Percorso sulle mura e la città di Lucca, visita guidata con Marginalia

NUOVA DATA DA STABILIRE

Raggiungeremo Lucca ognuno con mezzi propri o in treno

Ritrovo a Lucca alle ore 16,30 davanti alla Porta San Pietro (vicinissima alla Stazione ferroviaria)

Durata del Percorso 2 ore

Quota di partecipazione € 16,00 a persona

Il prezzo comprende il servizio guida

il noleggio radio con auricolari per migliore ascolto

l’ingresso alla cattedrale di San Martino

Necessario durante il percorso il distanziamento sociale 

utilizzo mascherina per ingresso in cattedrale

Lucca, un pomeriggio luminoso con Marginalia:

La splendida antica colonia lucensis (la luce è nel destino del suo nome) diventò nel medioevo un fiorente centro commerciale e religioso attraversato dalla via Francigena.

Lucca è stata sempre città fieramente indipendente, l’unica a non sottomettersi al potere Mediceo. Questa immagine di nobile forza e isolamento è perfettamente visibile nella forma della città, chiusa nel pentagono delle mura che oggi sono il viale alberato più calmo e bello della Toscana!

Percorreremo il tracciato antico della città dove gli antichi cardo e decumano sono diventati gli assi festosi della moderna città, frequentati da visitatori di ogni provenienza. Dalla cattedrale, dove si nasconde il gioiello di marmo della tomba di Ilaria del Carretto, alla piazza ellittica che ridisegna l’antico anfiteatro, riscopriremo i tesori artistici della città che ha dato i natali al sommo musicista Giacomo Puccini.

vi aspettiamo…

 

 

  

Percorso guidato a doppia voce da uno storico dell’arte per la parte monumentale storica e le leggendaria , mentre per la storia riguardante le Mura e le fortificazioni, sarà un architetto a darci informazioni utili per apprezzare ancora di più questi imponenti costruzioni.

Prenotazioni e ulteriori informazioni  alle seguenti mail:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

oppure inviando un whatsapp al 3664475991

Per chi lo desidera potremo fermarci dopo il percorso per uno spuntino

( senza impegni solo chi desidera) pensavamo in Piazza dell’Anfiteatro

per concludere tutti insieme la serata.

SERVIZIO FOTOGRAFICO di Silvano Cinelli diritti riservati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *