Un Week end da non perdere

L’Associazione Culturale Marginalia organizza un bellissimo week end a Napoli per i nostri soci

con lo storico dell’arte Marco Villani

Il viaggio si intitolerà

NEAPOLIS, PARTENOPE: moltitudine e splendore

Un’occasione per farsi o fare un bellissimo regalo di Natale

 

 

sabato 2 e domenica 3 dicembre 2017

viaggio in treno con Freccia Rossa

 

Programma 

visiteremo la Reggia di Capodimonte

la Napoli greco-romana ancora segnata dai tracciati orizzontali dei decumani

Infine, ci attende il mare: via Caracciolo e Partenope, la riviera di Chiaia e le due fortezze (Castelnuovo e Castel dell’Ovo

 

 Primo giorno

 Sabato 2 dicembre Partenza ore 9,05 da Firenze Stazione di Santa Maria Novella.

Arrivo a Napoli Centrale alle ore 12,00 trasferimento immediato tramite bus privato all’Hotel.

 

Verremo accolti in albergo all’ora di pranzo con un ricco buffet.

Nel primo pomeriggio ci dirigeremo alla Reggia di Capodimonte dove visiteremo il prestigioso museo, 

ammirando la collezione Farnese, con le opere di Raffaello, Tiziano, Annibale Carracci e un capolavoro di Caravaggio.

Tutti i partecipanti saranno muniti degli auricolari per un migliore ascolto.

 

Nel tardo pomeriggio raggiungeremo il centro della città e dalla piazza del Plebiscito ci dirigeremo verso la zona di Chiaia.

Qui faremo la nostra sosta per la cena, dopo di che concluderemo la serata con una splendida passeggiata sul lungo mare di via Partenope,

soffermandoci nel racconto dei due castelli che affacciano sul mare. ( Castel Nuovo e Castel dell’Ovo)

 

secondo giorno

Colazione in Hotel, dopo la colazione ci trasferiamo nel cuore della Napoli greco romana.

Percorreremo le strade che seguono il tracciato degli antichi Decumani.

Ai Tribunali visiteremo il Duomo (con la meravigliosa Cappella del Tesoro di San Gennaro) e la Quadreria del Pio Monte della Misericordia

(che conserva un altro capolavoro del Caravaggio).

Chiuderemo la passeggiata mattutina  sulla via del Decumano inferiore universalmente conosciuta come Spaccanapoli.

 

Pranzo libero, primo pomeriggio tempo libero. Raduno del gruppo alle ore 16,30 ( il punto verrà comunicato prima del pranzo)

 

Partenza per il rientro dalla Stazione di Napoli Centrale prevista alle ore 18,05 con rientro a Firenze verso le ore 21

 

La quota di partecipazione è di € 190,00 a persona e comprende:

viaggio in treno A/R

pernottamento cena e prima colazione

tassa di soggiorno

ingresso al Museo di Capodimonte

servizio guida per due giorni

auricolari per migliore ascolto

Supplemento singola € 33,00

Tutto quello non inserito nella voce comprende, non è da considerarsi nella quota di partecipazione.

 

Ricordiamo che sono aperte le iscrizioni da ricevere entro il 18 novembre 2017

inviando una mail o scrivendo ai nostri contatti

Vi aspettiamo per condividere un week end bellissimo all’insegna dello stare insieme dell’arte e del belvedere

Informazioni e Prenotazioni ai nostri contatti sotto riportati

 

visiteguidate@associazionemarginalia.org iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991 – 329 3075760

 

SGUARDI STRANIERI (passeggiate a Roma)

 

Passeggiando per le strade delle nostre città, entrando nelle chiese e visitando i musei: solo così impariamo a guardare. 

Questo, più che altrove, è vero a Roma: perché la città sembra creata specialmente per gli occhi, e la sua storia più autentica costruita attraverso sguardi che, vedremo, sono fatalmente sguardi stranieri.

Pensando a due esempi: con la prima modernità, a Firenze saranno i fiorentini, a Venezia saranno i veneziani a produrre la nuova immagine delle loro città. 

Roma ha un destino diverso: a inventare giorno per giorno la sua tradizione moderna sono gli artisti forestieri.

Conosceremo in due giorni le opere di Raffaello, Bramante, Filippo e Filippino Lippi, Pietro da Cortona, Bernini, Caravaggio, per spingerci fino a Picasso, tutti sguardi stranieri che ogni volta hanno regalato a Roma un nuovo modo di essere antica. 

Marco Villani

PROGRAMMA WEEK END A ROMA 14 e 15 Ottobre 2017

Primo giorno (sabato 14 ottobre)

Partenza dalla Stazione di Santa Maria Novella Firenze alle ore 9,38 con Freccia Rossa

 

 

Partiamo dal Pantheon, il tempio di tutti gli dei dell’antichità romana. 

All’interno del celebre monumento, che in epoca moderna viene dedicato ai martiri cristiani, sono custodite le spoglie di un artista considerato da sempre divino: Raffaello. 

Nato a Urbino, e chiamato a lavorare nell’Urbe soltanto a 25 anni, niente si identifica con la grandezza di Roma più della sua arte. 

Ci spostiamo nella basilica dei domenicani: Santa Maria sopra Minerva, che è stata  chiesa dei fiorentini (e toscani) a Roma. Vi troviamo infatti: le sepolture di Santa Caterina da Siena e del pittore domenicano fra Giovanni da Fiesole (detto il Beato Angelico), dei papi appartenenti alla famiglia Medici: Leone X e Clemente VII. 

La Cappella Carafa è decorata con affreschi dell’ingegnoso fiorentino Filippino Lippi. 

Incontriamo nella chiesa anche un lavoro del più grande dei fiorentini, Michelangelo Buonarroti: è suo il Cristo portacroce davanti alle scale che elevano lo spazio del coro.

Raggiungiamo quindi Piazza Navona, dove il Bernini (genio nato a Napoli, e di origini toscane) fece edificare per papa Innocenzo X (della famiglia Doria Pamphilj, il cui Palazzo chiude la piazza a sud ovest) la spettacolare Fontana dei Fiumi.

A pochi passi dalla piazza, due piccole, meravigliose chiese, quasi addossate l’una all’altra come gemme diverse di una identica pianta:

Santa Maria dell’Anima, chiesa della nazione tedesca, dalla sontuosa decorazione, con una splendida pala d’altare di Giulio Romano a dominare lo spazio del coro.

Santa Maria della Pace, introdotta dal curvilineo portico di Pietro da Cortona, e impreziosita dagli ancora intatti affreschi di Raffaello sulle pareti della Cappella Chigi.

Adiacente alla chiesa, l’armonioso Chiostro del Bramante (artista nativo di Urbino, come il divino Raffaello) dove concludiamo la nostra prima passeggiata. 

 

 

Secondo giorno (domenica 15 ottobre)

Visiteremo la Galleria Nazionale di Arte Antica di Palazzo Barberini.

Progettato dal Bernini e dal Borromini (architetto di origini ticinesi) per la potente famiglia toscana, il Palazzo custodisce opere di Filippo Lippi, Pietro Perugino, Lorenzo Lotto, Bronzino, Hans Holbein.

Ritroviamo ancora Raffaello, con la celebre Fornarina, ritratto ideale di donna che molti hanno creduto ritratto di una donna reale; incontriamo Caravaggio, artista milanese che trova il successo a Roma: una affascinante riflessione proprio sul motivo del guardare e dello sguardo è il suo dipinto dedicato al mito di Narciso. 

 

(in questi giorni, per concludere, Palazzo Barberini accoglie parte di una una mostra (la sede principale è alle Scuderie del Quirinale) dedicata a Picasso. Nella grande sala dello sterminato affresco di Pietro da Cortona che celebra i Barberini e la Divina Provvidenza, viene esposto il sipario dipinto dal geniale spagnolo per Parade, il balletto ideato da Jean Cocteau nel 1917). 

Rientro con treno delle ore 18,29 dalla Stazione Termini

La gita prevede:

Viaggio in Treno A/R da Firenze con Freccia Rossa

Pernottamento in Hotel cena in ristorante caratteristico del centro storico, e prima colazione

supplemento singola € 33,00

Visite guidate a cura dello storico dell’Arte Marco Villani

Vari ingressi alle Gallerie

tassa di soggiorno

La quota di partecipazione è di € 189,00 a persona

tutto ciò non compreso nella voce la Gita comprende non è da considerarsi all’interno della quota di partecipazione

 

PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI

366 4475991 – 329 3075760
visiteguidate@associazionemarginalia.org 

iniziative@associazionemarginalia.org – 

 

Roma una città da scoprire, sabato 13 e domenica 14 maggio 2017

Una gita che l’Associazione Marginalia propone a tutti i soci per un indimenticabile week end.

Roma, visiteremo la bellissima basilica di San Giovanni in Laterano e il Battistero, una visita esclusiva per il solo nostro gruppo al Collegio di San Lorenzo in Miranda al Foro Romano per poi immergerci nella storia delle bellissime terme di Caracalla. Saranno due giorni pieni di storia e come sempre non mancherà un’ottima cena in un locale storico caratteristico della città.

Vi aspettiamo in tanti per condividere questo viaggio breve ma intenso.

 

 

Programma: Sabato 13 maggio

Partenza Giorno 13 maggio da Firenze Stazione Santa Maria Novella ore 9,30 con Freccia Rossa 1° Business

Ritrovo dentro la stazione di Santa Maria Novella ore 9,00 davanti alla libreria Feltrinelli

ARRIVO PREVISTO a Roma ore 11,10

CECK IN  in albergo tempo e pranzo e tempo libero

Ritrovo con la guida per la visita guidata a San Giovanni in Laterano ore 14,40

inizio visita ore 15,30 fine visita 17,30 – tempo libero o rientro in Hotel

CENA in locale caratteristico del centro storico ore 19,30

Visita in notturna ed in esclusiva al Collegio di San Lorenzo In Miranda al Foro Romano

Pernottamento in Hotel

 

Programma: Domenica 14 maggio

Colazione in Hotel dalle ore 8,00 alle 9,30

Mattinata e pranzo libero per le vie di Roma

Ritrovo con la guida per visita guidata dalle 14,30 alle 16,30

Rientro verso l’Hotel zona Termini per ritiro Bagli e tempo libero

partenza prevista ore 18,50 arrivo a Firenze 20,35

 

 

Nella quota di partecipazione sono comprese le seguenti voci:

Viaggio A/R In Treno Freccia Rossa 1° Business

pernottamento e prima colazione

cena in locale caratteristico

visita guidate nei siti citati, servizio guida professionista, auricolari per migliore ascolto, biglietti ingresso dei vari siti che visiteremo

tassa di soggiorno

Sono incluse inoltre le seguenti visite guidate:

Basilica di San Giovanni in Laterano e il Battistero

Visita con apertura notturna straordinaria del Collegio di San Lorenzo in Miranda al Foro romano

Visita alle terme di Caracalla- Roma una città da scoprire è una gita da non perdere.

Non sono incluse tutte le altre cose non citate nella voce comprende.

 

Per ulteriori informazioni e iscrizioni potrete scrivere a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org  iniziative@associazionemarginalia.org

tel 366 4475991329 3075760

Roma è una città straordinaria non finiremo mai di conoscerla

L’ Associazione Culturale Marginalia organizza un week end in questa affascinante città

PERCORSO DA RIPETERE

 

Visiteremo la villa Medicea oggi accademia di Francia,

faremo una passeggiata notturna per conoscere gli amori, gli intrighi e i tradimenti alla corte dei Papi.

Navigheremo sul Tevere per arrivare ai suggestivi scavi di Ostia antica.

 

Saranno due giorni all’insegna dello stare insieme dell’arte e del bel vedere

Aspettiamo le vostre iscrizioni come sempre via mail a:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

La gita sarà eseguita con un minimo di 25 persone

 

quota di partecipazione € 190,00 a persona supplemento singola € 33,00

comprensiva di tutto quanto riportato nel programma

viaggio andata e ritorno in pullman

pernottamento cena e prima colazione

biglietto ingresso per i vari siti che visiteremo

servizio guida per le varie aree che visiteremo

asuricolari

mini crociera sul Tevere

spsotamenti da e per albergo con ns pullman

 

Programma:

Continua la lettura

L’Associazione Culturale Marginalia, propone

per il  25 e 26 giugno

un fine settimana a Tivoli per visitare due ville bellissime,

Villa Adriana e Villa D’Este e il borgo di Subiaco

 

Partenza da Prato (su richiesta anche da Firenze e Pstoia)

ore 7,00 dal Piazzale del Tribunale in viale della Repubblica

Viaggio in Pulman andata e ritorno

 

la gita comprende:

Il Viaggio in pullman andata e ritorno

pernottamento e prima colazione in Hotel a Tivoli

cena in ristorante del centro storico

percorso notturno

Tassa di soggiorno

visita guidata a Villa Adriana, e Villa d’Este

con biglietto ingresso incluso e auricolari per migliore ascolto della guida

prenotazioni

visita guidata a l Borgo di Subiaco con guida ed auricolari per migliore ascolto

assicurazione Continua la lettura

Torino, Museo egizio e Reggia di Venaria

con Marginalia

 

 Viaggio in pullman  andata e ritorno

cena pernottamento e prima colazione in Hotel tre stelle

Percorso della città con guida

ingressi al Museo egizio con guida

Ingresso alla Reggia di Venaria con guida

auricolari per migliore ascolto

Servizio guida per la città

accompagnatore

supplemento singola Continua la lettura

PERCORSO ARABO NORMANNO

L’Associazione Culturale Marginalia,

propone un viaggio di tre giorni a Palermo per visitare uno dei percorsi più affascinanti della Sicilia

(data da definire)

 

Viaggio In Aereo da Firenze a Palermo e da Palermo a Firenze

Trasferimento in Pullman a nostra disposizione in Hotel 3 stelle

Trattamento di mezza pensione in camere multiple o singole supplemento singola 60 euro

Assicurazione medico e bagaglio

servizio accompagnatore

 

Servizio guida autorizzata per i tre giorni

auricolari per migliore ascolto

servizio pullman a nostra disposizione per spostamenti dall’albergo a le varie destinazioni

 

eventuali ingressi ai musei o altri siti archeologici non sono comprensivi nella quota di partecipazione

 

quota di partecipazione € 550,00 per n. minimo di 10 partecipanti

SCARICA IL PROGRAMMA  ProgrammaSicilia

 

Prenotazione obbligatoria da inviare

visiteguidate@associazionemarginalia.org

 

 

Venezia e l’Oriente (Arte, Spezie & Caffè) scoprendo gli antichi mestieri

 

Una visita guidata a Venezia con un itinerario insolito ma affascinante che ci condurrà alla scoperta delle seducenti atmosfere d’Oriente presenti a Venezia. E per entrare in contatto con la vera anima della città visiteremo le botteghe degli artigiani che ancora oggi si cimentano in antichi mestieri.

Viaggio con Italo andata e ritorno, pernottamento in hotel del centro con trattamento cena e prima colazione, servizio guida per i due giorni; tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore ascolto.

 

Primo giorno

Trekking urbano tra itinerari inediti ed originali per conoscere la vivace atmosfera multietnica di questa straordinaria città ed in particolare le ammalianti atmosfere d’Oriente che si respirano in alcune zone di Venezia. Tra Rialto e l’affascinante sestiere di Cannaregio, viaggeremo alla scoperta dell’Oriente tra storici palazzi, suggestivi campi e l’antico Ghetto, luoghi unici per ammirare un volto diverso della città lagunare.

 

Il nostro viaggio partirà da Campo San Bartolomeo, nei pressi del Ponte di Rialto, zona che da secoli ospita il tradizionale mercato del pesce e delle verdure dalla caratteristica conformazione a suk mediorientale.

Quindi ammireremo Campiello del Milion, il luogo dove un tempo sorgeva la casa di Marco Polo, punto di partenza del suo epico viaggio in Oriente.

Lungo il percorso verso il sestiere di Cannaregio ammireremo la Chiesa dell’Abbazia della Misericordia e la Madonna dell’Orto, luogo d’incontro tra la cultura d’Oriente e quella rinascimentale del Tintoretto, antico atelier dell’artista che oggi ospita la sua tomba.

L’itinerario a Cannaregio ci mostrerà le autentiche atmosfere d’Oriente, tra Palazzo Mastelli, detto del Cammello per l’altorilievo che ne orna la facciata, le statue nel vicino Campo dei Mori ed il famoso Ghetto.

Uno dei momenti più intensi sarà la visita guidata al Ghetto di Venezia, il più antico al mondo, ancor oggi abitato dalla comunità ebraica veneziana. Suggestivo angolo dal marcato sapore d’Oriente, il Ghetto è tra le zone più particolari e suggestive della città.

L’ultima tappa del nostro affascinante percorso sarà la Strada Nova. In questa vivace arteria cittadina, assaggeremo un caffè in una delle più caratteristiche torrefazioni veneziane: inebriati dagli intensi aromi del locale, potrete gustare le migliori miscele di Venezia. Forse non tutti sanno che il caffè fece la sua prima apparizione in Italia proprio a Venezia verso il 1570, grazie ad un noto botanico padovano che ne portò alcuni sacchi dall’Oriente.

 

Secondo Giorno

Artigiani a Venezia, Alla scoperta di antichi mestieri

Gli artigiani di Venezia sono persone uniche e preziose che ancora oggi ci tramandano l’arte degli antichi mestieri che sono stati di fondamentale importanza nella storia della Repubblica veneziana come il mascheraio, il maestro d’ascia che costruisce le gondole, il maestro vetraio, il maestro mosaicista, i tessitori dei panni di seta, il battiloro.

A fine visita pranzo libero e possibilità di visitare la città liberamente

Appuntamento alla Stazione Santa Lucia per il rientro con Italo (orario da definire)

La scelta di Marginalia è orientata su percorsi turistici non abituali. Venezia e l’Oriente è uno degli itinerari proposti, per far vivere la città in modo nuovo ed entrare in contatto con suoi magici scenari di luoghi e maestri artigiani che lavorano con grande dedizione e passione.

Quota di partecipazione € 248,00 a persona

viaggio in treno (con Italo)  andata e ritorno

Pernottamento e prima colazione

servizio guida per due giorni

servizio accompagnatore

auricolari per migliore ascolto

supplemento singola € 35,00

prenotazione obbligatoria

Prenotazioni e ulteriori informazioni  alle seguenti mail:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

info@associazionemarginalia.org

oppure chiamando il 3664475991

 

 

Una visita guidata per tutti 

Il Parco di Villa Borghese occupa una vasta area nel cuore della città. La villa racchiude al suo interno edifici, sculture, monumenti e fontane, opera di illustri artisti dell’arte barocca, neoclassica ed eclettica, contornati da alberi secolari, laghetti, giardini all’italiana e grandi spazi liberi, realizzati con grande cura. Offre ai suoi visitatori itinerari storici e naturalistici oltre a numerose attività culturali, ricreative e sportive. Luoghi suggestivi sono: il Giardino del lago (quasi di fronte alla Casina di Raffaello) dove è possibile noleggiare delle barchette e ammirare, al centro dello specchio d’acqua, il Tempietto dedicato ad Esculapio e, lungo le sponde, la Meridiana e la Fontana della Famiglia dei Satiri;  i Giardini Segreti, (Giardino dell’Uccelliera, Giardino Vecchio, Giardino della Meridiana e Giardino della Coltivazione) ricostruiti sulla base di documentazioni storiche e iconografiche; Piazza di Siena nominata così in onore della città di origine della famiglia Borghese, sede del Concorso Ippico Internazionale, dove si svolgono (anche) concerti; il Casino Borghese del Vasanzio, nel quale ha sede la Galleria Borghese; la Fortezzuola oggi sede del Museo Canonica;  il Museo Etrusco di Villa Giulia e la Galleria d’arte Moderna e il Parco dei Daini.

Tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore ascolto della guida.

Servizio guida a cura di uno storico dell’arte.

La visita potremo riproporla con un minimo di 25 partecipanti

 

Prenotazioni e ulteriori informazioni  alle seguenti mail:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

info@associazionemarginalia.org

Una gita che consentirà la visita in due luoghi pieni di fascino e storia

La profondità della Necropoli varia dai 5 ai 12 metri rispetto al livello del pavimento dell’attuale basilica. Gli scavi non hanno portato alla luce tutta la necropoli: parte di essa è ancora interrata ed inesplorata. I mausolei che sono stati rinvenuti appartenevano a ricche famiglie ed erano costituiti da grandi stanze coperte spesso con un recinto antistante e dotati di terrazzo, a cui si accedeva tramite  scala esterna. L’interno delle stanze sepolcrali era interamente ornati con pitture, stucchi talvolta anche mosaici.

La visita ai Giardini Vaticani, conduce alla scoperta di un indimenticabile progetto architettonico ed artistico. Il Giardino all’italiana, il Giardino all’inglese, il giardino alla francese, il Roseto, la Casina di Pio IV, il Governatorato, la fontana dell’Aquilone, sono solo alcuni dei siti visitati. A questi si aggiungono i luoghi dedicati a Maria: il tempio della Madonna della Guardia, la statua alla Madonna di Fatima, la riproduzione della Grotta di Lourdes. Il tutto in uno scenario unico con splendidi punti panoramici sulla città.

Viaggio in Pullman andata e ritorno

Tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari per migliore ascolto della guida

Servizio guida a cura di uno storico dell’arte

Auricolari per migliore l’ascolto

 

Prenotazioni e ulteriori informazioni  alle seguenti mail:

visiteguidate@associazionemarginalia.org

iniziative@associazionemarginalia.org

Tel.366 4475991