Camelie di San Andrea in Compito – visita alla fioritura e del Paese

di San Andrea in Compito.

domenica 19 marzo

Le camelie più belle del mondo a S. Andrea di Compito in provincia di Lucca

Le camelie più belle e antiche del mondo con assaggi di tè ai fiori della pianta stessa detta Sinesis. Visiteremo il Paesino medievale di San Andrea in Compito, la chiusa e villa Borrini, i lavatoi, Villa Giovannetti e villa Orsi e il CamelietoAttraverso questo percorso il visitatore potrà ammirare le camelie più spettacolari che crescono nel Camelieto e nei giardini. L’itinerario, effettuato percorrendo la via principale di Sant’Andrea di Compito, si snoda attraverso le case in pietra, le piccole strade, i muri in sasso e antichi edifici tra cui la torre di segnalazione del 1300, e alcune ville sei-settecentesche. 

Percorso completamente guidato e rilassante tra colori, profumi e fragranze,

Partecipanti forniti di auricolari per migliore ascolto

da non perdere

Programma:

Partenza da Prato o Firenze a richiesta

Partenza da Prato alle ore 14,30 da Piazzale Falcone Borsellino in viale della Repubblica

viaggio in pullman andata e ritorno – arrivo incontro con la guida visita alla fioritura del camelie e dell’antico paesino di San Andrea in Compito.

arrivo alla Villa Giovannetti e assaggio del tè alla camelia e pasticcini. Tutti muniti di auricolari per migliore ascolto

 

La visita avrà luogo al raggiungimento minimo di 25 persone

quota di partecipazione € 36.00 a persona e comprende:

Viaggio in Pullman A/R

Biglietto Ingresso alla mostra delle camelie 

servizio guida per l’intero pomeriggio per visita guidata alla fioritura e al paesino di San Andrea in Compito

ingresso a Villa Giovannetti per tè e pasticcini

auricolari per migliore ascolto

Rientro previsto per  le 19,30 ca

Prenotazioni obbligatorie entro e non oltre il 6 marzo

Per ulteriori informazioni  scrivere alle seguenti mail:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

Oppure telefonando al  366 4475991    3293075760

 

Informazioni

 “La manifestazione rappresenta un prezioso veicolo di promozione del territorio, che lega gli aspetti botanici a quelli paesaggistici. Le ‘Antiche camelie della lucchesia’ sono una delle eccellenze di Capannori, conosciute anche oltre i confini nazionali. A dimostrazione di questo, c’è il sempre maggiore interesse da parte degli esperti del settore, che giungono nel Borgo delle Camelie per studiare le piante che da secoli vengono preziosamente coltivate. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *