Domenica 27 gennaio alle ore 16,10

L’associazione Culturale Marginalia propone una visita guidata nel quartiere di Borgo Ognissanti e la omonima chiesa.

Una chiesa francescana unica nel suo genere: gli interni, riccamente decorati, fuoriescono dai canoni decisamente sobri dell’ordine. A rendere ancora più interessante la visita ci sono le opere di Giotto, Taddeo Gaddi, Botticelli e Ghirlandaio.

Ritrovo ore 16

davanti alla chiesa per iniziare un percorso addentrandosi nella storia di artisti e personaggi illustri della città rinascimentale e non solo.

Visita durata ca 2 ore

percorso facile adatto a tutti, vi aspettiamo per condividere un pomeriggio all’insegna dell’arte e dello stare insieme.

tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore ascolto

Quota di partecipazione € 10,00 a personaP

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE e ulteriori informazioni

visiteguidate@associazionemarginalia.org   

iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

La chiesa di Ognissanti si trova nella piazza omonima e si presenta con una facciata barocca anche se le sue origini sono molto più antiche. La sua edificazione risale alla metà 1200 quando a Firenze si stabilì l’ordine degli Umiliati che costruirono il loro complesso conventuale e la chiesa al di fuori delle antiche mura cittadine.

Ben presto l’ordine religioso assunse grande prestigio e numerosi mecenati si occuparono di arricchire l’edificio religioso con opere dei maggiori artisti del tempo, da Giotto, con la Maestà (ora agli Uffizi) a Taddeo Gaddi nel trecento e Sandro Botticelli (qui sepolto) e il Ghirlandaio nel secolo successivo. Alla fine del cinquecento l’edificio religioso e l’annesso monastero furono assegnati ai francescani che operarono diverse modifiche e ampliamenti con la costruzione di due chiostri, la creazione di nuovi altari e il rifacimento della facciata che divenne barocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *