Una visita guidata in esclusiva per il nostro gruppo a cura del direttore dell’Antica Officina Profumo,visiteremo gli spazi non visibili al grande pubblico raccontati con sapienza dal nostro esperto. Una visita coinvolgente per i tanti aneddoti e le curiosità con ci ci troveremo a contatto, sicuramente da non perdere.

In questa speciale profumeria troverete di tutto, ogni miracolosa pozione per alleviare i vostri acciacchi. Anche i termini utilizzati per descrivere i prodotti sono arcaici e danno quella strana idea di avere dinnanzi rimedi preziosi. Le confezioni in vendita sono pulite ed essenziali ma in ogni stanza vedrete in bella mostra antichi vasi e preziose urne di ceramica finemente dipinti. Ricordano i contenitori che ancora oggi a volte possiamo trovare nelle storiche farmacie, come decorazione, magari in cima a pesanti scaffalature in legno scuro.

 

Nel 1200… adiacente alla piazza di Santa Maria Novella si trova una delle più antiche farmacie del mondo: l’Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella creata dai frati domenicani poco dopo il 1221, anno del loro arrivo a Firenze. I Padri iniziarono a coltivare nei loro orti le erbe officinali ce servivano a preparare i medicamenti, balsami e pomate per la piccola infermeria del loro convento. Nel 1600 quando la fama dei loro prodotti raggiunse anche l’estero, si trovò opportuno aprire la farmacia al pubblico. Il direttore dell’epoca era Frà Angiolo Marchissi, al quale il Granduca concesse l’onore di chiamare l’attività Fonderia di Sua Altezza Reale.

 

 

 

Prenotazioni e ulteriori informazioni  alle seguenti mail:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

info@associazionemarginalia.org

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *