di Marginalia 

DOMENICA 11 Febbraio alle ore 15

Il percorso teatralizzato avverrà all’interno della villa medicea di Poggio a Caiano e per il ciclo ” i Giardini d’inverno” con L’Attrice Rosa Sarti

Insieme all’attrice, un architetto ed uno storico dell’arte andremo alla scoperta della splendida villa e del giardino d’inverno stando dentro le stanze della villa e affacciati alle grandi finestre e i terrazzi, percorreremo idealmente il giardino d’inverno, accompagnati da letture, musica dal vivo e danze. Prima dell’ingresso in villa, caffe’ e assaggio dei dolci preferiti dal Lorenzo il Magnifico,… una sorpresa.

alla villa medicea di Poggio a Caiano.

Durata della visita un’ora e trenta minuti- percorso adatto a tutti

Quota di partecipazione € 16,00 a persona

 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA POSTI LIMITATI

Scrivendo a: visiteguidate@associazionemarginlia.org

Tel. 366 4475991 329 3075760

 

  

  

  

 

 

Il percorso si svolgerà con le seguenti caratteristiche::

Ingresso ore 15,00 al Giardino – ore 15,30 ingresso alla Villa

La passeggiata prevede l’introduzione storica al giardino e alla villa a cura di uno storico dell’arte e un architetto.

Seguiranno alcune letture a cura dell’attrice Rosa Sarti. Quindi musiche dal vivo al flauto traverso e danze sia in esterni che in interni.

Il pubblico entrando nel giardino della villa sarà microfonato per un migliore ascolto. Quindi  accompagnato all’interno della caffetteria per una tisana e i famosi dolcetti di Lorenzo il Magnifico. A questo punto il pubblico entrerà direttamente al Teatrino mediceo. Dall’interno della Villa continueremo a parlare dei giardini e del bellissimo ambiente in cui ci troviamo. Commenteremo personaggi,  arte e leggende di questo straordinario angolo di storia. Saremo in uno dei luoghi più affascinanti appartenuti alla famiglia Medici.

Tutti gli spazi verdi intorno alla villa erano fin dal tempo del Magnifico Lorenzo, curati ed ordinati. La zona a sinistra della Villa era coltivata a vigna e frutteto. La zona tra la villa e l’Ombrone era occupata in parte da boschetti d’abete delimitati da siepi. In parte vi erano orti e frutteti. Nel corso del tempo però la sistemazione cinquecentesca ha subito numerose modifiche. Tutti i regnanti che si sono succeduti hanno voluto lasciare la propria impronta.

 

Giovedi 11 gennaio 2018

alle ore 21

Visita guidata alla mostra Firenze nel secolo della Bellezza a Palazzo Strozzi Firenze 

a cura di Marginalia e con lo storico dell’arte Marco Villani

 

Ritrovo davanti alla biglietteria di Palazzo Strozzi ore 20,50

Ingresso ore 21

Quota di partecipazione € 22,00

comprende il biglietto d’ingresso, la visita guidata, gli auricolari per migliore ascolto.

Per iscrizioni e informazioni:

visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

Continua la lettura

San Silvestro in Oltrarno.

 

Nel  pomeriggio, ci incontreremo a Palazzo Pitti. ( ore 16,10) davanti all’ingresso di Palazzo Pitti.

Visiteremo gli ambienti del piano terra, che ospitano l’antico Museo degli Argenti, oggi rinominato Tesoro dei Granduchi: qui è allestita una mostra sul Cardinale Leopoldo, il massimo collezionista della famiglia Medici nel 600. 

Saliremo poi al primo piano, per non perdere i capolavori della magnifica Galleria Palatina: i dipinti di Raffaello, Tiziano, Andrea del Sarto, Rubens e Pietro da Cortona.

 

Nel tardo pomeriggio, ( usciremo dal museo alle 18)  in questo San Silvestro speciale, ci spostiamo in Santo Spirito, la splendida piazza alberata dominata dal fronte della basilica progettata dal Brunelleschi. 

Qui ci sediamo al caldo per un the, un caffè e una chiacchierata tutti insieme su questo luogo davvero affascinante.

