Serata con nuova data da definire ( precedente visita il 12 giugno)

Per tutti i soci amici, ecco una bella proposta.

PERCORSO di Trekking Urbano notturno nel quartiere di Santa Croce a Firenze.

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE

POSTI LIMITATI

RICHIESTO l’USO DELLA MASCHERINA E DISTANZE SOCIALI

TUTTI I PARTECIPANTI SARANNO MUNITI DI AURICOLARI SANIFICATI PER MIGLIOR ASCOLTO POTENDO MANTENERE LE DISTANZE

Ritrovo in piazza Santa Croce sotto la statua di Dante ore 21, 10

Itinerario semplice adatto a tutti, graditi amici a 4 zampe

consigliate scarpe comode

durata del percorso un’ora e 20 minuti

PRENOTAZIONI SCRIVENDO O CHIMANDO O INVIANDO UN WHATSAPP

visiteguidate@associazionemarginalia.org – 366 4475991 

iniziative@associazionemarginalia.org

Il quartiere di Santa Croce è un quartiere denso di storia e luoghi da non perdere. Come la grandiosa Basilica, che si affaccia sull’omonima piazza.

Iniziata nel 1295 su progetto di Arnolfo di Cambio. Raccoglie innumerevoli opere d’arte, tra cui i famosi affreschi di Giotto nelle cappelle Peruzzi e Bardi.

Tra gli altri monumenti e luoghi d’interesse del quartiere vanno segnalati: il Palazzo dell’Antella, un suggestivo edificio storico frutto di ripetuti ampliamenti susseguitisi nel corso del tempo; il Palazzo Cocchi-Serristori, un edifico di grande fascino con una elegante facciata, frutto di trasformazioni di diversi secoli e il Museo Horne

Si arriva alla Basilica attraverso Borgo Santa Croce, una strada situata fra via dè Benci e via Magliabechi.

La strada, che deve il suo nome alla vicina Basilica, era anticamente percorsa da un ramo dell’Arno che, con altri torrentelli, creava un’isola nella campagna fuori dalle mura, dove i francescani costruirono la loro prima chiesetta che sarebbe poi diventata il tempio dell’itale glorie.

In questa zona potremo ammirare ancora tracce dell’antico Teatro Romano costruito nel II secolo i cui suoi resti si trovano tra piazza dei Peruzzi, via dei Bentaccordi e via Torta.

Dirigendosi verso piazza Signoria si incontra la mole del Palazzo del Bargello, che ospita il Museo Nazionale dal 1859, un museo in gran parte dedicato alla scultura.

    • vfanciullacci scrive:

      Gentilissima Ginetta, con piacere la inseriamo nella nostra mailing list per informarla su tutte le nostre attività.
      Intanto stasera 31 agosto alle ore 21 un bel percorso notturno nel quartiere di Santa Croce poi domenica 8 settembre un altro percorso
      per conoscere l’antica via dei viandanti l’Erta Canina e tante altre attività.
      Può anche collegarsi al ns sito di cui lasciamo il link https://www.associazionemarginalia.org/

      Ringraziandola per l’interessamento la salutiamo cordialmente e
      l’aspettiamo con piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *