La Biblioteca medicea Laurenziana di Firenze è uno splendido luogo

che l’Associazione Culturale Marginalia propone di ammirare in apertura straordinaria

in un pomeriggio d’estate

 

giovedi 9 Giugno dalle ore 15,30

sarà un percorso d’arte che affascinerà grandi e piccoli

uno storico dell’arte ci accompagnerà in questa passeggiata a ritroso nel tempo.

Quota di Partecipazione: € 15,00, soci € 13,00 bambini fino ai 13 anni gratuito

 

Prenotazioni obbligatorie scrivendo a: visiteguidate@associazionemarginalia.org – iniziative@associazionemarginalia.org

Davvero da non perdere. Continua la lettura

L’Associazione Culturale Marginalia, propone

per il  25 e 26 giugno

un fine settimana a Tivoli per visitare due ville bellissime,

Villa Adriana e Villa D’Este e il borgo di Subiaco

 

Partenza da Prato (su richiesta anche da Firenze e Pstoia)

ore 7,00 dal Piazzale del Tribunale in viale della Repubblica

Viaggio in Pulman andata e ritorno

 

la gita comprende:

Il Viaggio in pullman andata e ritorno

pernottamento e prima colazione in Hotel a Tivoli

cena in ristorante del centro storico

percorso notturno

Tassa di soggiorno

visita guidata a Villa Adriana, e Villa d’Este

con biglietto ingresso incluso e auricolari per migliore ascolto della guida

prenotazioni

visita guidata a l Borgo di Subiaco con guida ed auricolari per migliore ascolto

assicurazione Continua la lettura

Budapest con L’Associazione Culturale Marginalia

Per agosto proponiamo una settimana a

Budapest con il lago Balaton e la campagna ungherese.

 

 

Care amiche e cari amici, di seguito pubblichiamo il programma per un breve viaggio a Budapest in luglio

ed una settimana sempre a Budapest in agosto.

chi fosse interessato può scaricare il programma e contattarci per ulteriori dettagli scrivendoci a: visiteguidate@associazionemarginalia.org

BUDAPEST – DAL 18 AL 22 LUGLIO 2016                   BUDAPEST 21-28 agosto

Terrazza delle Oblate a Firenze con Marginalia, per una cena a buffet

mercoledì 29  giugno 2016 per parlare di Brunelleschi

 ore 21,00 (via dell’Oriulo , 24 Firenze)

la cena sarà servita su una delle terrazze più suggestive i Firenze a ridosso della Cupola del Brunelleschi

 

Introdurranno la serata i nostri attori Rosa Sarti e Massimiliano Mastroeni con una lettura tratta dal racconto “Via dei Servi” di Massimo Pettinelli

seguirà un racconto storico sul genio di Brunelleschi e la sua opera più famosa a cura della storica dell’Arte Fiammetta Michelacci e l’architetto Davide Casarosa

 

Tramonto  IMG_1602[1]  IMG_1601

IMG_1609  IMG_1622

copertina via dei servifine coperta

il racconto di Massimo Pettinelli è scaricabile cliccando sul titolo Via dei Servi

 

 

Continua la lettura

L’Asssociazione Culturale Marginalia

presenta

COCCODRILLO

spettacolo teatrale con drink di benvenuto

di Rosa Sarti e Massimiliano Mastroenei, regia Tommaso Carli

con Massimiliano Mastroeni

 

ore 21,15 presso la sede dell’Associazione Culturale Marginalia

in via Santa Chiara 38/12 a Prato

 

prevista quota di partecipazione

 

prenotazione obbligatoria

scrivendo a: info@associazionemarginalia.org – iniziative@associazionemarginalia.org

 

 

L’Associazione Culturale Marginalia organizza una visita guidata

alla mostra di Edward Hopper a Bologna

per domenica 19 giugno 2016

partenza da Prato ore 14,40 da viale della Repubblica Piazzale del Tribunale (su richiesta anche da Firenze e Pistoia)

Ingresso alla mostra previsto per le 16,20

quota di partecipazione € 48,00 a persona e comprende:

Viaggio in pullman andata e ritorno

Biglietto d’ingresso alla mostra

diritti di prenotazione

servizio guida

auricolari Continua la lettura

L’Associazione Culturale Marginalia, propone un’interessante visita guidata

nella PISTOIA SOTTERRANEA

Sabato 14 maggio alle ore 16

La quota di partecipazione è di € 15,00  a persona e comprende:

biglietto d’ingresso, visita guidata, noleggio auricolari per migliore ascolto

servizio segreteria

€ 13,00 con sconto soci ACI, Touring Club minori di 18 anni ed over 65

Gratuito per i bambini fino a 12 anni

 

La prenotazione è obbligatoria alle seguenti mail:

visiteguidate@associazionemarginalia.org – iniziative@associazionemarginalia.org

vi aspettiamo per trascorrere insieme un pomeriggio diverso all’insegna della cultura e dello stare insieme Continua la lettura

Il Giardino dell’Iris di Firenze

L’Associazione Culturale Marginalia, organizza una visita guidata da un esperto botanico

per domenica 1 maggio 2016 

in questo particolare giardino fiorentino

 

All’Iris, per la forma e il colore dei suoi fiori, è riconosciuta la capacità di evocare stati d’animo del tutto positivi, come l’aumento dell’autostima, e del buon umore, il ristoro interiore che deriva dal rispetto della verità e la ricerca di saggezza.

Secondo le regole del linguaggio floreale, cioè del significato da attribuire all’atto di donare certi particolari fiori ad una persona, un mazzetto di iris rappresenta una dimostrazione di apertura e simpatia.

 

Visitare un giardino pieno di colori come il Giardino dell’IRIS di Firenze è una vera e propria terapia del colore. Questa disciplina  nota fin dai tempi più antichi veniva usata dagli egizi e i greci che avevano riconosciuto al colore la  proprietà di agire sulla mente. Praticavano la cromoterapia sui pazienti, arrivando a dipingere le pareti del colore necessario a combattere il malessere in questione – esattamente come suggerito dalla cromoterapia di oggi. 

Un percorso per grandi e piccini

 

 

ritrovo ore 16,00 davanti all’ingresso del Giardino ( accesso dal Piazzale Michelangelo)

Quota di partecipazione € 12,00 bambini fino a 12 anni gratuito

la quota comprende l’organizzazione

la visita guidata

gli auricolari per migliore ascolto

accesso per i portatori di handicap, parziale

adatto a mamme in dolce attesa per un bagno di cromoterapia

 

prenotazioni obbligatorie

alle nostre mail:

visiteguidate@associazionemarginalia.org – iniziative@associazionemarginalia.org

firenze-giardino-degli-iris-3

Un po’ di storia

 

Tutti lo conoscono come il giglio, molti lo chiamano semplicemente “giaggiolo”, ma in realtà il fiore-simbolo di Firenze è uno splendido iris. Un nome che deriva da Iride, messaggera degli dei olimpici e personificazione dell’arcobaleno, e che oggi indica circa 200 specie di piante della famiglia delle Iridacee. Nello specifico, il cosiddetto giglio fiorentino è un’iris germanica (var. florentina), erroneamente confusa con il classico giglio forse per via della loro appartenenza al medesimo gruppo botanico, o forse perché sullo stemma della famiglia Medici era raffigurato un giglio. Questo simbolo in realtà lo introdusse Piero il Gottoso, padre di Lorenzo il Magnifico, in seguito al privilegio concessogli dal re Luigi XI nel 1465 di inserire il giglio di Francia sul proprio stemma di famiglia.

Ma nella città gigliata, che ha fatto dell’iris il suo inconfondibile e amatissimo simbolo araldico, non poteva certo mancare un luogo eletto e deputato alla sua coltivazione. Si tratta dello splendido Giardino dell’iris, creato nel 1954 sotto al piazzale Michelangelo per ospitare un concorso internazionale dedicato alle migliori varietà di questo bellissimo fiore, una fortunatissima iniziativa che prosegue ancora oggi. E mentre il primo classificato riceverà il prestigioso Fiorino d’oro, un premio speciale verrà assegnato alla varietà di colore rosso che più si avvicina a quello dell’Iris raffigurata sul gonfalone della città. 

Il giardino comprende oltre tremila varietà di iris, vale la pena farci questa bella passeggiata per conoscere le infinite sfumature dell’arcobaleno.

Museo del Bargello con Marginalia, un percorso d’arte previsto per:

per 25 Aprile 2016

Ingresso previsto alle ore 15,00

 

La visita avrà una durata di un’ora e trenta minuti, adatta a tutti

ritrovo davanti all’ingresso del Museo alle ore 14,40

La visita sarà completamente guidata da uno storico dell’arte.

I partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore l’ascolto.
Continua la lettura

Torino, Museo egizio e Reggia di Venaria

con Marginalia il

per il 21 e il 22 maggio 

 Viaggio in pullman  andata e ritorno

cena pernottamento e prima colazione in Hotel tre stelle

Percorso della città con guida

ingressi al Museo egizio con guida

Ingresso alla Reggia di Venaria con guida

auricolari per migliore ascolto

Servizio guida per la città

accompagnatore

supplemento singola Continua la lettura