Da qui ripartiremo per andare a visitare la Chiesa dei Santi Apostoli, uno scrigno d’arte piuttosto sconosciuta ma piena di storia e particolarità che ci saranno raccontate dal nostro storico dell’arte.

Tarda serata:  verso le 21 restiamo in Oltrarno ovviamente, diretti sui Lungarni verso San Niccolò, uno dei luoghi più affascinanti della città, tra i pochi ad aver preservato ancora il carattere originario. Ci soffermeremo al Rifrullo, per un bicchiere di vino o un aperitivo e quindi nel segno della tradizione fiorentina e toscana sarà la cena proposta dal ristorante (Osteria antica mescita San Niccolò che si trova davanti al Rifrullo) che affaccia sullo slargo dell’antica Porta di San Miniato : 

per brindare al nuovo, ma circondati dalla meraviglia dell’arte, così da mantenere inalterato il senso di ciò che davvero è autentico e maggiormente dura nel tempo.

 

Cari soci, cari amici non mancate a questo appuntamento speciale e pieno di fascino, noi vi aspettiamo!

 

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE 

visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 

Le prenotazioni dovranno pervenire entro e non oltre il 14 dicembre

la visita sarà guidata dallo storico dell’arte Marco Villani che rimarrà con noi anche per la cena

allietandoci con storie e curiosità sulla bella San Miniato.

 

La quota di partecipazione comprensiva dei biglietti d’ingresso Musei

la prenotazione obbligatoria

il servizio guida

noleggio auricolari

è di €  48,00 a persona.

 

   

 

   

 

   

Buon Natale a tutti dall’Associazione Culturale Marginalia

 

Carissimi associati, care amiche ed amici,

ancora una volta a nome dell’associazione che rappresento e da tutto lo staff di Marginalia vorrei giungessero ad ognuno 

di voi i miei auguri di buon Natale. 

E’ consuetudine ormai, da qualche anno, proporvi un dipinto raffigurante la natività  che per i credenti ha un significato di fede, per altri che professano o no 

altre religioni da quella cattolica, uno spunto di riflessione.

 

Quest’ anno abbiamo scelto l’adorazione dei pastori di Caravaggio, un artista che non ha bisogno di presentazioni per la potente e poetica lettura artistica espressa; noi con umiltà ci permettiamo di analizzare il messaggio del dipinto affinché lo stimolo, la disponibilità all’ascolto, alla riflessione, alla condivisione ci uniscano tutti in questo momento di grande energia e solidarietà.

 

Caravaggio, che dipingerà questa tela nei primi anni del ‘600 raffigura in maniera del tutto evidente come la nascita sia il vero messaggio del Natale. 

Nascere, cari amici, significa essere chiamati per essere accolti. Accogliere e venire al mondo è uscire fuori da noi per condividere l’Altro da noi.

 

L’artista in questo dipinto evidenzia l’ambiente della nascita, un ambiente semplice, modesto, povero e lo evidenzia per mettere in luce che per essere accolti non servono grandi dimostrazioni. 

Un messaggio recepito spesso dai più semplici e in questo caso dai pastori, nel contesto iconografico dell’opera.

 

Il messaggio che arriva però, richiama anche alle decisioni da prendere prima che sia mattino, dicendoci con forza che questa nascita, così importante non avviene casualmente di notte; l’altra dimensione, la voce dell’inconscio; simbolo dei nostri conflitti, delle nostre debolezze, dei nostri spazi irrisolti visti in una  luce soffusa ma ancora più forte che sottolinea non solo la consapevolezza della drammaticità della vita ma delle decisioni da prendere, imminenti, poiché è arrivata una nuova vita a metterci in gioco senza semplificazioni.

Ma è quella luce leggera che accarezza i volti di Maria, di Gesù e di tutti i presenti a dare il vero significato, il vero messaggio che questa opera vuole far arrivare ad ognuno di noi.

 

E’ la luce oltre il buio, 

è la capacità e la possibilità di vedere al di là della notte 

offrendo ad ognuno il segno di speranza e fiducia incondizionata nell’adesione alla vita.

 

Buon Natale

Vania Fanciullacci

E tutto lo staff di Marginalia

 

  Adorazione dei Pastori di Caravaggio