Oro, incenso e mirra: simbolo e realtà, , la storia e le curiosità di questi antichi doni

DOMENICA 22 DICEMBRE ore 16,00

Ritrovo in P.za Signoria davanti al Bar Revoire

Percorso di un’ora e trenta minuti – facile per tutti

tutti i partecipanti saranno microfonati per migliore acolto

Quota di partecipazione € 10,00 a persona

Prenotazioni e ulteriori informazioni

366 4475991 

visiteguidate@associazionemarginalia.org 

Per quale motivo i Re Magi hanno portato a Gesù bambino oro, incenso e mirra? Si tratta di doni ad alto valore simbolico: l’oro è un materiale prezioso, riservato ai re, l’incenso testimonia la divinità di Gesù, mentre la mirra, legata al culto dei morti, fa riferimento al suo essere uomo, e come tale mortale.

Ma al di là della simbologia, scopriremo insieme durante il nostro percorso di più su questi doni preziosi.

Un Percorso di trekking urbano che ci guiderà alla scoperta di alcune curiosità a riguardo.

I tre doni ci daranno lo spunto per parlare di alcuni luoghi della città, partendo da Ponte Vecchio per poi dirigerci nella chiesa dei Santi Apostoli ed infine all’interno dell’Olfattorio di Via Tornabuoni

Vi racconteremo la storia dell’ Oro l’ Incenso e la Mirra in un percorso affascinante pieno di magia.

Vi aspettiamo per condividere insieme un percorso di fine anno fatto di arte storia e profumi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *