Le luminarie delle Festività, i Saturnalia e la Firenze di Dante.

NUOVA DATA DA STABILIRE

alle ore 15,45 con ritrovo in Piazza Santa Croce sotto la statua di Dante. L’Associazione Culturale Marginalia, vi propone un percorso inedito e affascinante sulla storia delle luminarie e la loro origine.

Il percorso parte da Piazza Santa Croce, racconteremo la storia di questo antico quartiere. Ricondurremo il nostro argomento alla Firenze Dantesca, per poi ammirare sul Lungarno le bellissime luminarie delle festività parlando dei Saturnalia. I saturnalia erano un ciclo di festività che anticamente erano dedicate a Saturno, divinità romana dell’agricoltura.

Ritrovo ore 15,45 In Piazza Santa Croce a Firenze sotto la statua di Dante

Quota di partecipazione € 11,00 a persona, bambini fino a 12 anni gratuito graditi amici a quattro zampe.

Durata del percorso un’ora e venti minuti – consigliate scarpe comode abbigliamento caldo.

Tutti i partecipanti saranno muniti di radio sanificate con auricolari usa e getta per migliore ascolto e distanziamento.

Obbligatorio utilizzo della mascherina

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE ai nostri contatti:

Whatsapp 3664475991 – mail a : visiteguidate@associazionemarginalia.org

oppure tramite Messenger sulla nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/associazioneculturalemarginalia/

Oppure direttamente dal nostro sito https://www.associazionemarginalia.org/

Cenni storici:

Da sempre le feste sono state caratterizzate dall’utilizzo di fonti di luce per rendere il senso di gioia e allegria. Prima dell’invenzione della corrente elettrica e della lampadina furono utilizzate le torce con tele catramate. Successivamente dei piccoli vasi contenenti olio di bassa qualità per lampade (“lampante”). Per rendere sempre più ricca la decorazione della festa venivano costruite con pali in legno ed archi le cosiddette “parature”. Qui erano appesi dei bicchieri in vetro contenenti l’olio e che venivano accesi ad uno ad uno.

Finalmente l’uso della corrente elettrica e delle lampadine ha reso tutto più facile. In Italia, le luminarie sono praticamente un’esclusiva delle cittadine del Sud.

Con luminarie natalizie prendono spunto dall’ antica abitudine di addobbare l’albero natalizio con delle candele, la cui luce rappresentava metaforicamente la figura di Cristo come “luce del mondo”.

  1. Alice Casaglia a scrive:

    Sarebbero molto in nteressanti,ma purtroppo x via dell’ noto problemi non ho potuto partecipare!!Spero che li ripeterete in futuro!!!

    • vfanciullacci scrive:

      La visita per la quale invia il suo messaggio è chiaro è rivolta ai fiorentini e le persone del comune di Firenze non da fuori. Auguriamo buona serata per accoglierla da dove viene in tempi diversi dove sarà consentito o spostamento da Comune a Comue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *